Keystone
SVIZZERA
30.03.20 - 10:250
Aggiornamento : 12:11

In tutti gli scenari sulle prospettive economiche del Paese, il calo è certo

Da ultimo, anche il Centro di ricerca del Politecnico di Zurigo (KOF) ha pubblicato la sua previsione

BERNA - Tanti studi, tante ricerche, tanti scenari, ma il risultato è sempre uno: le prospettive economiche per i prossimi mesi affondano in Svizzera. Questo, chiaramente, a causa del pesante impatto delle misure intraprese per controllare la propagazione del Covid-19.

Lo hanno affermato le banche, gli istituti economici, e da oggi anche il Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo (KOF). Il barometro del KOF ha infatti fatto registrare un calo mensile che non si riscontrava dall'abbandono della soglia di cambio con l'euro nel gennaio 2015.

L'indicatore, molto seguito negli ambiti economici, è sceso in marzo a 92,9 punti, contro i 101,8 (dato corretto) del mese precedente. Gli esperti del barometro sottolineano che la maggioranza dei dati è pervenuta nella prima parte del mese, ovvero prima delle misure sanitarie decise dal Consiglio federale.

Il ventaglio totale delle previsioni si è fatto estremamente largo, costituendo una danza economica. I più pessimisti, come la Banca cantonale di Zurigo o l'Istituto BAK Economics, si aspettano una contrazione del prodotto interno lordo (PIL) rispettivamente del 4% e del 2,5%, mentre le grandi banche UBS e Credit Suisse si limitano a 1,3% e 1%.

I dati raccolti dal KOF risultano invece un pochino più ottimisti e si attendono una contrazione economica dello 0,2% nel 2020.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mag 8 mesi fa su tio
"In tutti gli scenari sulle prospettive economiche del Paese, il calo è certo", ma va? Chi se lo sarebbe mai aspettato, acciderbolina acciderbolina.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
55 min
«Forse l'aggressione poteva essere evitata»
Domenica un uomo ha ferito con un coltello una 14enne in un bosco situato alle porte di Olten.
SVIZZERA
6 ore
«Nessuna limitazione per le stazioni sciistiche»
Un gruppo di parlamentari di destra chiede di non limitare le capacità dei comprensori a livello federale.
SVIZZERA
8 ore
Nuove tendenze dell'auto: una venduta su tre è un'ibrida o un'elettrica
In Svizzera non era mai successo prima, il 62% degli svizzeri non esclude di comprarne una prima o poi
GINEVRA
9 ore
Uber, batosta ginevrina
Respinto il ricorso contro una decisione del Canton Ginevra. Gli autisti sono «da considerare dipendenti»
SVIZZERA
10 ore
Epfl: le studentesse denunciano aggressioni e sessismo
Una ventina di denunce raccolte dal movimento Polyquity. Il Politecnico federale: «Le prendiamo sul serio»
SVIZZERA
11 ore
Definitivamente affossata la Legge sulle pigioni commerciali
Il Consiglio degli Stati ha deciso per la non entrata in materia dopo che il Nazionale aveva già bocciato la Legge.
SVIZZERA
11 ore
5G: Swisscom preme per accelerare i tempi
Il responsabile finanze: «Siamo fiduciosi che nel primo trimestre del 2021 il Datec darà istruzioni ai Cantoni».
SVIZZERA
11 ore
“Come stai vivendo la pandemia?” Agli svizzeri piace condividere
Sono più di 460 i contributi caricati su corona-memory.ch. «Una testimonianza per la storia della Svizzera»
SVIZZERA
12 ore
Covid, in Svizzera altri 4'786 casi con il 17,8% dei test positivi
Nelle ultime ventiquattro ore nel nostro paese sono stati registrati 115 nuovi decessi legati al coronavirus
SVIZZERA / STATI UNITI
14 ore
«Questi test avranno un ruolo chiave»
Il colosso farmaceutico ha ricevuto l'autorizzazione d'emergenza dalla FDA americana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile