keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
SVIZZERA
27.02.20 - 16:070

RUAG International taglia 90 posti a Emmen

I tagli avverranno nei prossimi due anni nel settore delle aerostrutture

Lo stabilimento attualmente dà lavoro a 290 persone

LUCERNA - Il Gruppo tecnologico RUAG International riorganizza la divisione Aerostructures con sede a Emmen (LU). Ciò comporterà la soppressione di al massimo di 90 posti di lavoro nei prossimi due anni su un totale di 290.

La divisione si concentrerà, entro la fine del 2021, sulle tecnologie complesse e sui trattamenti delle superfici di componenti per aerostrutture, indica la società in un comunicato diffuso oggi.

Insieme alla divisione RUAG Space, RUAG Aerostructures costituisce la base del nuovo gruppo Aerospace. RUAG Aerostructures opera in un mercato complesso e altamente competitivo; con il blocco delle commesse dell'A380, la situazione economica ad Emmen si è ulteriormente aggravata, viene affermato.

In vista di una futura privatizzazione del gruppo Aerospace, la costruzione di aerostrutture dovrà dotarsi di un'impostazione competitiva: «intendiamo dar vita a un gruppo aerospaziale che diventi il partner preferenziale degli integratori aerospaziali di tutto il mondo. Questo è il momento giusto per allineare la divisione Aerostructures alla nuova strategia e assicurare continuità alla sede di Emmen a lungo termine», spiega il presidente della direzione di RUAG International Urs Kiener, citato nella nota.

Nella sede di Emmen, Aerostructures si specializzerà sui materiali compositi, sull'assemblaggio di prodotti militari in piccoli quantitativi e sul trattamento delle superfici. In futuro le attività ad alta intensità di manodopera, come la lavorazione di lamiere e l'assemblaggio di componenti per aerostrutture civili e la lavorazione meccanica, non faranno più parte delle competenze centrali della sede lucernese. Queste dovranno essere trasferite ai partner presso la sede di Emmen, acquistati o trasferiti nelle sedi di Oberpfaffenhofen (Germania) ed Eger (Ungheria).

Nello stabilimento tedesco Aerostructures si concentrerà sull'automazione e la produttività per quantitativi elevati, mentre quello ungherese si specializzerà sulla lavorazione manuale di componenti di aerostrutture. Già lo scorso anno, RUAG Aerostructures aveva messo in atto ampie misure per la riduzione dei costi e l'aumento della produttività. La riorganizzazione delle sedi di Oberpfaffenhofen ed Eger sta avendo successo e la redditività è salita, prosegue il comunicato.

La riduzione degli effettivi a Emmen avverrà tramite una politica di assunzioni restrittiva, fluttuazioni naturali, cambi di mansioni interne e il ricollocamento presso altre divisioni o partner esterni. È previsto un piano sociale ed è stata avviata una procedura di consultazione interna con la rappresentanza dei lavoratori. Gli apprendisti non sono interessati dal taglio occupazionale.

Le altre unità operative nella sede di Emmen (RUAG Space, MRO International, MRO Svizzera) proseguiranno la loro strategia commerciale e non sono interessate da questa misura.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pontsort 1 mese fa su tio
Non hanno nemmeno finito di privatizzarla e già cominciano a delocalizzare...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Covid-19: la fiducia degli svizzeri in Berna è cresciuta
Lo sostiene un sondaggio della Ssr, in Ticino una maggioranza vorrebbe obbligatorie le mascherine quando si esce
SVIZZERA
3 ore
Lufthansa ristruttura e anche la flotta di Swiss sarà ridotta
Le misure di risparmio introdotte per far fronte alla pandemia toccheranno anche la compagnia rossocrociata
ZURIGO
5 ore
Tossisce contro un poliziotto, arrestato
L'uomo faceva parte di un gruppo che stava molestando i passanti a Winterthur ieri sera.
SVIZZERA
5 ore
Anche Raiffeisen vede nero: il PIL elvetico crollerà
Una tabella mostra il confronto delle previsioni con gli altri Istituti economici
SVIZZERA
6 ore
L'economia pressa il Governo
I democentristi chiedono al Consiglio federale di discutere una «apertura con misure di protezione specifiche».
SVIZZERA
8 ore
Il coronavirus potrebbe costare fino a 35 miliardi di valore aggiunto
Anche dopo l'allentamento delle misure, l'impatto dipenderà molto dal contesto economico internazionale.
BERNA
8 ore
Controlli di polizia rafforzati durante la Pasqua
Il Governo federale spiega il lavoro della polizia durante l'emergenza Covid-19
SVIZZERA
9 ore
«Non privilegiare l'aviazione rispetto agli altri settori»
La richiesta arriva da 46 gruppi, divisi tra organizzazioni e partiti politici
SVIZZERA
10 ore
Il virus rallenta in Svizzera
Il nostro Paese ha una delle più alte incidenze in Europa, ma la curva epidemica sembra appiattirsi.
BERNA
11 ore
Anche la SSR introduce il lavoro ridotto
I settori interessati sono i dipartimenti Operazioni di SRF, RTS e RSI, le unità Access Services e Service Technologies
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile