Depositphotos (peshkova)
SVIZZERA
08.01.20 - 17:040
Aggiornamento : 17:50

Nelle aziende svizzere le donne ai vertici restano una rarità

Nella top 50 ce n'è soltanto una: Magdalena Martullo-Blocher, i motivi di questo gap di rappresentazione di genere sono diversi

di Redazione
Ats awp

ZURIGO - Le donne continuano ad essere chiaramente sottorappresentate ai vertici delle aziende svizzere: una soltanto è a capo di una delle 50 maggiori imprese quotate in Borsa, Magdalena Martullo-Blocher di EMS-Chemie. È quanto emerge dall'ultima analisi della multinazionale di reclutamento del personale Heidrick & Struggles, pubblicata oggi.

Sono stati esaminati i dati di oltre 900 presidenti di direzione in 16 paesi. Insieme alla Germania, la Svizzera si piazza al penultimo posto della classifica prima della Cina. Stando allo studio, il basso tasso si spiega tra l'altro con il fatto che le donne vengono meglio promosse all'estero che nella Confederazione.

Ma anche in altri paesi le donne ai vertici sono ancora poche: a livello internazionale nel 2019 solo un CEO su venti era di sesso femminile. Il tasso più elevato (16%) è stato registrato in Norvegia.

Dallo studio emerge pure che nessun altro paese ha tanti presidenti della direzione stranieri come la Svizzera: lo scorso anno la quota era del 46%, a fronte del 52% nel 2018. Stando alla società di reclutamento "«'elevata percentuale di CEO stranieri riflette l'attività globale di molte aziende elvetiche e il mercato del lavoro relativamente piccolo».

Mediamente i presidenti della direzione in Svizzera hanno 54 anni al momento della loro nomina, contro una media internazionale di 56 anni. Solitamente restano in carica per quattro anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
41 min
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
2 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
2 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
4 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
4 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
6 ore
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
SVIZZERA
14 ore
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
SVIZZERA / FRANCIA
15 ore
Omicidio di una prostituta a Sullens, condanna aumentata a 30 anni
Il killer è un ex lavoratore frontaliere francese
SVIZZERA
18 ore
Certificati internazionali per i vaccinati, il plauso di HotellerieSuisse
L'associazione chiede che si prosegua con la politica dei test gratuiti
SVIZZERA
18 ore
Un documento falso per aggirare l'obbligo di certificato Covid
Al momento su Telegram c'è un florido mercato di attestati falsi. Ma chi viene scoperto, è punibile
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile