Keystone (archivio)
Nel complesso, Denner ha pure confermato l'obiettivo di aprire dieci nuovi negozi all'anno.
SVIZZERA
14.12.19 - 09:130

Denner, i piccoli negozi nelle zone rurali potrebbero chiudere

La catena sta valutando il ritiro dalle regioni più isolate: «Piccole filiali difficili da gestire»

di Redazione
ats

ZURIGO - La catena di negozi Denner vuole chiudere le filiali nelle zone rurali. Lo ha detto il direttore generale Mario Irminger in un'intervista pubblicata oggi dal "Tages-Anzeiger".

«Ci ritiriamo in particolare nelle regioni di campagna un po' isolate, con piccole filiali difficili da gestire», ha detto il CEO del discount che appartiene al Gruppo Migros.

Denner si concentra maggiormente sugli agglomerati e sulle città dove l'azienda può lavorare in modo redditizio con il suo concetto di negozio, ha sottolineato il manager.

Nel complesso, Denner mantiene il suo obiettivo di aprire dieci nuovi negozi all'anno. «Questo potrebbe significare l'apertura di trenta nuovi negozi, ma anche la chiusura di venti», ha spiegato Mario Irminger.

Per aiutare la catena di negozi a crescere occorre combinare nel modo adatto la posizione, l'offerta e il livello di prezzi, ha aggiunto.

Commenti
 
Meck1970 1 mese fa su tio
Continuiamo così....... banche ..... la posta ..... negozi..... aziende...... swisscom .....
anndo76 1 mese fa su tio
@Meck1970 chiari segni di declino totale ( purtroppo ) . e sempre a spese di noi poveri diavoli...
anndo76 1 mese fa su tio
per chi, nelle sperdute lange , non lo sapesse, si puo' ordinare( oramai ogni catena di supermercati lo offre ) online con consegna a domicilio e per glia anziani anche cartaceamente o via telefono, sempre con consegna a domicilio . giusto o sbagliato questi signori guardano costi e ricavi...
miba 1 mese fa su tio
In questo cado non cade foglia che Migros non voglia. Mario Irmiger non ha mito da decidere......
Tato50 1 mese fa su tio
Sono quelli comunemente chiamati "Denner Satelliti" , gestiti da privati che probabilmente non rendono nemmeno a quelli che li gestiscono ! Che non capisco è la chiusura di 20 e l'apertura di 30 che probabilmente saranno ubicati nei centri urbani assieme ad altri supermercati togliendo la possibilità di acquistare a persone che in fatto di mobilità hanno dei problemi. Mi ricorda tanto i famosi "camion" della Migros che percorrevano le valli , tolti malgrado che per molta gente era un servizio vitale ;-(
ratpics 1 mese fa su tio
La Migros sta inanellando una cagata dopo l’altra...
Meck1970 1 mese fa su tio
@ratpics Poi migros e coop vogliono che si vada da loro a fare la spesa......
anndo76 1 mese fa su tio
e vaiiii , comprare su internet e evitare questi geni, cosi non prendono altri soldi e che servano( ? ) con "maggiori" profitti le citta'.
roma 1 mese fa su tio
...ma si, dai, tutti in auto in centro al...Denner...addio Denner.
Bandito976 1 mese fa su tio
Togliendo i negozi nelle zone periferiche concentrano il traffico nei centri urbani. Bravo questo genio!
Pepperos 1 mese fa su tio
@Bandito976 Non Fanno beneficenza. Sarà l'opzione acquisti online...( Tutto da vedere la praticità e sostenibilità finanziaria
Thor61 1 mese fa su tio
@Pepperos Se acquisto online, poi chi me la porta non è comunque un costo economico e ambientale?!! La realtà è che sono dei caxxari i dirigenti Denner!!!
Giuseppe Abbonizio Torri 1 mese fa su fb
soprattutto se sono in perdita
Led Swan 1 mese fa su fb
Richiamate il gerente di Chiasso, lui si che sapeva far quadrare i conti😄
Nicole Malingamba 1 mese fa su fb
Equalizer 1 mese fa su tio
Il povero Karl Schweri si starà rigirando nella tomba al sentire certe notizie.
Prisca Sciarini 1 mese fa su fb
Mi sembra un decisione giusta🤬 . Cosa dice la pubblicità della Migros? La migros è di tutti...ma denner è gruppo migros ! Qualcosa non torna della direzione MIGROS🤬🤬🤬
Maria Delcò-Gremlich 1 mese fa su fb
È una vergpgna!
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
ovvio, i negozi si tolgono dove servono 💩💩💩
Aurora Sothis 1 mese fa su fb
nemmeno quello gli lasciano?????
Cristina Lenazzi 1 mese fa su fb
Eccerto..... Complimenti.....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
14 min
«In ogni angolo della Svizzera ci sono dei sopravvissuti alla Shoah»
Si celebra oggi il 75° anniversario della liberazione di Auschwitz. La responsabile della fondazione elvetica Gamaraal: «Siamo in una fase critica»
ZURIGO
13 ore
Coronavirus, due casi sospetti a Zurigo
Due persone che recentemente hanno soggiornato in Cina si trovano al momento in quarantena al Triemli-Spital
BERNA
13 ore
Fermati due scassinatori di distributori automatici
Si tratta di un 27enne e di un 28enne, fermati da una pattuglia di polizia a Unterseen
DAVOS
14 ore
La delegazione del Congo non ha pagato l'hotel
Al WEF l'entourage del presidente Félix Tshisekedi ha soggiornato ad Arosa. Ma è ripartito senza saldare il conto
SVIZZERA
19 ore
La pornografia dura aumenta il rischio di violenza sulle donne
Diversi esperti concordano: il consumo regolare di pornografia può generare un effetto di assuefazione che abbassa l'asticella del tollerabile
SVIZZERA
19 ore
Coronavirus, Berna decide di alzare il livello di guardia
La Confederazione ha rafforzato l'obbligo di notifica: i casi sospetti saranno da segnalare entro due ore
ZURIGO
21 ore
Ricevono la disdetta e ritrovano i loro appartamenti su Airbnb
Un inquilino racconta l'incredibile vicenda e promette battaglia per restare nella sua casa
FOTO
SVIZZERA
22 ore
Altro duo per la presidenza del PS
I consiglieri nazionali Mathias Reynard e Priska Seiler Graf hanno deciso di correre insieme per la co-presidenza
GINEVRA
1 gior
Quei flirt (pericolosi) tra secondini e detenuti
L'ultimo caso è avvenuto nella prigione-ospedale Curabilis nel Canton Ginevra. Il più eclatante fu quello di Hassan Kiko e Angela Magdici
BERNA
1 gior
Le spara «per passione», arrestato
Una donna di Thun ferita da un colpo di pistola. È in gravi condizioni. In manette un uomo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile