Tipress (archivio)
SVIZZERA
12.12.19 - 09:410

PostFinance, pagamenti allo sportello più cari

Dal 1° luglio 2020, per la prima volta in 12 anni, aumenteranno le commissioni per i versamenti effettuati presso filiali e punti fisici della Posta

BERNA - Dal primo luglio del prossimo anno PostFinance aumenterà - per la prima volta dal 2007 - i prezzi per i versamenti allo sportello effettuati presso le filiali e gli altri punti di accesso fisici della Posta con polizze rosse (PV) e arancioni (PVR). «A causa della rapida crescita della digitalizzazione del traffico dei pagamenti, sempre più persone pagano le fatture tramite l’online banking. Di conseguenza, negli ultimi 12 anni il numero di transazioni effettuate presso i punti fisici è diminuito di oltre un terzo», spiega oggi il gigante giallo in una nota.

Al tempo stesso, questo cambiamento ha toccato anche i requisiti normativi, diventati «sempre più numerosi» e soggetti a costi di trattamento più elevati. «Ragioni per le quali il traffico dei pagamenti allo sportello è attualmente in una situazione di forte deficit».

Va detto che il pagamento delle fatture allo sportello resta, in linea di massima, gratuito per i destinatari delle fatture. Alcuni emittenti di fatture addebitano tuttavia la commissione per pagamento allo sportello ai destinatari. Un inconveniente al quale si può ovviare pagando le fatture mediante l’online banking.

Versamenti con PV

  • Fino a 50  franchi - da 1.50 a 2
  • Fino a 100 franchi - da 1.80 a 2.40
  • Fino a 1000 franchi - da 2.35 a 3.10
  • Fino a 10'000 franchi -  da 3.55 a 4.75
  • Ogni ulteriori 10'000 franchi - da 0.90 a 1.25

Versamenti con PVR

  • Fino a 50  franchi - da 0.90 a 1.20
  • Fino a 100 franchi - da 1.20 a 1.60
  • Fino a 1000 franchi - da 1.75 a 2.35
  • Fino a 10'000 franchi -  da 2.95 a 3.95
  • Ogni ulteriori 10'000 franchi - da 0.90 a 1.25

Fattura QR - Contestualmente, sempre in accordo con il Sorvegliante dei prezzi, PostFinance ha stabilito anche i prezzi per i versamenti con la nuova fattura QR, che verrà introdotta dalla piazza finanziaria svizzera il 30 giugno del 2020 e, dopo un periodo di transizione, sostituirà le polizze nazionali attualmente in uso.

Versamenti con QR

  • Fino a 50  franchi - 1.20
  • Fino a 100 franchi - 1.60
  • Fino a 1000 franchi - 2.35
  • Fino a 10'000 franchi - 3.95
  • Ogni ulteriori 10'000 franchi - 1.25
Commenti
 
RobediK71 1 mese fa su tio
La posta resterà utile per le lettere ed i pacchi
Gio 1 mese fa su tio
Ma ci sono davvero ancora persone che vanno in posta a a fare i pagamenti ? Esistono ancora i libretti gialli con le timbrature delle ricevute, tutto fatto a mano come nel secolo scorso ? Incredibile..... e magari dopo tutto quanto messo in un classatore colorato, fatti i buchi ed inserita la ricevuta ? Fantastico. Mi ricordo mia nonna che faceva sempre così.
sedelin 1 mese fa su tio
@Gio certo! c'é qualcosa di deplorevole? i nonni sono vecchie ciabatte da buttare al macero?
Thor61 1 mese fa su tio
@Gio Ti ricordo che eliminare TUTTE le tue modernità ci vuole un secondo, basta togliere la corrente e poi si torna all'età della pietra!!! Poi suppongo che tornerai a scrivere!!! ;o)))) PS Alcune, o meglio quasi tutte, comodità lo sono previo REGALIA della propria privacy, spesso molte altre sono solo la riproposizione delle cose semplice ma complicate allo zenith. Sai che affare!
Lore62 1 mese fa su tio
@Gio Certo, pensi che tutti vogliono usare un pc per fare pagamenti? Poi sai quanti NON lo sanno usare? Per non parlare di sistemi operativi che fanno pietà, continui aggiornamenti perché i software sono scritti con il sedere, che alla fine oltre a rallentare il pc funziona peggio di prima con conseguente incazzamento! Purtroppo sai qual'è il paradosso odierno? È vivere in un epoca altamente tecnologica in un mondo piena di gente IGNORANTE in materia!!
Bayron 1 mese fa su tio
Tattica per chiudere gli uffici postali. Vergognoso
sedelin 1 mese fa su tio
@Bayron tattica per maggior controllo della privacy!
koalaboss 1 mese fa su tio
Prima ci si lamenta che non ci sono più negozi etti di paese non c è più ambiente, che la gente non comunica più, non vive più il proprio paese, non esce abbastanza.... e poi creiamo questo! Costi per intimorire le persone ad avere ulteriore contatto umano e per ottenere introiti in maniera sempre più stupida
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
VAUD
1 ora
Per Greta a Losanna un mare di folla: «Questo è solo l'inizio»
L'attivista svedese non si è risparmiata nel suo discorso oggi a Losanna. C'erano 10'000 ragazzi: «Esperienza unica». Fermato un manipolo di black-bloc
SVIZZERA
1 ora
Boom di zucchero, 240mila tonnellate prodotte nel 2019
Gli stabilimenti di Aarberg e Frauenfeld hanno trattato 1,65 milioni di tonnellate di barbabietole, per la maggioranza raccolte in Svizzera
ITALIA
4 ore
Salma di una svizzera sparisce e poi riappare, un arresto a Palermo
Mistero attorno alla salma di una donna svizzera nel cimitero di Palermo. Gli inquirenti italiani hanno arrestato un giovane di 25 anni
SVIZZERA
4 ore
Questi bastoncini di mais non sono adatti ai celiaci
Il prodotto venduto da Aldi è stato dichiarato erroneamente senza glutine, sebbene lo contenga
ZURIGO
7 ore
Aeroporto blindato per l'arrivo di Trump
Nemmeno i rappresentanti dei media potranno seguire l'arrivo o la partenza del presidente
FOTO
VAUD
7 ore
Greta in sciopero a Losanna
Un anno dopo la prima mobilitazione, è in corso una marcia nella capitale vodese. Annunciata anche la presenza di un gruppo di Black Bloc
SVIZZERA
8 ore
I migranti vulnerabili non più rimandati in Italia
Il Tribunale amministrativo federale ha emesso restrizioni per i trasferimenti di famiglie e persone con gravi problemi di salute
SVIZZERA
9 ore
Migros, fatturato del gruppo da record nel 2019
La vendita di prodotti biologici ha superato per la prima volta la soglia del miliardo di franchi
SVIZZERA
12 ore
Scintille sulla dieta della parlamentare
In un video social il consigliere nazionale Thomas Matter ha preso in giro la collega Meret Schneider, perché «troppo magra»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile