Keystone
Le strutture dovrebbero essere autoesplicative e a prova di errore.
SVIZZERA
10.12.19 - 11:010

Snowpark: l'80% di chi si fa male ha tra i 10 e i 30 anni

Le lesioni riportate negli snowpark sono spesso gravi e riguardano la testa e la schiena

BERNA - Gli snowpark con elementi artificiali (jibs) e salti fatti di neve attirano sempre più sciatori nelle stazioni invernali svizzere. E le statistiche sugli infortuni lo confermano: una valutazione dell'UPI indica che delle 76 000 persone che devono ricorrere a cure mediche a seguito di un infortunio sportivo, una su dieci si è fatta male in uno snowpark. 

Infortunati per lo più sotto i 30 anni - Un dato importante è che negli snowpark si infortunano soprattutto i giovani: l'80% di chi si fa male ha tra i 10 e i 30 anni. Sulle piste “solo” il 43% dei feriti appartiene a questa fascia d'età. Le lesioni riportate negli snowpark, cadendo ad esempio su elementi duri, sono spesso gravi e riguardano la testa e la schiena: le ferite alla schiena sono quattro volte più frequenti negli snowpark che sulle piste. Tutti gli snowpark dovrebbero quindi essere autoesplicativi e a prova di errore: questo significa che in queste strutture gli errori devono essere meno frequenti e non devono causare lesioni gravi, soprattutto tra i bambini e i giovani. L'UPI fornisce quindi consulenza e supporto ai gestori di snowpark.

Separare e segnalare correttamente - Per prevenire gli infortuni gravi, l'UPI chiede in una nuova documentazione tecnica che gli snowpark siano segnalati meglio e separati più chiaramente dalle piste per evitare che qualcuno vi finisca per sbaglio. L'UPI raccomanda inoltre di adottare una classificazione più chiara in base al grado di difficoltà (XS-XL). «Se gli sciatori possono scegliere un grado di difficoltà adatto alle loro capacità, si divertono di più e rischiano meno di farsi male», dice Benedikt Heer, specialista dell'UPI per gli sport sulla neve.

Da XS a XL - Gli snowpark del livello XS sono pensati per gli sciatori sotto i 6 anni: offrono uno spazio ludico a misura di bambino su un terreno pianeggiante ed elementi senza altezza di caduta. I più piccoli, infatti, non sono ancora pronti ad affrontare le sollecitazioni cui è sottoposto il fisico nei gradi di difficoltà superiori. Il livello S è indicato per la maggior parte degli sciatori: bambini dai 6 anni in su, principianti e tutti coloro che non hanno molta dimestichezza con gli snowpark. I livelli XS e S propongono solo elementi percorribili anche a bassa velocità.  I ragazzi sotto i 13 anni non dovrebbero avventurarsi negli snowpark di livello M e L se non sono accompagnati da una persona esperta. L'UPI sconsiglia inoltre di aprire le strutture di livello XL a tutti, anzi raccomanda di limitarne l'accesso ai più esperti.

Le principali regole di comportamento negli snowpark

  • Indossa l'equipaggiamento di protezione: casco e paraschiena, parapolsi se fai snowboard
  • Controlla prima di saltare.
  • Pianifica il tuo percorso.
  • Inizia con un grado di difficoltà basso e progredisci un passo per volta.
  • Ai principianti l'UPI raccomanda di seguire un corso in una scuola di sci o snowboard.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
BASILEA CAMPAGNA
3 min
«Dosi elevate possono mettere a rischio la vita»
I sedativi con ricetta medica vanno a gonfie vele tra gli adolescenti. Gli eccessi e i rischi sono dietro l'angolo
SAN GALLO
30 min
Operaio schiacciato da una porta in cemento armato da 1,2 tonnellate
L'uomo era impegnato nei lavori di ristrutturazione di un'abitazione, non ha mai perso i sensi ed è stato ospedalizzato d'urgenza
FOTO
VAUD
2 ore
Per Greta a Losanna un mare di folla: «Questo è solo l'inizio»
L'attivista svedese non si è risparmiata nel suo discorso oggi a Losanna. C'erano 10'000 ragazzi: «Esperienza unica». Fermato un manipolo di black-bloc
SVIZZERA
2 ore
Boom di zucchero, 240mila tonnellate prodotte nel 2019
Gli stabilimenti di Aarberg e Frauenfeld hanno trattato 1,65 milioni di tonnellate di barbabietole, per la maggioranza raccolte in Svizzera
ITALIA
5 ore
Salma di una svizzera sparisce e poi riappare, un arresto a Palermo
Mistero attorno alla salma di una donna svizzera nel cimitero di Palermo. Gli inquirenti italiani hanno arrestato un giovane di 25 anni
SVIZZERA
5 ore
Questi bastoncini di mais non sono adatti ai celiaci
Il prodotto venduto da Aldi è stato dichiarato erroneamente senza glutine, sebbene lo contenga
ZURIGO
8 ore
Aeroporto blindato per l'arrivo di Trump
Nemmeno i rappresentanti dei media potranno seguire l'arrivo o la partenza del presidente
FOTO
VAUD
8 ore
Greta in sciopero a Losanna
Un anno dopo la prima mobilitazione, è in corso una marcia nella capitale vodese. Annunciata anche la presenza di un gruppo di Black Bloc
SVIZZERA
9 ore
I migranti vulnerabili non più rimandati in Italia
Il Tribunale amministrativo federale ha emesso restrizioni per i trasferimenti di famiglie e persone con gravi problemi di salute
SVIZZERA
9 ore
Migros, fatturato del gruppo da record nel 2019
La vendita di prodotti biologici ha superato per la prima volta la soglia del miliardo di franchi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile