Keystone
ZURIGO
04.10.19 - 08:260

Implenia sorpresa dall'aggressività degli azionisti che vogliono la scissione

Secondo Veraison il gruppo va diviso in due, separando il comparto sviluppo da quello propriamente di costruzione

ZURIGO - Implenia è sorpresa dal modo di procedere, definito aggressivo, del gruppo di azionisti che puntano a una scissione fra le varie attività del gruppo, ma rimane aperta al dialogo: è questa la reazione dei vertici del colosso elvetico della costruzione alla proposta, avanzata ieri dalla società di investimento zurighese Veraison e da entità ad essa alleate, di scorporare parte dell'impresa.

Il consiglio di amministrazione prenderà posizione a tempo debito in modo dettagliato, indica Implenia in un comunicato odierno. L'impresa fa però sin d'ora notare che le critiche alla strategia aziendale avanzate dal gruppo di azionisti attivisti in questione sono in contrasto con le reazioni positive raccolte dopo la giornata degli investitori.

Secondo Veraison il gruppo va diviso in due, separando il comparto sviluppo da quello propriamente di costruzione: la prima parte dell'azienda (con i suoi portafogli immobiliari) andrebbe poi quotata indipendentemente in borsa con una procedura di spin-off. Per raggiungere i loro obiettivi gli azionisti attivisti puntano a un'assemblea straordinaria: finora la richiesta formale non è però ancora stata avanzata.

Nato nel 2006 dalla fusione fra Batigroup e Zschokke, il gruppo Implenia è numero uno in Svizzera ed è presente anche in Germania, Francia, Austria, Svezia e Norvegia. Ha la sede a Dietlikon (ZH), dà lavoro a oltre 10'000 persone e nel 2018 ha conseguito un fatturato di 4,4 miliardi di franchi. La società è quotata alla borsa svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
APPENZELLO INTERNO
1 ora
Lascia la pentola sul fornello, poi esce di casa
È successo in Appenzello Interno a un 80enne, a sventare l'incendio il provvido intervento dei vicini di casa
SVIZZERA
1 ora
Bonus Covid: «scioccante e umiliante» per i cassieri
Per i loro sforzi durante la pandemia, il personale di Aligro ha ricevuto buoni ristorante, a condizioni rigorose.
SVIZZERA
2 ore
Presenza di listerie nel formaggio alle erbe di Gstaad
L'allarme arriva dalla cooperativa casearia che lo produce, il consumo può rappresentare un rischio per la salute
SVIZZERA
3 ore
È boom di biciclette
Le persone le usano non solo per divertimento, ma anche per gli spostamenti di lavoro
GIURA / VAUD
4 ore
La mascherina diventa obbligatoria anche nei negozi
Giro di vite in due cantoni romandi per frenare i contagi. Nel resto della Svizzera locali notturni "osservati speciali"
SVIZZERA
5 ore
La priorità numero uno per le FFS? «La puntualità»
Vincent Ducrot non ritiene che l'obbligo di mascherina dissuada le persone dal prendere i treni
SVIZZERA
6 ore
«Senza mascherina si scende dal treno»
A Berna sono state spiegate le modifiche che entreranno in vigore da lunedì.
SVIZZERA
7 ore
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VALLESE
8 ore
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
8 ore
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile