Depositphotos (yulan)
Vittoria legale per Credit Suisse negli Stati Uniti.
STATI UNITI / SVIZZERA
05.09.19 - 14:150

Credit Suisse: vittoria legale negli Usa contro alcuni commercianti di divise

Una corte di New York ha negato a un gruppo di querelanti il diritto a un'azione collettiva, limitando inoltre le pretese di un altro gruppo

NEW YORK - Vittoria giudiziaria per Credit Suisse negli Usa: la banca era stata trascinata in tribunale da una serie di commercianti di divise, che l'accusavano di manipolare i cambi.

Stando a quanto riferito dal Wall Street Journal una corte di New York ha negato a un gruppo di querelanti il diritto a un'azione collettiva, limitando inoltre le pretese di un altro gruppo.

Contattato dall'agenzia finanziaria Awp un portavoce di Credit Suisse si è detto soddisfatto del giudizio espresso. «È stata pagante la strategia di difendersi energicamente contro false accuse», ha detto.

Nell'ambito della stessa vicenda secondo il WSJ altre banche hanno finora archiviato procedimenti analoghi con accordi extragiudiziali per complessivi 2,3 miliardi di dollari. La testata americana riferisce anche che sull'intero pianeta gli istituti hanno finora versato almeno 11 miliardi di dollari alle autorità per far fronte ad accuse di manipolazione del mercato delle divise.

Nel novembre 2017 Credit Suisse aveva pagato 135 milioni di dollari nell'ambito di una intesa con la DFS, l'agenzia dello Stato di New York per la regolamentazione dei servizi finanziari. La società guidata da Tidjane Thiam non aveva però riconosciuto alcun addebito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Riferisce numerose irregolarità nell'ospedale, licenziato
Questa la sorte toccata a un "whistleblower", ossia un segnalatore di irregolarità sul posto di lavoro
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 ore
A trenta all'ora anche sulle strade cantonali?
È quanto chiedono alcuni comuni basilesi per le vie di transito, dove attualmente si circola a 50 km/h
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus: Credit Suisse ha concesso crediti per 2,8 miliardi
Anche la seconda banca elvetica è stata confrontata con dichiarazioni fraudolente.
BERNA
4 ore
Prestazioni mediche più care per recuperare le perdite del Covid-19
È la ricetta proposta da Alain Schnegg, direttore del Dipartimento della sanità bernese
SVIZZERA
5 ore
Coronavirus in Svizzera: 17 nuovi casi ma nessun decesso
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro paese 30'845 persone sono risultate positive al virus
BERNA
8 ore
Berna in aiuto agli apprendisti
Un nuovo regolamento intende contrastare le conseguenze del Covid-19. Si temono fino a 20mila posti in meno.
SVIZZERA / EUROPA
9 ore
Dove possiamo viaggiare? Il punto della situazione
Una panoramica generale dell'apertura delle frontiere europee
ARGOVIA
18 ore
Il neonato è morto di coronavirus?
Il piccolo è risultato positivo al virus, ma sarebbe morto a causa di una grave malattia neurologica
ZURIGO
19 ore
Swiss non segue le raccomandazioni per il Covid
Se mostri sintomi da Coronavirus, dovresti poter riprenotare il volo o ottenere un rimborso.
ZURIGO
1 gior
Rubava carte di credito agli anziani, e si comprava di tutto
È arrivata a spendere fino a 10.000 franchi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile