Depositphotos (xxxPATRIK)
Luglio positivo per i negozi svizzeri.
SVIZZERA
02.09.19 - 09:160

Commercio al dettaglio: in luglio si conferma la ripresa di giugno

Nel settimo mese del 2019 il giro d'affari è salito su base annua dell'1,5% in termini nominali

NEUCHÂTEL - Luglio positivo per i negozi svizzeri: le vendite sono tornate a crescere, confermando la ripresa di giugno, che aveva messo fine a una tendenza al ribasso in atto da novembre. Nel settimo mese del 2019 il giro d'affari del commercio al dettaglio è salito su base annua dell'1,5% in termini nominali.

Prendendo in considerazione i giorni di vendita e i giorni festivi, il fatturato nel periodo di riferimento è aumentato dell'1,4% in termini reali (cioè tenendo conto del rincaro) rispetto a luglio 2018, ha indicato l'Ufficio federale di statistica (UST) in una nota odierna. In confronto a giugno il volume delle vendite destagionalizzato è invece calato dello 0,1% in termini reali.

Escludendo i distributori di benzina e tenendo conto delle correzioni in base all'effetto dei giorni di vendita e di quelli festivi, in luglio il giro d'affari è progredito dell'1,7% (+1,7% anche in termini reali) rispetto allo stesso periodo del 2018.

La vendita di derrate alimentari, bevande e tabacchi ha segnato un incremento dello 0,7% in termini nominali (+1,0% in termini reali). Il comparto non alimentare nel periodo di riferimento ha invece presentato un aumento del 2,5% (+2,4% in termini reali).

La statistica, fornita mensilmente dall'UST, si basa sui dati di un campione di circa 4000 aziende attive nel settore del commercio al dettaglio in Svizzera. Le imprese più piccole vengono invece consultate a intervalli trimestrali in merito al loro fatturato mensile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ARGOVIA
15 ore
Würenlingen ricorda l'attentato di 50 anni fa con 47 morti
Durante la commemorazione sono state deposte corone di fiori e accese 47 candele
FOCUS
16 ore
Crypto, un Grande Fratello tutto svizzero
Tutto quello che c’è da sapere su uno spionaggio internazionale che vede coinvolta una società di Zugo
SVIZZERA
17 ore
Erano sulla nave MS Westerdam, svizzeri in quarantena
I test iniziali sui passeggeri erano risultati negativi, ma un'americana si è ammalata. Segreti i cantoni di provenienza
SVIZZERA
20 ore
«Il roaming è una truffa, è il momento di intervenire»
Lo chiede l'associazione dei consumatori, che vorrebbe limiti massimi di prezzo fissati dal Consiglio federale
SVIZZERA / CINA
20 ore
Tornano altri cinque svizzeri, poi la quarantena
Con loro anche due parenti cinesi. Il periodo di isolamento contro il coronavirus lo faranno sul nostro territorio
SVIZZERA
21 ore
Due reclute su 10 fuori dal militare per ragioni mediche
Le persone soggette all'obbligo di leva che sono state rimandate per vari motivi sono state 1580.
SVIZZERA
21 ore
UPC taglia 160 posti di lavoro in Svizzera
Si tratta del 10% della forza lavoro complessiva.
TURGOVIA
22 ore
Un altro rapinatore mascherato si aggira per Kreuzlingen
L'uomo ha colpito ieri sera un distributore di benzina ed è fuggito con il bottino
FOTO
SVIZZERA
23 ore
I cuochi dell'esercito svizzero sono i migliori al mondo
Lo Swiss Armed Forces Culinary ha vinto l'oro alle Olimpiadi di Stoccarda
SVIZZERA
1 gior
Anno da record per Sika
Il gruppo chimico di Zugo ha fatto registrare un fatturato di 8.1 miliardi di franchi nel 2019
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile