Archivio Depositphotos
SVIZZERA
29.08.19 - 08:040
Aggiornamento : 13:19

Ecco come arrivare alla pensione con dei soldi in tasca

La politica dei tassi d’interesse bassi eroderà un terzo dei fondi pensionistici dei trentenni di oggi. Cosa fare?

ZURIGO - I giovani di oggi rischiano di dover fare i conti con un avere di vecchiaia ridotto. La colpa, come evidenzia un’analisi di Comparis, è dell’attuale politica dei tassi d’interesse bassi. Una politica che eroderà un terzo dei fondi pensionistici dei trentenni di oggi. Quali sono dunque le alternative al secondo pilastro? La parola agli esperti.

Risparmiare: I giovani dovrebbero effettuare ogni anno dei versamenti per il terzo pilastro, second Karl Flubacher di VZ Banca di deposito. E non è per forza necessario raggiungere l’importo massimo consentito di 6’826 franchi all’anno (o 570 al mese). Anche cifre più basse vanno bene. Tuttavia non bisogna aspettarsi chissà che interesse. Flubacher consiglia quindi di scegliere un terzo pilastro con titoli, che offre un rendimento migliore. Se a partire dai trent’anni si versa il contributo massimo, con una rendita del 2% all’anno si arriva alla pensione con 341’000 franchi. L’esperto sottolinea comunque che questo denaro è vincolato, non può quindi essere prelevato rapidamente per essere speso.

Immobili: Il prelievo anticipato dal fondo pensione è possibile per acquistare casa. Ma Flubacher lo sconsiglia, perché tale scelta riduce il patrimonio disponibile al momento del pensionamento. E nell’anzianità vengono così a mancare i soldi necessari per vivere. E non solo: a causa del forte aumento dei prezzi, molti giovani attualmente non si possono comunque più permettere una proprietà abitativa. Secondo Leo Hug di Comparis, se si considera l’acquisto di una casa come un investimento finanziario, bisogna ricordare che una bolla immobiliare può portare a perdite elevate. Quale alternativa, l’esperto consiglia di investire in fondi immobiliari.

Lavorare più a lungo: L’aumento dell’età pensionabile è un tema dibattuto a livello politico. Ma può comunque valere la pena di scegliere volontariamente di lavorare più a lungo, anche a tempo parziale. Un uomo che riscuote l’AVS a settant’anni invece che a sessantacinque, riceve una rendita superiore del 31,5%, afferma Flubacher. Nel caso della donna si tratta di andare in pensione a 69 piuttosto che a 64 anni. Continuando a lavorare è anche possibile continuare a effettuare versamenti per il terzo pilastro. 

Il sostegno della famiglia: E se la pensione non basta, un contributo finanziario potrebbe arrivare anche da figli, nipoti e altri membri della famiglia. Un’opzione che viene attuata spesso in altri paesi, mentre in Svizzera è meno frequente. Anzi, Leo Hug evidenzia che da noi sono di solito i genitori a sostenere ancora i figli adulti, finanziariamente oppure aiutandoli a tenere i figli. Un aiuto, quest’ultimo, per il quale potrebbe però venire richiesto un contributo, quale entrata supplementare, sottolinea Flubacher. D’altronde la generazione piû giovane risparmia i soldi dell’asilo nido.

1 mese fa I tassi bassi erodono un terzo della futura pensione dei giovani
Commenti
 
Nunzia Conte Iorio 1 mese fa su fb
Nunzia Conte Iorio 1 mese fa su fb
Beat i voi io no si hanno trattenuto tutto
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Ma andate a cagare.....
Antonella Patullo Magistro 1 mese fa su fb
Ma il secondo pilastro c'è dal 1985 quelli che sono andati in pensione allora mica sono morti sono vissuti discretamente no ho una parente che quest'anno ha 100 anni vive con AVS
Carmine Martucci 1 mese fa su fb
E come arrivarci soltanto.?
Carlo Aiele 1 mese fa su fb
Buttare meno soldi in finti asilanti. Estadare nel paese di origine i carcerati. Meno soldi a politici pensioni d'oro... Ecc ecc
Massimo Walter Canonica 1 mese fa su fb
Carlo Aiele e anche ALL'EU
Carlo Aiele 1 mese fa su fb
Massimo Walter Canonica si !!!
Rüben Rota 1 mese fa su fb
La Svizzera la state distruggendo!
Aldo Bi 1 mese fa su fb
Quelli furbi, fanno la valigia 😉
Lidia Fontana 1 mese fa su fb
Articolo ridicolo!
Giovanni Mombelli 1 mese fa su fb
a non pagare più i contributi allo stato !!tanto poi ti danno la pensione di cittadinanza che é poco meno di quella che percepisce un operaio che ha versato x43 anni!!
york11 1 mese fa su tio
Vivere in Svizzera da pensionato? Per stare al freddo, pagare riscaldamento e cappotti, affitti da capogiro e un filetto 70 fr. al kg? E poi contare i centesimi che restano alla fine del mese? La Svizzera è un paese perfetto per lavorare per chi un lavoro lo possiede, poi basta emigrare, ci sono decine di paesi dove vi accoglieranno a braccia aperte. Secondo quegli scienziati che hanno scritto l’articolo dovrei risparmiare 570 al mese per ricevere il 2% se va bene? Mmmh no, chiedo l’elemosina ai figli oppure potrei lavorare tranquillamente fino a 70 anni poi a 71 crepo ahah
Giorgio Gori 1 mese fa su fb
Fare il politico per un po'...poi pensione assicurata....
Keila Falcione 1 mese fa su fb
Lavorare più a lungo? Cioè non andare in pensione, andare direttamente sotto terra 😳🙏🏼😢
Zuleika David 1 mese fa su fb
Keila Falcione quasi quasi 🤣
Biscozzo Marlen 1 mese fa su fb
Ed in Ticino mica è uno scherzo😂😂🙈
Christian Candolfi 1 mese fa su fb
Assaltando la diligenza!!!
Brigitte Gill 1 mese fa su fb
Io dico che al momento il valore delle abitazioni è al ribasso allora comperare un posto dove abitare e quando è l’ora della pensione vendere e andare in affitto. Noi abbiamo fatto proprio così
max0920 1 mese fa su tio
se si cominciasse con una cassa malati in base al reddito e con un tetto massimo al premio di cassa malati, avremmo tutti piu' soldi in tasca e da versare per la pensione.
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@max0920 mi permetto di dissentire...perchè uno che guadagna di più dovrebbe pagare di più per lo stesso servizio di un' altro? io pago di più se ricevo di più.....altrimenti si tratta di "beneficenza" …..
Tato50 1 mese fa su tio
@max0920 Visti certi commenti capisco perché certe votazioni vengono bocciate; ognuno pensa la proprio orticello e gli altri si arrangino o crepino, l'importante è avere in tasca 200 franchi in più al mese che ti cambiano la vita ; D
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 per fortuna non passano certi discorsi di sinistra….si vede come vanno bene certe nazioni con il governo di sinistra….. per tua info, sono 18 anni che pago per 2 bambini in adozione, faccio beneficenza all' associazione che combatte il cancro, sono socio di diversi enti locali Voglio vedere, tu che fai certi discorsi, quanta beneficenza fai in realtà….. Ma ribadisco, la beneficenza la faccio se la voglio fare ……altrimenti mi adegno, lavoro meno e mi faccio mantenere come fanno tanti….
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Grazie per il contributo per il cancro, visto che sono al quarto. Sul discorso della beneficenza posso assicurarti che non sono secondo a nessuno ma questi sono affari miei perché se lo faccio è con il cuore non per divulgarlo ;-))
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Si chiama solidarietà ..........
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 si chiama solidarietà se non è una costrizione ma decido io di farla….. i problemi del costo della cassa malati sono l' esplosione dei costi. Cominciamo a fare dei controlli seri e chiedersi se è normale che devo pagare frs 1000 al giorno per una camera in ospedale o se è giusto ricevere fatture di centinaia di franchi per un consulto di 15 minuti…..
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 altrimenti chi me lo fa fare di lavorare 11 ore al giorno per permettere alla mia famiglia di vivere meglio o alle mie figlie di studiare se poi tanto il guadagno "Maggiore" mi viene dedotto "d' ufficio" per quello che tu chiami solidarietà? discorsi di sinistra che andavano bene 50 anni fa....
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Non so cosa fai e non voglio nemmeno saperlo, ma se guadagni 12'000 franchi al mese e invece di pagare 1500 di CM ne paghi 1800 ti cambia la vita ? La cambia a chi ne prende 4500 e paga come te e ne trarrebbe un beneficio con 200 al mese. Lui li sentirebbe. Giusto far vivere bene la tua famiglia e far studiare le figlie, meno giusto precludere questa possibilità a chi sta peggio di te. Poi se vuoi dammi tutti gli insulti immaginabili ma non "DI SINISTRA" perché non lo sono e non lo sarò mai anche se a volte posso condividere certe loro idee. Goditi i tuoi soldi e buona giornata e tanta salute almeno a te; io ho già dato ;-))
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 non ê una questione di quanto si guadagna e se cambia o non cambia avere 300 frs in più o in meno da spendere. Si tratta di concordare o dissentire sul discorso che i costi mensili debbano essere "legati" al reddito. Discorso molto pericolo perchè allora, oltre alla cassa malati, bisognerebbe "allargarlo" alle Tasse (sull' aliquota), alle assicurazioni, agli affitti, a quanta iva si paga, alle Tasse sui combustibili ecc...ecc.. questo ragionamento (aumentare le Tasse se si guadagna di più) porta alla situazione di alcune nazioni nostre vicine…..non si fanno fatture, si evade ecc ecc…. Resto della mia idea, non sarebbe la soluzione e mi discpiace che darti "di sinistra" lo ritieni un insulto -:) Sulla conclusione del discorso "goditi i tuoi soldi" non commento, non ti fa onore…. buona giornata
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota No scusa, qui si parla di Cassa Malati. Non uscire dal seminato con degli esempi ridicoli. Vai a far benzina e prima presenti la notifica di tassazione ? Chissà che code al distributore ;-)) Tolgo " goditi i tuoi soldi " ma ti lascio goditi la salute; quella che io da anni non ho più e nessuna cifra lenirà le sofferenze ;-((
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 mi dispiace per i tuoi problemi di Salute (veramente, non di circostanza….non dovrebbe mai soffrire nessuno). Il discorso su Tasse, benzina ecc..non ê uscire dal seminato ma semplicemente sul fatto che si vuole fare pagare le persone in base al reddito…… Auguri di guarigione, chiudo il discorso qui perchè tanto ognuno rimarrà della sua opinione -:) (per Fortuna altrimenti che mondo monotono….)
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Spero che non ti arrivi un doppione perché devo aver schiacciato un tasto che non dovevo ;-)) Ti ringrazio per le tue parole e posso di dirti che dei miei quattro cancri che ho combattuto e l'ultimo cambatto tutt'ora, ne ho parlato in altra sede non per mettermi in mostra ma per togliere quel "velo" di tabù che avvolge certi problemi della vita. Volevo farti però un esempio che da l'idea di quello che penso e parlo dell'Assicurazione di Base. Noi due facciamo parte della medesima CM, tu hai un salario che è il doppio del mio e paghiamo lo stesso premio. È qui che vedo l'ingiustizia. Poi uno se ha i soldi con le "Complementari" può pretendere una "suite" e l'altro al massimo lo sgabuzziono delle scope. Ecco il nocciolo del problema che si potrebbe risolvere senza intaccare la vita di chi sta già bene e dare una mano a chi non arriva a fine mese. Ti auguro un buona giornata ;-))
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 il discorso sta proprio li la cassa malati è un' assicurazione (obbligatoria) come può esserlo l' assicurazione dell' auto e come assicurazione credo che si debba pagare per il servizio che si riceve. Visto che comunque tutti siamo assicurati allo stesso modo non vedo perché debba essere "legata" al reddito. Uno che vuole essere assicurato meglio (con le complementari, denta ecc ecc) paga di più per avere un servizio migliore. Vogliamo dare un' aiuto a chi fa fatica lo si fa tramite le deduzioni che si ricevono dal cantone (e gia li c' è un aiuto di chi quandagna di più tramite le tasse). Voler fare pagare di più anche direttamente sulla fattura mensile lo trovo ingiusto. Questione cancro non ti devi giustificare, trovo che parlarne possa aiutare e personalmente ho vissuto lo stesso problema con il suocero (purtroppo alla fine ha perso sigh) e con mia cugina quindi un po' capisco cosa si provi anche se non lo si sa mai finchê non lo si prova sulla propria pelle (e spero di non doverlo fare anche perché dal 2013 al 2017 ho già avuto grossi problemi di salute poi per fortuna risolti). non posso che augurati di nuovo di vincere la tua battaglia ciaoo
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Vedo che la vita non ha risparmiato nemmeno te e mi spiace. È pura utopia ma se si potesse andare a vedere i conti in Banca di alcuni che beccano i sussidi ci sarebbe un calo del 70% . Poi non parliamo se hai rinunciato a troppe cose per costruirti un tetto. In questo caso non serve perdere tempo per chiedere un aiuto conoscendo già la risposta. Mah, godiamoci la vita giorno per giorno per non complicarla ancora di più-;))
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 purtroppo hai pienamente ragione su sussidi ed eventuali aiuti in caso di tu sia proprietario immobiliare. Credo che la vita, prima o poi, invii "il conto" a tutti. Come dici (e non è lampante detto da uno nella tua situazione) bisogna imparare a vivere alla giornata, non lamentarsi sempre di tutto e capire quali siano le cose importanti. Ho avuto la fortuna di non avere "perso" persone care quando ero giovane (tranne uno zio a cui ero molto affezionato che ha avuto un incidente in cantiere), ma negli ultimi anni, tra problemi di saluti miei e di miei parenti/amici qualche vicissitudine l' ho vissuta anche io. Proprio ieri erano 2 anni dalla scomparsa della mamma, morta in cerca di funghi in leventina ed il dolore non passa mai, "alla faccia di chi dice che il tempo aiuta…" Tu non mollare che la vita è bella e la testa aiuta almeno al 50% a guarire! Auguri di nuovo
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Questo è un altro discorso e concordo con te visto che con gli ospedali ho una certa famigliarità. Non è giusto dover lasciar libera una camera entro le 10 perché alle 11 arriva l'altro e così si conteggiano quel giorno due ricoveri. Non è giusto il "contributo giornaliero di 15 franchi che una volta chiamavano tassa alberghiera e andiamo avanti con le altre cose non giuste che non vado ad elencare !!!
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@Tato50 il discorso che fate voi porterebbe a una Perdita di potere d' acquisto della classe media (o quel poco che rimane di essa….) con una contrazione degli acquisti e ne soffrirebbe ancora l' economia locale e le famiglie…. i problemi della cassa malati sono altri, ma non si vuole intervenire (e qui mi fermo prima di essere bannato….)
Tato50 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Voi chi ? Io Tato50 che non fa parte di nessun partito ma che pensa a chi sta peggio di me (ce ne vuole per esserlo almeno per la salute). Faccio parte di quel ceto medio che sta scomparendo che paga e non riceve un tubo. Ah, sono pure così scemo che sostengo la nostra economia e non vado oltre confine a fare spesa ;-(( Dimenticavo ; anch'io ho due figlie, adesso adulte, e non mi sono costate certo di meno di quelle che tu hai adottato. La cosa positiva di questo è il gesto che hai fatto. Saluti e chiudo, devo prendere la morfina che mi paghi tu ;-((
Pat Novo 1 mese fa su fb
Però i miliardi da regalare ci sono!!💩
Sabrina Piacente 1 mese fa su fb
Andare via da questo paese
Matteo Ulfara 1 mese fa su fb
Sabrina Piacente ahha eh si perchè in altri stati alla pensione hanno messo via milioni e milioni.. Soprattutto in Bulgaria dove lo stipendio medio è 300 euro. Ahahh cmq si qualcuno dovrebbe davvero andare via da questo paese. Soprattutto qualche inmigrato lazarone.
Sabrina Piacente 1 mese fa su fb
Matteo Ulfara che articolo hai letto? Sono tantissimi i pensionati non solo in Ticino che si trasferiscono all’Estero e dove con quella ciofeca di pensione che prendono possono fare una vita dignitosa e quanto meno arrivare a fine mese
Jimmy Meier 1 mese fa su fb
Venite in Spagna che con solo i soldi dell`AVS fate una vita da signori.
Brigitte Luescher 1 mese fa su fb
Jimmy Meier quel che farò io !
Keila Falcione 1 mese fa su fb
Jimmy Meier davvero? Ci farò un pensierino... 😅
Carmine Martucci 1 mese fa su fb
Jimmy Meier Già pensato..ho ancora 22 anni di lavoro🤦‍♂️
Eric Lurati 1 mese fa su fb
lavorare più a lungo...👏🏻
cambiamainagota 1 mese fa su tio
sistema pensionistico assolutamente da rivedere. Mettere "cerotti" vuole dire solamente ritardare un cambiamento che comunque dovrà avvenire in quanto nel mondo occidentale sta succedendo quando successo in Giappone all' inizio degli anni 90....vivremo in un mondo di tassi bassi per decennni. Le soluzioni ci sono (non tocca a me dirle ma "buttiamo" miliardi tutti gli anni in spese inutili che potrebbero servire per la Nostra AVS)…..il problema che i politici non vogliono prendere decisioni che li penalizzi verso le Lobby che li proteggono….o per Interesse personale. Cominciamo con frenare il continuo aumento dell' AVS che sta mettendo in ginocchio diverse famiglie…. Questione casa? difficile che ci sia una forte contrazione die prezzi malgrado molti non abbiano accesso, ma i grandi investitori continueranno ad investiere nel mattone in mancanza di alternative e se a settembre la BNS dovesse, come previsto, abbassare di nuovo i tassi e le banche mettere i tassi negativi anche alla clientela retail, i prezzi rischiano di avere ancora un' impennata. Come si dice sempre....più si sale e più la caduta sarâ fragorosa, ma non Credo si il momento……..
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@cambiamainagota continuo aumento della cassa malati….scusate
miba 1 mese fa su tio
@cambiamainagota Concordo con quanto hai postato ma forse allargando un po' di più nel senso che tutto l'insieme delle assicurazioni sociali è forse da rivedere. Il principio di quando queste sono state create era che vengono finanziate per anni dai giovani/persone attive per poi usufruirne al momento del pensionamento (o in caso di prestazioni/bisogno per quanto riguarda la CM, AI ecc). Oggi è stato tutto stravolto e lo sarà sempre di più (libera circolazione ecc), alias troppe persone ne pagano contributi/premi per pochissimo tempo ma hanno subito diritto alle prestazioni
cambiamainagota 1 mese fa su tio
@miba concordo che si potrebbe allargarlo anche alle assicurazioni e potremmo anche dire che è sopratutto un problema delle regioni di confine perchè come detto giustamente da altri, la situazione che viviamo qui non la trovi a Zurigo…. Volendo valutare la situazione credo che il disagio che vivano attualmente diversi ticinesi rischia di non essere niente rispetto a quanto vivremo tra 20-30 anni se non si cambia il sistema. Attualmente si può beneficiare dell' aiuto degli "anziani" che hanno una Rendita importante e che si ritrovano "sostanza" (perchè bravi a risparmiare o per avere monetizzato con la vendita dell' immobile) e quindi molti fanno affidamento ai genitori per la quotidianità o per potersi permettere l' acquisto di un immobile. Questo aiuto non ci sarà quando la mia generazione sarà in pensione e se non si cambiano le regole il "castello crollerà"
Dave Soma 1 mese fa su fb
Imparare ad investire sin da giovani sfruttando gli strumenti forniti dalla società capitalista? Potrebbe essere un buon inizio, piuttosto che piangersi sempre addosso.
Naty RD 1 mese fa su fb
Dave Soma per investire devi avere soldi😅
Dave Soma 1 mese fa su fb
Naty RD siamo nel periodo storico con più denaro in circolazione di sempre. Ovviamente se il denaro viene usato esclusivamente per acquisire passività in relazione a prodotti e servizi inutili, arriveremo alla pensione pieni di debiti e squattrinati.
Naty RD 1 mese fa su fb
Certo ci saranno più soldi in circolazione, ma non nelle tasche di noi poveri sicuro. I ricchi sono sempre più ricchi, mentre noi sempre messi peggio. Per quanto riguarda prodotti e servizi inutili, non ho nemmeno la macchina, ne un motorino, quindi non so di che utilizzi parla. Spendo solo per le cose INDISPENSABILI e gracias a Dios debiti non ne ho. L'unica soluzione è far le valigie👍
Dave Soma 1 mese fa su fb
Naty RD i ricchi sono sempre piu ricchi per il semplice motivo che quando alla televisione sentono parlare di "Quantitative easing" sanno cosa significa. In altre parole c'è una pesante lacuna in ambito di educazione finanziaria. Solo il fatto di tenere i risparmi su un conto bancario che nella migliore delle ipotesi ha un interesse dello 0.1% è un'assurdità al netto dell'inflazione (seppur minima in CH) dello 0.5%.
Naty RD 1 mese fa su fb
A me non piacciono le cose di marca, non ho airpods o cosa sono poi. Io parlo di me non possiedo nulla di firmato, ne vestiti ne nada le cose importanti nella vita sono altre.👍e senza andare per bar, ristoranti, cinema etc a fine mese non ci si arriva😅quindi non so di che benessere parla 🤷‍♀️ ps vorrei averlo un conto in banca ma anche se lo avessi sarebbe a zero quindi tanto vale, e se fossi ricca le banche sarebbero l'ultimo posto in cui metterei i miei soldi. Detto cio mi fa piacere che lei conduce una vita impeccabile qui, ma la maggioranza qui non se la passa cosi bene, anzi. Arrivederci e buona giornata😁👋
Dave Soma 1 mese fa su fb
Ti auguro che la soluzione ai tuoi problemi piova dal cielo.
Naty RD 1 mese fa su fb
Dave Soma le soluzioni te le crei e di sicuro non piovono dal cielo, quando abbandonero questo postaccio starò mille volte meglio👍
Naty RD 1 mese fa su fb
Buona giornata
Naty RD 1 mese fa su fb
👋😁
Dave Soma 1 mese fa su fb
Naty RD Credo proprio che la maggioranza di coloro che emigrano possano solo essere riconoscenti a "questo postaccio" per avergli concesso un lavoro e un AVS che gli permetta di fare la bella vita all'estero, oltre che a sicurezza sociale e una formazione all'eventuale prole. Detto questo credo non ci sia altro da aggiungere, ho perso già abbastanza tempo.
Massimo Walter Canonica 1 mese fa su fb
Dave Soma io guadagno 1'200-1'400 Franchi al mese, pagato la cassa malati abbonamento del telefono, dei mezzi pubblici, e tasse, mi restano circa 50 Franchi, quindi come faccio a mettere via qualche franco? Devo andare a vedere il mio corpo? Devo fare l'elemosina? Poi io sono epilettico e quindi devo pagare molto di medicamenti e visite mediche. Quindi come faccio a mettere da parte qualche franco? Vedendo sangue o qualche organo?
francox 1 mese fa su tio
Una buona regola è andare a lavorare in Svizzera interna, lontani dal confine, dove lo stipendio è uno stipendio e il posto di lavoro resta tuo. Oppure trasferirsi appena fuori confine e mettersi in colonna con il Bussenghi. Povero Ticino...
Christian Schlaepfer 1 mese fa su fb
Si aumentano l’età della pensione, quando già oggi dopo i 50 non trovi più nulla
Naty RD 1 mese fa su fb
Christian Schlaepfer non si trova nemmeno a 31 se la può "consolare" 😫
Anouk Berger 1 mese fa su fb
Andare via...spero di farcela... 😁
Naty RD 1 mese fa su fb
Anouk Berger volere è potere❤🙂 pure io me ne voglio andare. In bocca al lupo
Anouk Berger 1 mese fa su fb
Naty RD 😘😍😍😍..
Biscozzo Marlen 1 mese fa su fb
Anouk Berger è solo una questione di coraggio!! Noi via l’anno scorso con due bimbi piccoli.
Massimo Walter Canonica 1 mese fa su fb
Biscozzo Marlen in Italia non credo che la vita costa meno che in Svizzera visto che aumentano qualunque cosa, quindi meglio andare nei Caraibi o nel sud est Asiatico
Anouk Berger 1 mese fa su fb
io me ne vado in Kenya😍
Naty RD 1 mese fa su fb
Biscozzo Marlen 👏brava
Pepperos 1 mese fa su tio
Ho controbilanciato con il terzo pilastro misto! Ottimi rendimenti ( attualmente )
Naty RD 1 mese fa su fb
Da madre dico. No no no. Mancano le cose base proprio. Non ci siamo... Seguirò l'esempio di molti, troppi amici che hanno abbandonato questo paese, ormai è l'unica opzione possibile. È diventato invivibile siamo lo zimbello della svizzera e nessuno fa nulla per cambiar le cose🤷‍♀️
Jimmy Meier 1 mese fa su fb
Ha ragione, personalmente conosco 2 coppie di anziani che hanno lavorato duro in Svizzera per 50anni e una volta arrivati alla pensione non arrivavano a fine mese. Si sono trasferiti qui in Spagna e sono felicissimi.
Naty RD 1 mese fa su fb
Jimmy Meier conosco davvero tante persone che se ne sono andate in diversi paesi, e tutti stanno molto meglio che qua in ticino, gracias a Dios🤷‍♀️ spero solo di riuscire ad andarmene il più in fretta possibile
Jimmy Meier 1 mese fa su fb
Io e mia moglie ci siamo trasferiti in Spagna alcunii anni fa..All`inizio non è stato facile , ma le posso assicurare che non tornerei indietro . Con il mio lavoro guadagno la metà rispetto alla Svizzera, però il costo della vita è quattro volte meno. Ad esempio in due pagavamo di cassa malati 1'250 sfr e qui in due 120 euro e così moltissime altre cose.
Naty RD 1 mese fa su fb
Jimmy Meier si lo so come si vive fuori da qui, ho viaggiato molto nella vita e vissuto in un po di posti. Bisognerebbe spiegarlo a chi pensa che fuori dalla loro zona si muore
Massimo Walter Canonica 1 mese fa su fb
Naty RD io quasi quasi vado a vivere nel sud est Asiatico o nei Caraibi almeno così non faccio la fame.
Stefanie Kuemin 1 mese fa su fb
Solo a pensioni cassa malati depressioni..i temi in ticino..
Sissi Pasqualino 1 mese fa su fb
Stefanie Kuemin vabbè I problemi vanno affrontati🤗🤗🤗
Stefanie Kuemin 1 mese fa su fb
Sissi Pasqualino solo negativita' e deprimente
dan007 1 mese fa su tio
Troppo difficile accedere alla proprietà bisogna comiciare a lottare per casse malati costi abusivi poi al caro vita e fermare la speculazione edilizia stop case a miliardari stranieri par loro solo affitti
Cristina Botta 1 mese fa su fb
Come arrivare slla pensione e basta. Sarebbe già bello quello.
mats70 1 mese fa su tio
Argomentazioni fatte a tavolino da persone senza problemi. La realtà è che a 50 anni sei considerato vecchio e ti lasciano a casa. Se la pensione la ricevi a 65 /70 anni ora di lì non avrai più un centesimo.
Michael Mike Stöpfer 1 mese fa su fb
Emigrare...oppure entrare in politica.
Luca Gilardi 1 mese fa su fb
Michael Mike Stöpfer entrare in politica equivale a rubare 😁
Naty RD 1 mese fa su fb
Esatto andare il più lontano possibile👍
Pat Novo 1 mese fa su fb
Dove??
Luca Tocchio 1 mese fa su fb
Regola numero 1: evitare di stare con una di quelle finte compagne che pretendono di vivere da principesse e quando il conto è vuoto cercano un nuovo sponsor.
Maria Fleig 1 mese fa su fb
Luca Tocchio ci sono sempre stupidi che cascano 🤣🤣
Gloria Bergamo 1 mese fa su fb
1. I giovani prima devono trovare un impiego... 2. X Quando andranno loro in pensione li servirà quarto e quinto pilastro 😏😏
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
30 min

Gli A220 di Swiss a terra fino a nuovo ordine

Un volo Londra-Ginevra è stato dirottato su Parigi stamattina. Un nuovo incidente che coinvolge un motore Serie C / A220 e che ha spinto l'azienda a reagire drasticamente

ZURIGO
1 ora

Poliziotta investita, chiesta una punizione esemplare

Secondo la Federazione Svizzera dei Funzionari di Polizia, il 20enne «ha preso in conto la morte dell'agente»

BERNA
2 ore

Quaranta gatti sono troppi, potrà tenerne sei al massimo

Nell'appartamento c'erano grandi quantità di escrementi, l'aria era impregnata di ammoniaca, alcuni animali erano malnutriti e la loro riproduzione avveniva incontrollata

SVIZZERA
2 ore

Apple Pay accessibile anche con Visa e Mastercard

La possibilità di usufruirne viene offerta anche a chi possiede una carta di debito, una prima in Svizzera

VAUD
2 ore

Abusò della moglie, l'imam deve lasciare la Svizzera

Davanti al TF l'uomo ha invocato la protezione della sfera privata, garantita dalla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Ma il kosovaro non ha assimilato i valori sociali e giuridici

SAN GALLO
3 ore

Abusi, liberato l'allenatore delle ginnaste

L'uomo è sospettato di reati sessuali nei confronti di una 17enne

SVIZZERA
4 ore

Anche con un pomodorino o un chicco d'uva si può morire

L'Ufficio prevenzione infortuni mette in guarda sul rischio di soffocamento dovuto ad alimenti di piccole dimensioni per i bambini

SVIZZERA
5 ore

Evolve il mercato dell'auto: si guarda alle vendite online e al noleggio

Gli esperti analizzano il settore dopo l'introduzione di alcune novità da parte dell'azienda Auto Kunz di Wohlen

SVIZZERA
5 ore

Libra: avanti con 21 membri, firmata la carta e determinati i vertici

La missione è costruire una migliore rete di pagamento, ampliare l'accesso ai servizi finanziari essenziali e ridurre i costi per miliardi di persone che ne hanno più bisogno

SVIZZERA
6 ore

I ghiacciai raggiungono un nuovo record (negativo)

I ghiacciai svizzeri sono diminuiti del 10% in cinque anni, secondo l'Accademia svizzera di scienze naturali. Una perdita mai osservata prima

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile