Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
26.07.19 - 07:390
Aggiornamento : 10:14

Giù l'utile di Nestlé

Fatturato progredito, ma cala l'utile di 5 miliardi di franchi

VEVEY - Il gruppo alimentare vodese Nestlé ha realizzato nel primo semestre di quest'anno un utile netto di 5 miliardi di franchi, in calo del 14,6% su base annua. Il fatturato è invece progredito del 3,5% attestandosi a 45,5 miliardi di franchi. Lo ha comunicato oggi la stessa Nestlé, aggiungendo che la crescita organica è stata del 3,6%.

L'utile operativo Ebit è cresciuto del 10% a 7,77 miliardi di franchi. L'esecuzione disciplinata della strategia e la rapida innovazione hanno contribuito a migliorare la crescita organica e la redditività, ha indicato Mark Schneider, CEO del gigante alimentare, citato nel comunicato.

In particolare in America, che rappresenta il maggiore mercato di Nestlé, la crescita è stata del 3,9%, trascinata dai buoni risultati registrati negli Stati Uniti e in Brasile. Le acquisizioni nette hanno fatto schizzare le vendite americane del 6,4%, soprattutto grazie all'acquisizione della licenza Starbucks. Essa ha aumentato significativamente i risultati nell'attività «caffè», che rimane tuttavia esposta a una forte pressione sui prezzi, ha indicato il CEO Schneider in videoconferenza.

In termini di redditività il gruppo si è avvicinato agli obiettivi per il 2020. Il margine operativo rettificato a livello di Ebit in un anno è passato dal 16,1% al 17,1%: entro il 2020 Nestlé punta a un valore compreso tra il 17,5 e il 18,5%.

Con le cifre odierne il gruppo vodese ha soddisfatto le attese per quanto riguarda la crescita organica e ha superato le aspettative relative al margine operativo: gli analisti intervistati dall'agenzia finanziaria AWP prevedevano una crescita organica mediamente del 3,6%, un fatturato di 45,7 miliardi di franchi e un margine operativo del 16,7%.

La direzione di Nestlé conferma gli obiettivi per l'insieme dell'esercizio, in particolare una crescita organica delle vendite "intorno al 3,5%" e un margine operativo di almeno il 17,5%.

I vertici rimangono tuttavia prudenti per quanto riguarda il secondo semestre, poiché l'asticella per quanto riguarda la base di confronto è molto più elevata, ha sottolineato Schneider in videoconferenza, precisando che vi è incertezza in merito ai prezzi delle materie prime.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 min
Lauber, schiaffo all'immunità dal Consiglio degli Stati
La decisione è stata presa in modo chiaro: per 10 voti contro 1
BASILEA CITTÀ
1 ora
Sentenza dell’anziana che ha ucciso Ilias: sarà internata
La Corte ha riconosciuto colpevole di assassinio l’anziana 76enne che ha accoltellato il bambino di 7 anni
SAN GALLO
2 ore
Condannata la direttrice delle medie che rese possibile l'alcol-party di diploma
La donna è stata ritenuta responsabile dal giudice, fatta chiarezza sul come e il perché successe il fattaccio
SVIZZERA
2 ore
Una tavola rotonda per rilanciare l'export svizzero
Lo scambio di vedute tra i partecipanti sulle conseguenze della pandemia è stato «proficuo»
SONDAGGIO
SVIZZERA
4 ore
Una persona su quattro non vuole farsi vaccinare
Secondo un sondaggio, soltanto una minoranza dei lavoratori non intende proteggersi contro il coronavirus
SVIZZERA
5 ore
I danni delle catastrofi sono in aumento nella prima metà del 2020
Lo studio non tiene conto dei danni legati alla pandemia di coronavirus.
SVIZZERA
6 ore
Altri 187 casi, 11 ricoveri e un decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'895. I decessi sono 1'713.
SVIZZERA
6 ore
«10mila immigrati all'anno, dicevano. Ne arrivano 75mila»
L'UDC ha lanciato la campagna per il sì all'Iniziativa per la limitazione.
SVIZZERA
6 ore
Immatricolazioni in lieve calo a luglio
In controtendenza i veicoli ibridi ed elettrici
FOTO
BASILEA CITTÀ
8 ore
Birra al pesce, anatra strozzata: il video fa arrabbiare gli animalisti
Animali maltrattati sui social: è polemica su un gruppo di giovani basilesi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile