Keystone
SVIZZERA
03.06.19 - 10:430
Aggiornamento : 11:37

Riviste verso l'alto le stime di crescita del PIL svizzero

Lo conferma l'istituto BAK Economics che cita come elementi rafforzanti un positivo primo trimestre e la votazione sul finanziamento dell'Avs

BASILEA - BAK Economics rivede leggermente verso l'alto le previsioni di crescita dell'economia svizzera per il 2019: l'istituto calcola ora un tasso di espansione dell'1,2%, rispetto all'1,1% della precedente stima.

L'aggiustamento è dovuto al sensibile rafforzamento del PIL nel primo trimestre dell'anno, rispetto al trimestre precedente, e alla recente approvazione in votazione popolare della riforma sulla tassazione delle imprese e sul finanziamento dell'AVS, che dovrebbe rafforzare l'attrattiva economica della Svizzera, osserva BAK Economics in un comunicato. Allo stesso tempo l'istituto osserva che la situazione internazionale è peggiorata e che la disputa commerciale sino-americana costituisce un freno allo sviluppo.

BAK Economics riduce invece di un decimo di punto le previsioni per il 2020, dall'1,8% all'1,7%. Anche in questo caso è in gioco la controversia tra Cina e Stati Uniti. Il forte calo dell'indice dei responsabili degli acquisti nel settore industriale negli ultimi mesi dimostra inoltre che la Svizzera sta già risentendo del rallentamento del commercio mondiale.

Gli esperti dell'istituto hanno rivisto anche le loro previsioni sui tassi d'interesse. Non si prevedono aumenti prima del 2021, né da parte della Banca centrale europea, né da parte della Banca nazionale svizzera.

Migliori prospettive anche per le PMI - Le prospettive di crescita per le piccole e medie imprese industriali svizzere sono migliorate nel mese di maggio. Rispondendo a un sondaggio di Raiffeisen, le PMI hanno segnalato un aumento dei volumi di produzione e del portafoglio ordini.

L'indice dei responsabili degli acquisti per le PMI (KMU PMI), compilato da Raiffeisen e pubblicato oggi, è salito di 1,6 punti a 54,2 punti a maggio, dopo un calo ad aprile. L'indice è rimasto per dieci mesi consecutivi al di sopra dei 50 punti e si trova quindi nella zona di crescita.

Le PMI intervistate non crescono così fortemente come nel 2018, quando l'economia svizzera girava a pieno ritmo, ma il loro ritmo di espansione è ancora rispettabile, osserva Raiffeisen.
 
 

 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
44 min
Il Salone di Ginevra non si ferma
I giornalisti avranno accesso alle sale dalle 14 di lunedì 2 marzo. L'ingresso al pubblico al Palexpo sarà dal 5 al 15
SVIZZERA
2 ore
Richiedenti l'asilo, sospesi i trasferimenti in Italia
La decisione è stata presa dal ministro dell'Interno italiano
BERNA
3 ore
Il dilemma dei residenti di Mitholz
I 170 residenti di Mitholz sono chiamati a prendere una decisione difficile.
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus: «Possiamo fare mille test al giorno»
È quanto ha detto oggi il ministro della sanità Alain Berset, parlando inoltre di «collaborazione transfrontaliera»
SVIZZERA
4 ore
Casi sospetti a Neuchâtel: anche tre bambini
Avevano viaggiato nell'area di Milano
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus: Novartis blocca il prezzo di 20 generici
Si tratta di farmaci antivirali e antibiotici prodotti da Sandoz
LUCERNA
6 ore
Il carnevale lucernese ha fatto il pieno... e una quarantina di arresti
È il bilancio fornito dalle autorità locali al termine dei festeggiamenti che hanno animato la città e il cantone
SVIZZERA
6 ore
Coronavirus, le aziende vietano la stretta di mano
La diffusione mondiale del virus spinge ad adottare misure di sicurezza
FOTO
SVIZZERA / SPAGNA
8 ore
Bloccati in hotel con due italiani positivi al coronavirus
Famiglia svizzera in quarantena insieme a tutti gli altri ospiti. Infettati un medico lombardo e sua moglie
SAN GALLO
9 ore
Un carro di carnevale forse un po' troppo razzista
Quello di un ex-deputato Udc presentato al carnevale di Wangs: «Per me negro non è mica una parolaccia»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile