SVIZZERA
27.05.19 - 10:430

È stato un inverno positivo per il turismo (e in vista c'è una buona estate)

La neve in alta montagna ha aiutato a controbattere la cattia congiuntura. Le più fortunate la Svizzera centrale, i Grigioni e Berna

ZURIGO (ats) - Il settore del turismo svizzero ha vissuto un inverno positivo, in particolar modo nelle regioni di montagna. È quanto rileva oggi il Centro di ricerca congiunturale (KOF) del Politecnico federale di Zurigo, secondo cui anche le previsioni a medio termine sono ottimiste.

Nei mesi invernali, la domanda è stata moderata dall'inattesa debolezza della congiuntura e dal leggero rialzo del tassi di cambio, scrive in una nota il KOF. Tuttavia, le regioni alpine hanno tratto beneficio dalle abbondanti nevicate e dalle buone condizioni meteorologiche, registrando una crescita dei pernottamenti superiore a quella delle città.

Le zone ad averne approfittato di più sono la Svizzera centrale, i Grigioni e l'area di Berna. Globalmente, i pernottamenti sono aumentati dello 0,6% rispetto all'inverno 2018, viene precisato nel comunicato.

Le prospettive per l'estate sembrano sorridere agli operatori del settore. Grazie alla buona situazione del mercato elvetico dell'impiego, la domanda interna dovrebbe restare solida. Per quella straniera invece, a causa di una congiuntura internazionale tutt'altro che rosea, ci si attende una progressione leggermente più bassa di quella dell'anno scorso.

Per l'estate 2019 il KOF, basando i propri calcoli su condizioni meteo nella media, ipotizza un incremento dei pernottamenti del 2,1%. Per l'insieme dell'anno, il centro immagina una crescita dell'1,5% e per il 2020 e il 2021 del 2%.

La competitività delle destinazioni svizzere a livello di prezzi è migliorata nel corso del recente passato, ricorda inoltre il KOF. La clientela nordamericana e asiatica resta quella col miglior potenziale di espansione nella Confederazione. La zona euro dovrebbe mettere a segno una ripresa, sempre che non vi sia un nuovo apprezzamento del franco nei confronti della moneta unica.

La dinamica futura si annuncia invece meno favorevole per quanto riguarda la domanda interna e quella proveniente da Paesi confinanti quali Francia e Italia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
ZURIGO
2 ore
Animali domestici, quanto mi costano?
Cani, gatti o cavalli: possederli richiede tempo e denaro.
GRIGIONI
7 ore
Cerca di fermare i cavalli, bimba perde parte del dito
Stava tenendo una cordicella di recinzione, quando uno degli animali ha sfondato l'ostacolo
BERNA
7 ore
Fanno esplodere un bancomat, ripresi da un cellulare
Tre esplosioni per arrivare al distributore automatico dei soldi. Due ladri per un colpo perfetto
ZURIGO
9 ore
Identificato l'uomo caduto dalla finestra di un bordello
È un giovane di 28 anni la vittima dell'incidente avvenuto venerdì mattina nel centro storico di Zurigo.
SVIZZERA
9 ore
Posto di lavoro: aumenta l'incertezza fra gli over 50
Lo conferma un sondaggio effettuato dallo specialista del settore Rundstedt
SVIZZERA
11 ore
Altri 782 casi, 26 ricoveri e 2 decessi in 72 ore
Il 3.4% dei tamponi effettuati tra venerdì e domenica è risultato positivo al Covid-19.
SVIZZERA
13 ore
L'ex tassista ai vertici della Seco
Boris Zürcher ha fatto una carriera fuori dal comune. Oggi guida la Divisione lavoro a Berna. Lo abbiamo intervistato
SVIZZERA
13 ore
Congedo paternità, per UBS sono quattro settimane
Il colosso bancario si vuole dimostrare un datore di lavoro attrattivo
VAUD
13 ore
Deraglia un treno alla stazione di Echallens
Fortunatamente non c'erano passeggeri a bordo, ma non sono mancati i disagi.
SVIZZERA
13 ore
Le donne avrebbero abbattuto i jet
Il 55% delle votanti di sesso femminile avrebbe fatto a meno dell'acquisto dei nuovi aerei militari.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile