SVIZZERA
23.05.19 - 06:000

Le borse riciclabili per un mondo meno inquinato

Perché creare, utilizzare per pochissimo tempo, e gettare inutile plastica nella spazzatura? Le alternative più ecologiche esistono

LUGANO - Oceani e spiagge sono pieni di montagne di spazzatura. L’immagine della plastica peggiora di anno in anno. Quest’ultima è spesso monouso e finisce in fretta nella spazzatura – a volte purtroppo anche nel mare. In molti negozi non si ricevono più sacchetti di plastica, purtroppo però questi sono ancora presenti nel reparto della frutta e della verdura. Per fortuna ci sono già ottime alternative.

Chi non conosce questa situazione? Fare un salto veloce nel reparto della frutta e verdura, prendere un sacchetto di plastica, riempirlo con un paio di alimenti, incollare l’etichetta del prezzo e pagare. Cosa succede dopo il consumo con il sacchetto? Nella maggior parte dei casi non lo si conserva, ma lo si getta direttamente nella spazzatura. Quest’azione contribuisce a peggiorare il problema dell’inquinamento ambientale.

Alle casse dei supermercati già da un po’ di tempo troviamo sacchetti riutilizzabili a base di plastica riciclata, questo piccolo accorgimento contribuisce al rispetto ambientale e in poco tempo è diventata normalità nel nostro quotidiano. Questo esempio positivo può e deve essere applicato anche al reparto frutta e verdura. Esistono già vari tipi di sacchetti riutilizzabili per l’acquisto degli ortaggi, bisogna semplicemente acquistarli e fare attenzione di portarli con sé ogni volta che si va a fare la spesa.

Aspetti positivi per l’acquirente e il pianeta? Molti…

  • Rispettosi dell’ambiente
  • Lavabili
  • Riutilizzabili
  • Degradabili
  • Economici

Le così dette «Multi-bags» sono super leggere, piccole e trovano spazio in qualsiasi zaino o borsetta. Importante: non dimenticarsele a casa così da poterle sempre usare e evitare così l’uso di sacchetti di plastico monouso. In questo modo con questo piccolo gesto si contribuisce in maniera importante alla salvaguardia del nostro pianeta. È più semplice di quello che pensi!

 

Articolo in collaborazione con Gorilla

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
4 ore

Misteriosa morte durante un viaggio fotografico

Un sessantenne ha perso la vita a giugno, durante una fermata del treno alla stazione Exergillod, nel Canton Vaud

GINEVRA
8 ore

Il pilota è depresso, easyJet lo sospende

Ha mandato dei pensieri allarmanti in una chat su WhatsApp e qualcuno lo ha segnalato. «Seguiremo le procedure previste in questi casi»

VAUD
10 ore

Beccato con 350 chili di funghi nel furgone

Il conducente, arrestato il 10 agosto da una pattuglia mobile dell'Amministrazione federale delle dogane, stava guidando anche senza la patente

SCIAFFUSA
12 ore

Guidava il bus da 4 settimane (quasi) senza pause

L'autista è stato fermato dalla polizia. Sull'arco di 28 giorni si è preso solo due volte 24 ore di pausa

PONTRESINA
12 ore

Urtato sul Bernina: morto il ciclista 53enne

L'incidente si era verificato il pomeriggio del 10 agosto. Il decesso è avvenuto mercoledì

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile