Keystone
SVIZZERA
22.05.19 - 14:200

Google, il datore di lavoro ideale per molti studenti

L'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani

ZURIGO - Google, le grandi banche, ABB, Novartis e Roche sono tra i datori di lavoro più attrattivi per gli studenti in Svizzera. In particolare, Google gode di un'elevata reputazione tra i giovani provenienti da una vasta gamma di discipline, come mostra uno studio della società di ricerche di mercato e di consulenza Universum pubblicato oggi.

Il gigante americano è ben visto dagli studenti di economia, al pari delle grandi banche, cui si aggiungono imprese come Rolex e la società di consulenza McKinsey. Google è al primo posto anche tra gli studenti di informatica, seguita da Microsoft, IBM, Swisscom e UBS.

Il gruppo tecnologico ABB è al primo posto fra i futuri ingegneri. Ma anche in questo caso, Google si piazza al secondo posto. Seguono Siemens, le FFS e l'Agenzia spaziale europea ESA.

Le aziende farmaceutiche Novartis e Roche sono in testa alla classifica dei datori di lavoro ideali per gli studenti di scienze naturali. Ma tra costoro sono in voga anche il CERN di Ginevra, Google e l'Amministrazione federale.

Nel caso degli studenti di diritto, la preferenza va all'Amministrazione federale; quest'ultima è tra le preferite anche di chi studia scienze sociali, dopo l'Onu.

Dall'indagine eseguita tra circa 12.500 studenti emerge inoltre che l'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani.

Tuttavia, ci sono differenze a seconda del campo di studio. Mentre nel settore IT l'equilibrio tra lavoro e vita privata è importante per la metà dei giovani intervistati, la carriera e il reddito svolgono un ruolo altrettanto importante per gli studenti di economia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora

Elettrodomestici: boom di climatizzatori

Le vendite sono più che raddoppiate rispetto all'anno precedente. In netto calo le macchine da caffè

GRIGIONI
3 ore

Terribile scontro fra auto, morta una 49enne

L'incidente è avvenuto sulla strada Italiana intorno alle 18 di ieri. Durante le operazioni di salvataggio e sgombero la strada è rimasta chiusa al traffico per quasi quattro ore

SVIZZERA
3 ore

Zio Paperone torna negli Usa: gli svizzeri non sono i più ricchi

Il patrimonio medio per adulto degli svizzeri si attesta a 173’800 euro, pari all’1,5% in meno rispetto all’anno precedente. Per gli americani è di 184’400 euro

SVIZZERA
6 ore

In Svizzera c'è una sovraproporzione di robot industriali

Ne abbiamo installati ben 422'000 ma al mondo siamo "solo" 18esimi, i produttori: «La domanda sale, anche se è un'annata difficile»

SAN GALLO
6 ore

Condannato il pedofilo che abusava di bambine dell'Est

Il 65enne è stato condannato a 8 anni di carcere. la pubblica accusa ne chiedeva 15

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile