Keystone
SVIZZERA
22.05.19 - 14:200

Google, il datore di lavoro ideale per molti studenti

L'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani

ZURIGO - Google, le grandi banche, ABB, Novartis e Roche sono tra i datori di lavoro più attrattivi per gli studenti in Svizzera. In particolare, Google gode di un'elevata reputazione tra i giovani provenienti da una vasta gamma di discipline, come mostra uno studio della società di ricerche di mercato e di consulenza Universum pubblicato oggi.

Il gigante americano è ben visto dagli studenti di economia, al pari delle grandi banche, cui si aggiungono imprese come Rolex e la società di consulenza McKinsey. Google è al primo posto anche tra gli studenti di informatica, seguita da Microsoft, IBM, Swisscom e UBS.

Il gruppo tecnologico ABB è al primo posto fra i futuri ingegneri. Ma anche in questo caso, Google si piazza al secondo posto. Seguono Siemens, le FFS e l'Agenzia spaziale europea ESA.

Le aziende farmaceutiche Novartis e Roche sono in testa alla classifica dei datori di lavoro ideali per gli studenti di scienze naturali. Ma tra costoro sono in voga anche il CERN di Ginevra, Google e l'Amministrazione federale.

Nel caso degli studenti di diritto, la preferenza va all'Amministrazione federale; quest'ultima è tra le preferite anche di chi studia scienze sociali, dopo l'Onu.

Dall'indagine eseguita tra circa 12.500 studenti emerge inoltre che l'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani.

Tuttavia, ci sono differenze a seconda del campo di studio. Mentre nel settore IT l'equilibrio tra lavoro e vita privata è importante per la metà dei giovani intervistati, la carriera e il reddito svolgono un ruolo altrettanto importante per gli studenti di economia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
7 ore
Manifestazioni contro il razzismo in diverse città svizzere, in 5'000 a Basilea
La polizia non è intervenuta, ma ha distribuito volantini con le direttive sanitarie
SVIZZERA
13 ore
Covid-19 in Svizzera, un decesso e altri 20 casi
Per il terzo giorno consecutivo, si segnala che il numero di contagi è tornato sopra le dieci unità
BASILEA
13 ore
Art Basel salta, per quest'anno
La più importante fiera d'arte al mondo era stata dapprima rimandata a settembre. Invece non si terrà
ARGOVIA
13 ore
Arrestato un "bombarolo" dilettante
In manette un 42enne che ha fabbricato e fatto esplodere un ordigno nella campagna argoviese
SVIZZERA
15 ore
«Ogni anno perdiamo migliaia di soldati»
Non c'è una guerra in corso. Ma un'emorragia di reclute, che preoccupa non poco Berna
LUCERNA
17 ore
Maestro mezzo nudo e con la lingua di fuori invia selfie agli studenti
Polemica in una scuola media per scatti ritenuti inappropriati. Insegnante allontanato.
SVIZZERA
1 gior
Crediti e ipoteche a PostFinance: la decisione non piace a tutti
Il mondo bancario è diviso, mentre l'Unione svizzera arti e mestieri e i sindacati sono decisamente contrari.
SVIZZERA
1 gior
A novembre la SSR lancerà una piattaforma streaming
Si chiamerà Play Suisse e ospiterà produzioni svizzere doppiate o sottotitolate in tutte le lingue nazionali
SVIZZERA
1 gior
La Svizzera si tinge di blu
Con gli ulteriori allentamenti previsti per mezzanotte, il Paese entra in una nuova fase della lotta contro il Covid-19.
BERNA
1 gior
Canapa CBD: 33 milioni restituiti ai produttori
Il denaro era stato versato in tasse sul tabacco, riscosse però non legalmente
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile