Keystone
SVIZZERA
22.05.19 - 14:200

Google, il datore di lavoro ideale per molti studenti

L'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani

ZURIGO - Google, le grandi banche, ABB, Novartis e Roche sono tra i datori di lavoro più attrattivi per gli studenti in Svizzera. In particolare, Google gode di un'elevata reputazione tra i giovani provenienti da una vasta gamma di discipline, come mostra uno studio della società di ricerche di mercato e di consulenza Universum pubblicato oggi.

Il gigante americano è ben visto dagli studenti di economia, al pari delle grandi banche, cui si aggiungono imprese come Rolex e la società di consulenza McKinsey. Google è al primo posto anche tra gli studenti di informatica, seguita da Microsoft, IBM, Swisscom e UBS.

Il gruppo tecnologico ABB è al primo posto fra i futuri ingegneri. Ma anche in questo caso, Google si piazza al secondo posto. Seguono Siemens, le FFS e l'Agenzia spaziale europea ESA.

Le aziende farmaceutiche Novartis e Roche sono in testa alla classifica dei datori di lavoro ideali per gli studenti di scienze naturali. Ma tra costoro sono in voga anche il CERN di Ginevra, Google e l'Amministrazione federale.

Nel caso degli studenti di diritto, la preferenza va all'Amministrazione federale; quest'ultima è tra le preferite anche di chi studia scienze sociali, dopo l'Onu.

Dall'indagine eseguita tra circa 12.500 studenti emerge inoltre che l'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani.

Tuttavia, ci sono differenze a seconda del campo di studio. Mentre nel settore IT l'equilibrio tra lavoro e vita privata è importante per la metà dei giovani intervistati, la carriera e il reddito svolgono un ruolo altrettanto importante per gli studenti di economia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
20 min

Equivalenza della borsa: il 1. luglio scatta il Piano B

L'UE figurerà nell'elenco delle giurisdizioni che pongono restrizioni al commercio di azioni di società svizzere e non potrà negoziare azioni sul mercato azionario elvetico

ITALIA / SVIZZERA
37 min

Bimbo chiuso in auto a 40 gradi, svizzeri denunciati

Un poliziotto ha rotto il finestrino del veicolo per liberare il piccolo che chiedeva aiuto

VALLESE
1 ora

Cade un aliante ad Arbaz, morti i due occupanti

Le due vittime dello schianto avvenuto ieri pomeriggio sono un vallesano di 48 anni e uno svittese di 63 residente nella regione

FOTO
ZURIGO
2 ore

Zurighese morto nello schianto ad alta velocità: «È come se avessi perso mio figlio»

La reazione del rapper Azet, in seguito alla morte del suo manager in un incidente automobilistico in Kosovo. L'amico di lunga data, Sado Maksuti, ha dovuto portare la cattiva notizia alla famiglia

NEUCHÂTEL
3 ore

Maltempo in Val-de-Ruz: un morto e danni per milioni di franchi

Una donna era stata trovata gravemente ferita intrappolata nella sua automobile ed è deceduta. La strada tra Villiers e Le Pâquier è molto danneggiata e rimarrà chiusa fino a nuovo avviso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report