Depositphotos
SVIZZERA
15.05.19 - 15:120
Aggiornamento : 16:18

Ceo: pochi cambiamenti nel 2018

In media un presidente della direzione è rimasto in carica 6,9 anni, a fronte di 6,4 anni a livello globale

ZURIGO - Lo scorso anno nelle aziende svizzere vi sono stati meno cambiamenti ai vertici: il tasso di nomine a presidente della direzione (Ceo) è sceso dal 15,7% del 2017 al 10,4%, il livello più basso dal 2014. Lo rivela uno studio pubblicato oggi da "Strategy&", filiale della società di consulenza e revisione PwC.

Nella regione DACH (Germania, Austria e Svizzera) la quota di avvicendamenti era del 16%, in Germania addirittura del 20,6%. A livello mondiale essa si è attestata al 17,5%, il valore più elevato dal lancio dello studio nel 2000.

In media un Ceo è rimasto in carica 6,9 anni, a fronte di 6,4 anni a livello globale. Per la prima volta la quota di coloro che hanno dovuto lasciare la propria funzione per motivi etici (39%) ha superato quella di chi è dovuto partire in seguito a risultati finanziari insoddisfacenti (35%).

Dallo studio emerge poi che in Svizzera solo un successore su dodici lavorava già per l'impresa in questione, a fronte del 35% della regione DACH e del 17% globale. «Con promozioni interne le ditte svizzere riducono volutamente i rischi legati a un cambio alla guida. Una successione interna comporta il vantaggio che il nuovo Ceo conosce già l'azienda e la sua cultura e può prenderne le redini senza lunghi tempi di rodaggio», commenta Peter Gassmann, responsabile per l'Europa di Strategy&.

Lo studio ha esaminato 2'500 grandi aziende a livello mondiale, di cui 300 nella regione DACH e 116 in Svizzera.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VIDEO
GIORNATA DELLA BUONA AZIONE
47 min

Oggi hai già raccolto punti Karma?

È facile aiutare gli altri: Sämi l’ha provato di persona per le strade di Zurigo, addolcendo la giornata di alcune persone. Fatti ispirare!

SVIZZERA
1 ora

«Chi non ha previsto nulla di importante scenda dal treno»

I passeggeri di un Intercity che nell'ora di punta collega Bienne a Zurigo sono stati pregati di scendere. Le FFS si scusano ma motivano l'annuncio con ragioni di sicurezza

VIDEO
BERNA
10 ore

Una rotonda bernese fa impazzire i social

Tante le fotografie e i video apparsi sui social network che ne celebrano l'idea. Richieste sono arrivate anche dal Canada

BERNA
10 ore

Abusa della baby sitter 15enne: «Pratiche disgustose»

Un padre di famiglia è stato condannato a 33 mesi. La ragazzina ha ottenuto 15mila franchi di risarcimento

SVIZZERA
15 ore

Congedo paternità, il Governo respinge anche le due settimane

Per il Consiglio federale anche il controprogetto indiretto all'iniziativa che chiede quattro settimane è da bocciare

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report