Keystone
SVIZZERA
24.03.19 - 14:150

Accordo quadro: gli impresari costruttori chiedono garanzie

La Società Svizzera degli Impresari-Costruttori è favorevole ad un accordo quadro istituzionale con l'Ue

BERNA - La Società Svizzera degli Impresari-Costruttori (SSIC) è in linea di massima favorevole ad un accordo quadro istituzionale con l'Ue, ma chiede nuovi negoziati sulle misure di accompagnamento e garanzie sul partenariato sociale.

«I partner sociali svizzeri devono essere riconosciuti espressamente come i responsabili dell'attuazione delle misure di accompagnamento in Svizzera», precisa un comunicato diramato oggi. La SSIC chiede di rinegoziare il Protocollo 1 per garantire che anche in futuro le commissioni paritetiche continuino a monitorare le disposizioni in materia di tutela del lavoro e dei salari.

Secondo gli impresari costruttori servono concessioni chiare da parte della UE per quanto riguarda le misure di accompagnamento e la protezione dei salari. È necessario che vengano garantite esplicitamente alcune eccezioni per i singoli Paesi quanto ai termini di preavviso per le aziende che distaccano lavoratori in Svizzera, l'obbligo di versamento di cauzione e l'obbligo di documentazione per gli indipendenti.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
NIDVALDO
2 ore

Guasto alla funivia, turisti riportati a valle in elicottero

150-200 persone sono rimaste bloccate sulla cima dello Stanserhorn a causa di un problema tecnico

ARGOVIA
8 ore

Parla il pescatore: «Ho visto il caimano nel lago»

Per la prima volta prende la parola il testimone che ha visto il rettile nel lago. La polizia: «Diverse segnalazioni, ma escludiamo un’azione di ricerca»

ZURIGO
9 ore

Sul telefono dei ragazzini c'era anche il video di una decapitazione

La polizia zurighese, intervenuta per una rissa, ha scoperto video pornografici e violenti sul cellulare di diversi scolari

SVIZZERA / ITALIA
10 ore

Abbandona l'autobus in autogrill con a bordo ragazzini svizzeri

L'autista si era fermato in un'area di sosta. Ha lasciato le chiavi a un passeggero e se n'è andato in taxi

ZURIGO
13 ore

Trovata un’intera famiglia sterminata nel proprio appartamento 

Il dramma è accaduto ad Affoltern am Albis, nel canton Zurigo. Le vittime sono una coppia e i loro due figli

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile