Keystone
SVIZZERA
12.02.19 - 09:460

La rete Swisscom «deve costare meno»

La ComCom ha imposto al gigante delle telecomunicazioni di fatturare prezzi ridotti a Sunrise e Salt

ZURIGO - Swisscom deve abbassare i prezzi fatturati a Sunrise e Salt per l'utilizzo della sua rete. Lo ha deciso la Commissione federale delle comunicazioni (ComCom). In molti casi le tariffe saranno ridotte retroattivamente per gli anni 2013-2016.

In virtù della legge sulle telecomunicazioni (LTC) Swisscom è tenuta, in quanto fornitore di servizi di telecomunicazione con una posizione dominante sul mercato, a offrire determinati servizi ai suoi concorrenti a prezzi stabiliti in funzione dei costi, ricorda la Commissione in un comunicato diramato oggi. Su richiesta di Sunrise e Salt la ComCom ha verificato i prezzi applicati dal gigante blu per i servizi di telecomunicazione soggetti a regolamentazione.

Per il calcolo di questi prezzi la ComCom non si basa sui costi reali, bensì sui costi ipotetici che un fornitore efficiente dovrebbe prendere in considerazione per costruire oggi una nuova rete utilizzando le più recenti tecnologie disponibili. Per il calcolo dei prezzi a partire dal 2013, l'autorità si è riferita per la prima volta a un modello dei costi non più basato sui cavi in rame bensì sulle linee in fibra ottica.

Le decisioni della ComCom possono essere impugnate presso il Tribunale amministrativo federale entro 30 giorni.

Commenti
 
dinci 3 mesi fa su tio
La Swisscom deve abbassare i prezzi, altrimenti le altre compagnie avranno il sopravvento.
Pepperos 3 mesi fa su tio
Sicuramente farà ricorso! Un azienda pubblica; un modo per fare scarica barile.
Shion 3 mesi fa su tio
Maia maia e fondoschiena CH sempre al caldo.
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
47 min

Scooter sul marciapiede per portare i giornali, 200 franchi di multa

La rabbia di uno zurighese: «Ho fatto il mio lavoro: le cassette non sono sulla strada e alle 4 del mattino non ho messo in pericolo nessuno»

SVIZZERA
1 ora

Google, il datore di lavoro ideale per molti studenti

L'equilibrio tra la carriera e la vita privata rappresenta un fattore importante per i giovani

BERNA
2 ore

Rivuoi il telefono che hai perso? Devi pagare 99 franchi

Una bernese è rimasta indignata scoprendo la somma richiesta dall'Ufficio oggetti trovati per restituirle il cellulare che aveva perso in un parco pubblico

SAN GALLO / GRIGIONI
3 ore

La polizia interrompe il suo riposino, 59enne si dà alla fuga

La donna stava dormendo nella sua auto nei pressi dell'uscita di Maienfeld. Quando gli agenti si sono avvicinati, si è data alla macchia

VAUD
5 ore

«Quando il treno è ripartito sono iniziate le grida»

Cinque studenti sono rimasti bloccati sull'Euro City che li stava riportando a casa dopo una gita di studio alle Cinque Terre. In stazione è stato il panico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report