Keystone
SVIZZERA
07.02.19 - 09:110

Swisscom: nel 2018 l'utile è miliardario ma in calo

Si parla di 1,52 miliardi di franchi con un -3% rispetto all'annata precedente, la direzione: «Anno tutt'altro che facile»

BERNA - Swisscom nel 2018 ha realizzato un utile netto di 1,52 miliardi di franchi (-3% rispetto al 2017) e un volume d'affari di 11,71 miliardi (+0,4% rispettivamente -0,3% su base comparabile e a tassi di cambio costanti). Lo ha annunciato oggi il maggiore operatore di telecomunicazioni del paese.

L'utile operativo EBITDA è diminuito dell'1,9% (-0,8% rettificato) a 4,21 miliardi di franchi, mentre il risultato EBIT si è attestato a 2,07 miliardi (-2,9%). Le cifre sono in linea con le attese degli analisti consultati dall'agenzia AWP, i quali avevano pronosticato in media un fatturato di 11,68 miliardi, un EBITDA di 4,21 miliardi e un utile netto di 1,51 miliardi.

«Swisscom ha raggiunto gli obiettivi e convinto ancora una volta con una solida prestazione in un contesto di mercato tutt'altro che facile», afferma il presidente della direzione Urs Schaeppi, citato in una nota.

In Svizzera il gigante blu ha generato un fatturato di 8,82 miliardi di franchi (-2,7%). La contrazione - viene spiegato - è dovuta principalmente alla costante pressione sui prezzi in diversi segmenti e al calo della telefonia di rete fissa. L'attività in Italia ha registrato per contro un andamento positivo: il fatturato di Fastweb è salito dell'8,2% a 2,10 miliardi di euro. Nel core business svizzero l'EBITDA al lordo degli effetti straordinari si è ridotto del 3,9%, mentre presso Fastweb è aumentato del 5,6%.

Nel 2018 Swisscom ha superato l'obiettivo che prevede di ridurre ogni anno, fino al 2020, la base di costi in Svizzera di 100 milioni di franchi. Il numero dei posti a tempo pieno del gruppo è sceso a 19'845. A fine 2018 l'azienda contava 17'147 impieghi a tempo pieno in Svizzera, 541 o il 3,1% in meno rispetto all'anno precedente. L'operatore sottolinea che oltre la metà dei tagli di posti di lavoro è stata assorbita dalla fluttuazione naturale, mentre circa 200 impieghi sono stati soppressi tramite l'attuale piano sociale.

Per il 2019 Swisscom prevede un fatturato di circa 11,4 miliardi di franchi e un EBITDA di oltre 4,3 miliardi. Se gli obiettivi saranno raggiunti, il gruppo intende proporre un dividendo invariato di 22 franchi per azione.

«Anche nel 2019 le sfide principali saranno rappresentate dalla saturazione del mercato, dalla concorrenza sempre più aspra e dalla forte pressione sui prezzi. Nel corso dell'anno intendiamo consolidare ulteriormente la nostra posizione di mercato (...) Parallelamente portiamo avanti la trasformazione della nostra azienda e perseguiamo sistematicamente gli obiettivi in materia di costi che ci siamo prefissati». L'offerta di posti di lavoro dovrebbe diminuire leggermente.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
BERNA
4 min

PC-7 precipitato sullo Schreckhorn: «Fu un errore umano»

Chiarita la causa dell’incidente. Non essendo sopravvissuto il pilota, il procedimento non avrà alcun seguito

APPENZELLO INTERNO
1 ora

Un idillio alpino lordato dai rifiuti: «Ma perché lo fanno?»

Se l'è trovato davanti una lettrice di 20 Minuten che stava andando allo spettacolare Seealpsee, il sindaco: «Purtroppo fenomeno noto»

SVIZZERA
1 ora

Implenia, l'utile frena bruscamente

Il primo semestre ha fatto mettere a referto 0,5 milioni di franchi contro gli 8,9 di un anno fa

SVIZZERA
3 ore

Svizzera, terra di macchinoni: su 10 auto nuove più di 4 sono dei Suv

Continuano a piacere molto ai conducenti elvetici anche se, spesso e volentieri, consumano parecchio: «Siamo sempre più simili agli Usa».

LUCERNA
9 ore

Pirata della strada si filma con il cellulare: 22 mesi con la condizionale

Il 30enne superò di 73,5 chilometri orari il limite di 80 durante una corsa di prova con una vettura sportiva

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile