Keystone
SVIZZERA
01.02.19 - 16:530

Jeannine Pilloud lascia le FFS

È stata candidata dai comitati competenti della Federazione delle cooperative Migros (MGB) alla nomina di presidente del consiglio d'amministrazione Migros

BERNA - Jeannine Pilloud, delegata FFS per lo sviluppo del settore dei trasporti pubblici ed ex direttrice di FFS Viaggiatori, lascerà le FFS nel corso del primo semestre 2019 per concentrarsi sui mandati nei consigli d'amministrazione in cui siede.

Questo venerdì Jeannine Pilloud è stata candidata dai comitati competenti della Federazione delle cooperative Migros (MGB) alla nomina di presidente del consiglio d'amministrazione Migros. La nomina definitiva avverrà a marzo 2019 in occasione dell'Assemblea dei delegati della Migros. Alcuni giorni fa è inoltre stata nominata alla testa del consiglio d'amministrazione di Ascom. È anche membro del consiglio d'amministrazione dell'azienda di telecomunicazione Salt e di una PMI nel settore IT. 

Jeannine Pilloud lascerà il suo incarico di delegata FFS per lo sviluppo del settore dei trasporti pubblici entro giugno 2019. Sarà ora avviata la ricerca di un successore. 

Nel 2011, Jeannine Pilloud è stata la prima donna a entrare a far parte della Direzione del Gruppo FFS. Ha diretto per sette anni FFS Viaggiatori che, con un organico di 13 000 collaboratori, è la divisione più grande delle FFS. Fra i traguardi raggiunti in questo periodo si annovera l'introduzione dello SwissPass. Jeannine Pilloud ha assunto l'attuale carica a inizio 2018, con la condizione che avrebbe potuto accettare mandati in consigli d'amministrazione esterni. In qualità di presidente della Commissione strategica Servizio diretto ha contribuito a portare avanti la digitalizzazione del settore dei trasporti pubblici.

TOP NEWS Svizzera
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
6 ore

L’allerta si concretizza: mezza Svizzera sotto l’acqua, muore una turista

Non solo pioggia, ma anche grandine e forti raffiche di vento. A Ginevra chicchi da 5 centimetri di diametro. 23 mm di pioggia in dieci minuti nel canton Vaud

FOTO
ZURIGO
8 ore

L'arcobaleno invade le strade di Zurigo

Erano in 55'000, secondo gli organizzatori, a festeggiare la 55esima edizione del Pride sotto il motto "Strong in Diversity"

ARGOVIA
9 ore

Puntava il fucile contro i passanti, arrestato un 39enne

L'uomo si era rintanato in casa ma poco dopo mezzanotte si è consegnato alla polizia. Alla base, forse, una discussione di poco conto

FOTO
SVIZZERA
10 ore

Non un'onda, ma una marea viola: ieri erano più di 500'000

«Il 14 giugno 2019 passerà alla storia come la più grande azione politica nella storia elvetica dallo sciopero generale del 1918», scrive USS

VIDEO
GRIGIONI
12 ore

«Il nostro bussino è stato spazzato via dalla corrente»

Parlano i due turisti tedeschi che stavano dormendo nel loro mezzo posteggiato a Splügen quando è scoppiato il nubifragio. I soccorritori: «Hanno avuto molta fortuna»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report