Keystone
SVIZZERA
17.12.18 - 08:510

Salt: «L'ingresso nella rete fissa è stato positivo»

«Siamo soddisfatti dello sviluppo del numero di clienti», ha affermato il CEO Pascal Grieder

ZURIGO - L'operatore telecom Salt traccia un bilancio positivo del suo ingresso nel settore della rete fissa, la scorsa primavera. «Siamo soddisfatti dello sviluppo del numero di clienti», afferma il CEO Pascal Grieder in un'intervista pubblicata oggi dal Tages-Anzeiger e altre testate.

Grieder non ha voluto però fornire dettagli al riguardo. «Riteniamo che mantenere riservate le cifre per noi rappresenti al momento un vantaggio competitivo».

Come noto Swisscom e Sunrise affermano di non sentire l'entrata sul mercato del nuovo concorrente finora attivo solo nel segmento mobile. Ma Grieder smentisce l'idea che lo sbarco sia stato un insuccesso: «Salt Fiber si sta sviluppando nel quadro delle aspettative».

Il presidente della direzione in carica da settembre ha anche ammesso che all'inizio il servizio è stato confrontato con «malattie infantili» e che l'impresa è stata troppo lenta a far fronte ai problemi. «I clienti si rivolgono in parte anche a me. Mi occupo di questi casi personalmente».

Il manager 41enne e padre di tre figli spiega di aver ricevuto un mandato «relativamente semplice» dal proprietario di Salt, l'imprenditore francese Xavier Niel: l'azienda deve guadagnare quote di mercato e mantenere la redditività. Questo vale per sia per l'attività con i clienti privati, che per quella con le aziende.

Grieder sottolinea anche che la fase di ristrutturazione del 2017 è ormai superata. «Salt è dimagrita ed è in forma». Per rimanerlo deve restare magra ed efficiente, conclude il dirigente.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
2 ore
Il malore, lo schianto e la morte sull'A3
È morto sul posto il 78enne belga protagonista dell'incidente avvenuto nel pomeriggio a Berschis.
SONDAGGIO
SVIZZERA
4 ore
I non vaccinati in attesa di Johnson & Johnson
La Confederazione sta negoziando l'acquisto di dosi. Nel frattempo cittadini impazienti contattano Swissmedic
SOLETTA
5 ore
Auto senza targa sull'A1, la polizia la insegue senza successo
Il veicolo, rubato a Zurigo, è stato successivamente ritrovato in un parcheggio a Derendingen.
SCIAFFUSA
6 ore
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
7 ore
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
7 ore
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
9 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
9 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
9 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
10 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile