Keystone
SVIZZERA
28.11.18 - 17:260

"Blick am Abend" verso il tramonto

L'ultima versione cartacea del quotidiano gratuito uscirà il 21 dicembre. Dopodiché esisterà solamente la testata online. Saltano undici posti di lavoro

ZURIGO - L'ultimo numero su carta del quotidiano gratuito "Blick am Abend" uscirà il 21 dicembre. Dopo dieci anni, il gruppo zurighese Ringier ha deciso di mantenere soltanto la testata online. Undici collaboratori perdono il posto di lavoro.

La fine della versione cartacea è un passo reso "necessario" dell'evoluzione sul mercato svizzero della pubblicità e dal progressivo trasferimento dei lettori verso le offerte online, scrive oggi Ringier in una nota.

La ristrutturazione comporterà la soppressione di undici posti di lavoro, che in parte sarà realizzata attraverso pensionamenti anticipati. È inoltre previsto un piano sociale per i dipendenti che saranno licenziati.

Il taglio occupazionale non toccherà i collaboratori dell'online, che continueranno a produrre i contenuti di blickamabend.ch e dei vari social media. Secondo i dati forniti da Ringier, le offerte online della testata gratuita realizzano attualmente circa 800'000 interazioni al mese.

Il primo numero su carta del "Blick am Abend" è uscito dalle rotative il 2 giugno 2008. La testata gratuita della sera ha sostituito il gratuito "Heute", lanciato da Ringier nel 2006. "Blick am Abend" ha una tiratura di 220'000 copie e viene distribuito in cinque regioni della Svizzera tedesca.

Associazione giornalisti scioccata - L'associazione dei giornalisti Impressum si dice «scioccata» e chiede al gruppo Ringier di investire maggiormente nei media online. Da un'azienda così fiorente ci si può aspettare che dopo la ristrutturazione reimpieghi i suoi dipendenti in altri settori, scrive in una nota l'associazione di categoria.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Emmi aumenta le vendite nonostante il coronavirus
La borsa ha tuttavia reagito negativamente alle previsioni del risultato Ebit.
ARGOVIA
3 ore
Cadavere in riva alla Limmat, il sospettato ha confessato
Il 31enne fermato martedì avrebbe strangolato l'81enne trovato privo di vita lunedì.
SVIZZERA
3 ore
1'699 casi, 52 decessi e 94 ricoveri nelle ultime 24 ore
I tamponi eseguiti ieri sono stati 26'638. Il 6,4% di questi è risultato positivo al Covid-19.
GRIGIONI
4 ore
Frontale a Mulegns, in tre in ospedale
Fortunatamente nessuno ha riportato ferite gravi.
SVIZZERA
4 ore
Covid in Svizzera: le cifre continuano a scendere
L'UFSP ha tracciato un bilancio complessivo della terza settimana di gennaio.
GRIGIONI
6 ore
La variante inglese mette "in quarantena" Arosa
Fino al 6 febbraio il collegamento con gli impianti sciistici di Lenzerheide verrà sospeso.
SVIZZERA
6 ore
Gestione della pandemia nel mondo: ecco dove si situa la Svizzera
Secondo uno studio basato su sei criteri è la Nuova Zelanda ad aver gestito meglio l'emergenza covid. Ultimo il Brasile
BERNA 
7 ore
Gas serra ridotti del 90% entro il 2050
È la strategia climatica adottata ieri dal Consiglio federale.
VIDEO
SVIZZERA
8 ore
«Condotta di volo ad alto rischio dietro lo schianto dello Ju-52»
Lo indica il rapporto finale sull'incidente, costato la vita a venti persone nel 2018, pubblicato oggi dal SISI.
FOTO
SAN GALLO
9 ore
Donna morta su un bus
Una 69enne si è sentita male ieri mattina nei pressi di San Gallo. Inutili i tentativi di salvarle la vita.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile