fotolia
SVIZZERA
20.07.18 - 12:050
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Il mercato del lavoro è sempre più rosa

Nonostante l'aumento della popolazione attiva femminile, permangono le differenze salariali

ZURIGO - Negli ultimi cinque anni, sul mercato del lavoro si è registrato un aumento della popolazione attiva femminile, in particolare per quanto riguarda il lavoro a tempo parziale. Le donne, mettendo a confronto i salari in equivalenti a tempo pieno, guadagnano in media il 12,5% in meno rispetto agli uomini.

Tra il quarto trimestre del 2012 e il quarto trimestre del 2017, le donne che lavorano sono progredite dell'8,4% a 2,4 milioni, indica il rapporto "Indicatori del mercato del lavoro 2018", pubblicato oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST). La popolazione attiva maschile ha invece subito un incremento del 6,1% a 2,9 milioni.

Negli ultimi cinque anni, ai sensi dell'Organizzazione internazionale del lavoro (ILO), la quota femminile di popolazione attiva è salita di 0,6 punti percentuali, attestandosi al 45,6%. L'UST tuttavia non specifica i motivi di queste variazioni, ma è visibile che le donne hanno sempre più interesse a inserirsi nel mondo del lavoro.

Tra il 2012 e il 2017 il tasso di disoccupazione delle donne è rimasto stabile (4,9%), mentre per il sesso maschile è stata registrata una diminuzione di 0,2 punti percentuali (4,3%).

Nel quarto trimestre del 2017, rileva l'UST, il 58,3% di tutte le donne occupate lavorava a tempo parziale, ovvero con un grado di occupazione inferiore al 90%. La quota di occupati a tempo parziale negli ultimi cinque anni è in aumento sia tra le donne (+6,5%), sia soprattutto tra gli uomini (+37,2%). Tuttavia, la percentuale di uomini che optano per un impiego a tempo parziale è ridotta (18,0%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
20 min
Swiss: entro l'autunno sarà servito l'85% delle destinazioni
La compagnia aerea continua ad ampliare la sua offerta: a fine giugno voleranno 37 aerei su 91
SVIZZERA
25 min
I viaggi all'estero sono a proprio rischio
La Confederazione sottolinea che non saranno più organizzati voli di rimpatrio
SVIZZERA
1 ora
No al taglio dell'IVA per sostenere ristorazione e turismo
Il Consiglio degli Stati è stata respinta una mozione in tal senso di Marco Chiesa
SVIZZERA
1 ora
La distanza sociale? È raccomandata, ma non c'è più la multa
Nell'ambito dell'attuale situazione epidemiologica, per il Consiglio federale le sanzioni non sarebbero più giustificate
VAUD
2 ore
Uccise il figlio di 11 mesi, 6 anni ed espulsione
La morte è stata provocata scuotendo il piccolo con violenza
FOTO
SVIZZERA / MALDIVE
2 ore
Da 4 mesi alle Maldive a causa del Coronavirus
Lo svizzero Tom Allemann e la sua ragazza cinese stanno vivendo un'esperienza alla Robinson Crusoe
Berna
4 ore
Noi succubi dell'OMS? Scatta l'interpellanza ticinese a Berna
L'accusa di Lorenzo Quadri: "Svizzera ancora una volta acritica e succube nei confronti di organismi sovranazionali"
SVIZZERA
4 ore
Violenza domestica, con la quarantena non sono aumentati i casi
In alcuni cantoni dalla metà di maggio è però cresciuto il numero delle consulenze
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus: altri 20 casi, ma nessun morto
Dall'inizio dell'emergenza nel nostro Paese 30'913 persone sono state infettate. I decessi sono 1'660.
SVIZZERA
4 ore
A marzo -62% di passeggeri negli aeroporti svizzeri
A gennaio e febbraio si era invece registrato un lieve aumento
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile