keystone
SVIZZERA
19.07.18 - 09:030
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Repower e Ferrovia retica insieme per la mobilità elettrica

L'obiettivo dell'intesa è l'installazione di nuove torrette di ricarica nelle stazioni ferroviarie principali del Canton Grigioni

COIRA - La Ferrovia retica e Repower insieme a favore della mobilità elettrica: le due società grigionesi collaborano per soddisfare il crescente fabbisogno di punti di ricarica per veicoli elettrici installando torrette nelle stazioni ferroviarie di rilevanza strategica del Cantone dei Grigioni.

Scopo dell'alleanza, spiega una nota odierna congiunta delle due aziende, è da un lato incrementare ulteriormente il ricorso quotidiano alla mobilità elettrica, già in rialzo in Svizzera (lo scorso anno sono stati immatricolati quasi 5.000 nuovi veicoli completamente elettrici), dall'altro, aggiunge Renato Fasciati, direttore della Ferrovia retica, "con questa offerta possiamo generare un valore aggiunto per il turismo dei Grigioni".

Attualmente è in fase di valutazione l'esatto posizionamento delle torrette di ricarica "Plug'n Roll", spiega la nota. I primi punti di rifornimento saranno disponibili per il pubblico a partire dall'autunno 2018.

"Plug'n Roll" è la rete intelligente di stazioni di ricarica in Svizzera fornita dal gruppo energetico grigionese Repower. Oltre a un gran numero di stazioni di ricarica private presso immobili e parcheggi aziendali, la rete offre più di 120 punti pubblici in tutta la Svizzera ed è integrata in una rete di oltre 40.000 torrette in tutta Europa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Condizioni di lavoro negli asili nido: a Zurigo si manifesta
Circa 500 persone sono scese in piazza per protestare contro la situazione di queste strutture.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
2 ore
Sangallese a Minsk scrive all'amica: «Sono stata arrestata!»
La donna è riuscita anche ad inviare un video in cui si sentono i lamenti delle altre prigioniere
SVIZZERA / ITALIA
6 ore
Liguria contro la quarantena svizzera, ma Berna non molla
La Regione chiedeva una limitazione solo per le aree maggiormente colpite dal contagio
SVIZZERA / BIELORUSSIA
6 ore
Anche una svizzera tra le donne arrestate a Minsk
Sarebbe tra le 300 donne fermate durante l'azione di protesta contro Lukashenko sabato scorso
GRIGIONI
7 ore
Esce di strada per la neve, in auto anche il neonato
La 28enne stava percorrendo una strada sterrata quando il veicolo ha sbandato sulla carreggiata innevata.
FOTO
SVIZZERA
7 ore
Record di neve in Vallese, diversi incidenti nei Grigioni
A Montana sono stati misurati 25 centimetri di manto fresco, a Davos quasi 30
FRIBURGO
18 ore
Tragedia stradale nel canton Friburgo: muore una mamma e il suo bimbo è ferito grave
La donna era finita nell'altra corsia durante una curva e ha preso in pieno un camion
SVIZZERA
19 ore
«Anche se hanno raffreddore e mal di gola, i bambini possono andare a scuola»
L'infettivologo Cristoph Berger commenta le raccomandazione dell'UFSP: «I tamponi siano solo l'ultimissima risorsa»
SONDAGGIO
SVIZZERA
22 ore
Berna in cerca di vaccini (che non ci sono)
Anche l'influenza normale dà da pensare all'Ufficio federale di sanità. Le case farmaceutiche hanno il fiato corto
SVIZZERA
23 ore
Il presidente del PS si mette in quarantena
Christian Levrat ha precauzionalmente annullato tutti i suoi impegni in attesa del risultato del test.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile