Keystone
SVIZZERA
13.09.17 - 09:560
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Prezzi alla produzione e all'importazione in leggero aumento

L'incremento è dello 0,3% rispetto al mese precedente e dello 0,6% rispetto all'agosto 2016

NEUCHÂTEL - L'indice globale dei prezzi alla produzione e all'importazione in agosto è leggermente aumentato sia su base mensile che annua. L'incremento è dello 0,3% rispetto al mese precedente e dello 0,6% rispetto all'agosto 2016, stando ai dati pubblicati oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST).

I prezzi alla produzione sono calati rispetto al mese precedente soprattutto per la flessione registrata dai preparati farmaceutici. Sono risultati meno cari anche i prodotti farmaceutici di base, la carne suina e i suini da macello. In aumento invece i prezzi di rottami di ferro, prodotti petroliferi, articoli di gomma e materie plastiche, acciaio, prodotti chimici di base nonché carta e prodotti cartacei.

I prezzi all'importazione hanno registrato invece una progressione rispetto a luglio dovuta soprattutto al rialzo dei prodotti petroliferi e dei prodotti chimici. È stato registrato un incremento per i carburanti, i prodotti chimici di base, il petrolio greggio e il gas naturale, l'olio da riscaldamento, i metalli non ferrosi e prodotti relativi, i prodotti in materie plastiche, il ferro grezzo e l'acciaio, precisa l'UST. In aumento anche i prezzi della carta, dei prodotti in legno, degli pneumatici, del vetro e dei prodotti in vetro.
 
 

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
28 min

Coppia gay aggredita da tre adolescenti dopo lo Zürich Pride

«Com’è possibile che accadono cose simili in una delle città più sicure al mondo?», si chiede il 29enne che ha postato uno sfogo sulla sua bacheca Facebook

SONDAGGIO
SVIZZERA
2 ore

Quasi tutti i genitori vorrebbero lavorare part-time

Un sondaggio Swiss Life mostra che c’è voglia di dedicare più tempo alla famiglia, ma che i salari non lo permettono

SVIZZERA
3 ore

Troppi powerbank nel bagaglio aereo

Le batterie vanno trasportate in cabina, ma sono migliaia quelle che vengono ritrovate nelle valigie caricate in stiva. Anche all’aeroporto di Zurigo

SONDAGGIO
SVIZZERA
5 ore

Anche se insoddisfatti, molti svizzeri non cambiano lavoro

Un terzo di chi è scontento della propria occupazione resta dov'è. La consulente: «Alla lunga ciò ha della conseguenze»

BERNA
6 ore

L’esercito recluterà anche i trans

Creato il servizio "Diversity Swiss Army" che agevolerà e supporterà l’entrata delle persone transgender nell’esercito svizzero

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report