SVIZZERA
11.09.17 - 18:150
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Banche cantonali, utile netto in progressione

La crescita rispetto al primo semestre del 2016 è stata del 9,3%

BASILEA - Le 24 banche cantonali hanno realizzato nel primo semestre 2017 un utile netto complessivo di 1,6 miliardi di franchi, in progressione del 9,3% su un anno. L'utile operativo è aumentato dell'8,1%, a 1,9 miliardi.

La crescita ha riguardato tutte le attività, informa un comunicato odierno dell'Unione delle banche cantonali svizzere (UBCS).

Al 30 giugno, il totale di bilancio ammontava a 584,3 miliardi di franchi (+1,9%). I patrimoni affidati dai clienti sono saliti a 357,6 miliardi (+1,7%), comprendono nella misura dell'87% i prestiti accordati alla clientela. I mutui ipotecari sono progrediti dell'1,9% a 364,7 miliardi. Le banche si aspettano una crescita sostenibile e controllata di quest'ultimo settore.

Il risultato delle operazioni su interesse è aumentato del 2,1% a 2,8 miliardi di franchi. I ricavi delle operazioni in commissione e da prestazioni di servizi sono progrediti del 5,7% attestandosi a 1,1 miliardi di franchi, quelli delle operazioni di negoziazione del 10,6% a 493,6 milioni. I ricavi d'esercizio si sono attestati a 4,5 miliardi (+4,6%).

A livello operativo, i ricavi sono stati di 2,4 miliardi di franchi. Nonostante un aumento dei costi d'esercizio (+2,7%), le banche sono riuscite a migliorare la loro efficacia operativa (rapporto costi/ricavi) di un punto percentuale a 53,1%. Le spese complessive per il personale sono cresciute del 3,1% a circa 1,5 miliardi di franchi, sottolinea l'UBCS.

Per il secondo semestre gli istituiti si dicono fiduciosi e prevedono su un continuo sviluppo dell'andamento degli affari. La maggioranza si aspetta un risultato annuale leggermente superiore, o uguale, a quello dell'esercizio precedente.

Le 24 banche cantonali contano circa 19'000 dipendenti e 700 agenzie. La loro quota di mercato negli affari in Svizzera si situa attorno al 30%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 min

Hunziker, Federer e Tchoumi bacchettati per "pubblicità occulta"

Avrebbero presentato sui loro account prodotti o marchi d'abbigliamento senza indicare la natura pubblicitaria dei contenuti. La SKS attende il parere della commissione per la lealtà

ITALIA / SVIZZERA
1 ora

Bimbo chiuso in auto a 40 gradi, svizzeri denunciati

Un poliziotto ha rotto il finestrino del veicolo per liberare il piccolo che chiedeva aiuto

FOTO
VALLESE
1 ora

Cade un aliante ad Arbaz, morti i due occupanti

Le due vittime dello schianto avvenuto ieri pomeriggio sono un vallesano di 48 anni e uno svittese di 63 residente nella regione

FOTO
ZURIGO
2 ore

Zurighese morto nello schianto ad alta velocità: «È come se avessi perso mio figlio»

La reazione del rapper Azet, in seguito alla morte del suo manager in un incidente automobilistico in Kosovo. L'amico di lunga data, Sado Maksuti, ha dovuto portare la cattiva notizia alla famiglia

NEUCHÂTEL
3 ore

Maltempo in Val-de-Ruz: un morto e danni per milioni di franchi

Una donna era stata trovata gravemente ferita intrappolata nella sua automobile ed è deceduta. La strada tra Villiers e Le Pâquier è molto danneggiata e rimarrà chiusa fino a nuovo avviso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report