Keystone
SVIZZERA
05.04.17 - 17:350
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Grigioni: impianti di risalita al ribasso

La stagione invernale non è ancora conclusa, ma si preannuncia uno dei bilanci peggiori degli ultimi anni

DAVOS - Sono tutti preceduti dal segno meno i dati relativi alle attività degli impianti di risalita grigionesi nel mese di marzo. La stagione invernale non è ancora conclusa, ma si preannuncia uno dei bilanci peggiori degli ultimi anni.

Dall'inizio della stagione fino al mese di marzo gli impianti di risalita del canton Grigioni hanno trasportato il 2,1% in meno di passeggeri rispetto al già negativo dato della stagione scorsa. Nella media degli ultimi 5 anni il calo è del 7,5% e del 13,8% negli ultimi nove anni.

Il fatturato è così sceso del 7,9% nel periodo considerato rispetto alla media degli ultimi 5 anni. Nel solo mese di marzo il fatturato è diminuito del 20,6% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (-21,1% di passeggeri trasportati).

Cause e rimedi

I risultati altamente negativi sono da imputare innanzitutto alle condizioni meteo, spiega l'associazione degli impianti di risalita grigionesi in una nota odierna. Non è mancato il sole, ma ancora una volta la scarsità di neve naturale non ha aiutato le imprese. Anche l'arrivo anticipato della primavera a fine febbraio ha inciso sui dati.

"Le imprese sono adesso chiamate ad agire e a trovare soluzioni e strade per ottimizzare i risultati futuri", si legge ancora nella nota dell'associazione che comprende 23 delle 50 imprese del settore (ovvero circa il 90% del fatturato).

TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO / VAUD
10 ore

La barca si capovolge, nuotano oltre un'ora per raggiungere la riva

Due persone che navigavano sul Lago di Neuchâtel se la sono vista brutta ieri sera a causa di una forte raffica di vento

VAUD
10 ore

La polizia passa all'azione e sloggia i manifestanti

Circa 200 attivisti del movimento Extinction Rébellion stanno bloccando da questa mattina il ponte Bessières, nel centro di Losanna

FOTO
BERNA
11 ore

L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico

Il rompighiaccio di ricerca tedesco "Polarstern" partirà stasera da Tromsø, in Norvegia, e passerà un anno alla deriva

SVIZZERA
11 ore

UBS e Credit Suisse, un topmanager sarebbe stato pedinato

Attivo presso Credit Suisse dal 2013, Iqbal Khan dal primo ottobre passerà a UBS. La polizia zurighese avrebbe arrestato diverse persone

NEUCHÂTEL
12 ore

Trovato un cadavere vicino ad una scuola

La causa della morte sarebbe da attribuire ad una caduta. La vittima era un uomo, tra i 20 e i 30 anni, residente nella regione

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile