SVIZZERA
02.03.17 - 10:450
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

LafargeHolcim, utile netto in forte aumento nel 2016

Nell'esercizio precedente si era registrata una perdita pro forma di 1,96 miliardi

ZURIGO - LafargeHolcim, il numero uno mondiale del cemento, ha registrato un utile netto di 2,09 miliardi lo scorso anno, dopo una perdita pro forma di 1,96 miliardi nell'esercizio precedente.

Il fatturato si è contratto dell'8,7% a 26,9 miliardi di franchi, ha annunciato oggi in un comunicato il gruppo nato nel 2015 dalla fusione della sangallese Holcim con la francese Lafarge. Tenendo conto delle cessioni operate durante l'esercizio in rassegna, i ricavi netti risultano in calo dell'1,7% su un anno. L'utile operativo EBITDA del 12,9% a 5,24 miliardi (+22% su basi comparabili).

Nel solo quarto trimestre l'utile netto è stato di 535 milioni di franchi, dopo un buco di 2,91 miliardi un anno prima, mentre l'EBITDA è cresciuto del 30,9% a quasi 1,3 miliardi (+51,1% su basi comparabili). Le vendite sono invece scese del 12,3% (-1,4%) a 6,53 miliardi di franchi.

Stando al gruppo nel 2016 le sinergie derivate dalla fusione sono ammontate a 638 milioni, una cifra molto superiore all'obiettivo di 450 milioni. Citato nella nota, il presidente della direzione Eric Olsen sottolinea che la dinamica dei ricavi è migliorata, così come molti altri dati finanziari. Anche nella gestione dei costi e dei prezzi sono stati compiuti sensibili progressi. Il dividendo proposto è di 2 franchi per azione, contro 1.50 franchi in precedenza.

Per l'esercizio in corso i vertici prospettano una «crescita redditizia sostenibile». L'utile netto ricorrente dovrebbe salire di oltre il 20%. Un contributo particolare dovrebbe giungere da mercati quali gli Stati Uniti, l'India, la Nigeria e diversi paesi europei. La domanda dovrebbe progredire del 2-4% e comportare quindi ricavi netti più elevati che nel 2015. LafargeHolcim intende peraltro condurre un programma di riacquisto di azioni per al massimo un miliardo di franchi tra il 2017 e il 2018.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
51 min
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
VALLESE
1 ora
Collisione fra due treni a Oberwald, alcuni feriti
Un convoglio merci è entrato in collisione con il fianco destro di un treno regionale.
SVIZZERA
1 ora
Turismo pronto al test estivo, ma il Röstigraben blocca i romandi
Se gli svizzerotedeschi si spostano volentieri nelle altre regioni, lo stesso non si può dire dei "cugini" francofoni.
ZURIGO
4 ore
Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena
Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.
LUCERNA
5 ore
Lucerna sott'acqua, 620 richieste di aiuto
Il fango arrivava fino alle ginocchia. Scantinati allagati. 800 pompieri in azione
ZURIGO
5 ore
Stadler consegna quattro tram supplementari in Ungheria
I nuovi treni circoleranno tra le città magiare di Szeged e Hódmezovásárhely.
SVIZZERA
13 ore
Sarà un'ecatombe di locali notturni?
Visto i casi di Zurigo, Argovia e Ticino in molti li vorrebbero chiusi, ma spesso non è così semplice
ZURIGO
13 ore
Così 1'000 franchi diventano 35'335
Vale davvero la pena investire in azioni svizzere? Uno studio sostiene di sì e spiega come farlo.
FOTO
LUCERNA
15 ore
Nubifragio violentissimo, e Lucerna finisce sott'acqua
Diversi danni e gravi disagi nella città e anche nei comuni circostanti, gli abitanti: «Mai visto niente di così estremo»
SVIZZERA
17 ore
Obbligo di quarantena, ecco chi fa parte della lista
Sono 29 tra regioni o nazioni, l'elenco sarà aggiornato una volta al mese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile