SVIZZERA
16.02.17 - 12:070
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Leggero aumento della popolazione attiva

Il tasso di disoccupazione è sceso al 4,3%, contro il 4,7% del quarto trimestre 2016

NEUCHÂTEL - Il numero degli occupati in Svizzera è aumentato dell'1,5% a 5,081 milioni nel quarto trimestre del 2016 rispetto all'analogo periodo precedente. Il tasso di disoccupazione (secondo la definizione ILO), è sceso al 4,3%, contro il 4,7% del quarto trimestre 2016.

Durante il periodo in rassegna, il numero degli uomini occupati è salito dell'1,8%, quello delle donne dell'1,1%, precisa oggi l'Ufficio federale di statistica (UST), che pubblica la rilevazione delle forze lavoro in Svizzera. In termini di equivalenti a tempo pieno (ETP), l'aumento rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente ha raggiunto l'1,2% (uomini: +1,9%; donne: 0%).

Il numero di lavoratori stranieri è cresciuto dell'1,5% a 1,560 milioni, al pari di quello degli svizzeri, passati a 3,521 milioni. La manodopera straniera è aumentata maggiormente tra i frontalieri (+3,6%), seguiti dai titolari di un permesso di dimora (+1,0%) e di un permesso di domicilio (+1,0%). In calo, invece, il numero di occupati titolari di un'autorizzazione di breve durata (-5,6%).

Da notare che tra il terzo e il quarto trimestre 2016, una volta corretto delle variazioni stagionali, il numero di occupati è rimasto stabile.

Durante il periodo in rassegna, i disoccupati in Svizzera secondo la definizione dell'ILO erano 213'000, 16'000 in meno rispetto all'anno precedente, ha precisato l'UST. È disoccupata secondo la definizione dell'ILO (Ufficio internazionale del lavoro) una persona che non ha un impiego, ha cercato un lavoro nelle quattro settimane precedenti ed è disponibile a lavorare.

A titolo di paragone, nell'Unione europea il tasso è calato dal 9,1 all'8,2% e nella zona euro dal 10,6 al 9,7. Corretto delle variazioni stagionali, in Svizzera il tasso di disoccupazione è diminuito molto leggermente rispetto al trimestre precedente, dopo essere rimasto stabile tra il secondo e il terzo trimestre.

Il tasso di disoccupazione giovanile (giovani dai 15 ai 24 anni) ai sensi dell'ILO è diminuito nel periodo in rassegna dal 9,8 al 7,5%. Nello stesso arco di tempo, vi è stata una contrazione sia nell'Unione europea (UE-28: dal 19,6 al 18,5%) sia nella zona euro (UE-19: dal 21,9 al 20,8%).

Il tasso di disoccupazione ai sensi dell'ILO è aumentato invece nella fascia di età compresa tra i 25 e i 49 anni (dal 4,1 al 4,3%), mentre si è contratto tra i 50 e i 64 anni (dal 4,0 al 3,6%). È calato maggiormente tra gli uomini (dal 4,6 al 4,1%) che tra le donne (dal 4,8 al 4,6%).

Il tasso di disoccupazione è diminuito sia fra le persone di nazionalità svizzera (dal 3,2 al 2,9%) che fra gli stranieri (dall'8,8 all'8,3%). Nel quarto trimestre 2016 il tasso si è attestato al 6,1% tra le persone provenienti da Paesi dell'UE/AELS e al 13,6% tra quelle da Stati terzi.

Rispetto al totale dei disoccupati, anche la quota di quelli di lunga durata ai sensi dell'ILO è diminuita, passando dal 39,4 al 37,3%. La durata mediana di disoccupazione è diminuita da 230 a 220 giorni.

I lavoratori a tempo parziale erano 1,709 milioni (+56'000 rispetto al quarto trimestre 2015). Il tasso di sottoccupazione era del 6,8%, stabile rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 min
«Nessuna ondata di licenziamenti»
Il dirigente della Seco Boris Zürcher è ottimista. «Molte aziende hanno superato bene la crisi»
CANTONE / SVIZZERA
19 min
Misure efficaci: non c'è stata "l'ondata" di fallimenti
Le cifre del KOF indicano un calo del 21% rispetto allo stesso periodo del 2019. In Ticino i casi si sono dimezzati
SVIZZERA / REGNO UNITO
58 min
Le grandi aziende svizzere hanno perso 15 miliardi di capitalizzazione
Nel confronto internazionale, però, le aziende rossocrociate se la cavano abbastanza bene
SVIZZERA
1 ora
«Non isoliamo gli anziani a causa del coronavirus»
Un divieto di visita «non è accettabile», secondo il presidente della Società professionale svizzera di geriatria
SVIZZERA
1 ora
Il virus resta nei pensieri di Koch: «Ora temo l'inverno»
Per Daniel Koch le persone si faranno testare meno pensando a una semplice influenza stagionale.
BERNA
1 ora
Un flash mob alla settimana contro la mascherina
L'invito a una protesta sui tram di Berna sta girando sui social. La polizia sta in guardia
SONDAGGIO TAMEDIA
4 ore
Il prossimo 27 settembre si va alle urne: e voi come voterete?
Aerei da combattimento, immigrazione e congedo di paternità: qual è la vostra opinione? Partecipate al sondaggio Tamedia
LUCERNA
13 ore
Due persone annegate in un solo pomeriggio
Un 59enne è morto nel Lago dei Quattro Cantoni. L'altra vittima aveva solo 18 anni, scomparso al lido di Baldegg
SVIZZERA
14 ore
Hotel svendesi, causa Covid-19: «Fra i più colpiti Vallese e Ticino»
Sono decine gli hotel svizzeri in vendita e nei prossimi mesi saranno ancora di più, lo sostengono gli esperti
OBVALDO
16 ore
Perde l'equilibrio e precipita per 350 metri
La vittima è una 69enne, il cui corpo è stato recuperato da un elicottero
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile