SVIZZERA
04.10.16 - 22:270
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Nespresso sospende l'importazione di caffè dal Sud Sudan

La decisione è stata presa in seguito all'escalation di violenza nella zona dove si produce appunto caffè

VEVEY - Nespresso sospende le importazioni di caffè dal Sud Sudan. Lo riferisce il Wall Street Journal secondo cui Nestlé, la multinazionale proprietaria del marchio, ha preso la decisione in seguito all'escalation di violenza nella zona dove si produce appunto caffè.

Secondo la Nestlè la guerra civile che devasta il paese ha fatto sì che si deteriorassero le condizioni di sicurezza. "Come risultato della crescente instabilità - ha detto un portavoce della Nestlé - siamo costretti a cessare temporaneamente le operazioni"

Il Sud Sudan è stato creato solo cinque anni fa dopo aver dichiarato la sua indipendenza dal Sudan ma una serie di guerre tribali hanno fatto precipitare il paese nella guerra civile dal 2013. Le esportazioni di caffè erano cominciate l'anno scorso come alternativa ad un'economia dipendente dal petrolio.

TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile