GINEVRA
21.08.16 - 11:360
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:05

Swiss presto via da Ginevra Cointrin?

I voli della compagnia svizzera sullo scalo sarebbero in rosso e potrebbero passare nelle mani di Eurowings

GINEVRA - Stando a quanto scritto dalla SonntagsZeitung il gruppo Lufthansa starebbe mettendo sotto forte pressione l'azienda consorella elvetica Swiss riguardo allo scalo di Ginevra Contrin.

Il motivo? Non sarebbe più redditizio già da un po' e, anzi, affonderebbe giorno dopo giorno sempre più nelle cifre rosse. La compagnia elvetica potrebbe quindi essere costretta ad annullare il servizio in favore della "collega" Eurowings.

Stando al domenicale la compagnia low-cost di Düsseldorf, infatti, sarebbe al lavoro da giugno per sviluppare un business plan che permetta di rendere «di nuovo redditizi i viaggi a corto raggio» sull'aeroporto ginevrino.

Ma Swiss, conferma la SonntagsZeitung, non avrebbe intenzione di restare con le mani in mano e avrebbe presentato a Francoforte un nuovo nuovo piano battezzato "Ginevra Reloaded" e dovrebbe portare «a un significativo miglioramento della redditività».

Tra le varie misure il nuovo amministratore delegato di Swiss Thomas Klühr intende razionalizzare la rete di collegamenti da Cointrin. Secondo il documento dovrebbero essere stralciate fra le 30 e le 40 destinazioni.

Lufthansa decreterà se l'avrà "vinta" Swiss o Eurowings entro la metà del 2017.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
BERNA
1 ora
Kuster: «Morto il primo bambino contagiato da Coronavirus»
I dati odierni: «32 nuovi casi. Il numero più alto della settimana»
SVIZZERA
3 ore
La crisi affligge anche il cioccolato, licenziamenti da Läderach
La chiusura dei negozi e l'assenza di turisti hanno pesato molto sul fatturato dell'azienda
BERNA
4 ore
Duplice omicidio di Spiez: «L'autore sarà internato»
Nel 2013 l'uomo uccise barbaramente il direttore di un istituto pedagogico minorile e la sua compagna.
ZURIGO
4 ore
«Segnalare un problema non è tradimento»
Il Cda dell'ospedale universitario ha deciso di creare una struttura esterna per proteggere i dipendenti che denunciano.
SVIZZERA
6 ore
«In arrivo un'ondata di fallimenti»
È cupa la previsione di Heinz Karrer, Presidente di economiesuisse
GLARONA
7 ore
La terra trema ripetutamente nelle Alpi glaronesi
La scossa più forte è stata avvertita nella giornata di martedì
GINEVRA
7 ore
«Covid-19 come la peste, non finirà mai»
«La medicina ha fatto una figuraccia; sbagliato dare agli scienziati un credito illimitato».
VAUD
15 ore
Con l'app di tracciamento l'attenzione sulla Svizzera è alta
Il sistema decentralizzato DP-3T attira l'attenzione di molti paesi per la protezione della privacy
SVIZZERA
17 ore
Telelavoro: detective a caccia di dipendenti indisciplinati
Non mancano le aziende che chiedono ad agenzie investigative di sorvegliare i propri collaboratori
SVIZZERA
23 ore
"Mister Covid-19" esce di scena: «È un buon momento per partire»
Dopo alcuni mesi di "lavoro straordinario", Daniel Koch va in pensione «con sentimenti positivi».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile