SVIZZERA
26.01.16 - 11:100
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

La BNS manterrà i tassi negativi invariati

Secondo UBS la Banca nazionale svizzera li abolirà non appena le circostanze lo consentiranno

ZURIGO - UBS prevede che la Banca nazionale svizzera (BNS) manterrà i tassi negativi invariati a -0,75% nel 2016, ma rimarrà pronta ad abolirli non appena le circostanze lo consentiranno.

La BNS abbasserà ulteriormente i tassi negativi solo se eventuali interventi per tenere il cambio franco/euro oltre la soglia critica di 1,05 non dovessero produrre risultati sostenibili.

L'abbandono del tasso di cambio minimo ha frenato la crescita economica, ferma a circa l'1% nel 2015. "Quest'anno il franco svizzero dovrebbe rimanere sopravvalutato, soprattutto nei confronti dell'euro. Per il 2016 prevediamo una crescita limitata delle esportazioni e una crescita economica dell'1,4%", commenta Daniel Kalt, capo economista di UBS Svizzera, citato in un comunicato.

La forza del franco si ripercuote anche sull'economia interna. Per il 2016 gli economisti di UBS prevedono una stagnazione degli investimenti in nuove attrezzature. La fiacca crescita economica dovrebbe portare il tasso di disoccupazione medio dal 3,3% del 2015 al 3,5% nel 2016.

L'incremento dei salari reali, dovuto all'ulteriore calo dei prezzi al consumo previsto del -0,4%, dovrebbe compensare l'effetto negativo dell'aumento della disoccupazione sui redditi delle famiglie. UBS prevede per il 2016 una crescita moderata dei consumi privati, pari all'1,4%. Nonostante i tassi d'inflazione negativi, il rischio di una spirale deflazionistica sembra comunque limitato.

Quanto all'evoluzione del cambio con l'euro l'accelerazione della crescita economica nell'Eurozona e ulteriori rialzi dei tassi della Federal Reserve dovrebbero riportare il tasso di cambio in direzione di 1,10 nei prossimi dodici mesi. Il tasso di cambio con il dollaro dovrebbe restare attorno alla parità.

 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
La "soglia dei mille" sta per saltare?
Secondo indiscrezioni, il limite agli assembramenti non verrà rinnovato a settembre
SVIZZERA
3 ore
Lauber, schiaffo all'immunità dal Consiglio degli Stati
La decisione è stata presa in modo chiaro: per 10 voti contro 1
BASILEA CITTÀ
4 ore
Sentenza della 76enne che ha ucciso Ilias: sarà internata
La Corte ha riconosciuto colpevole di assassinio la donna che ha accoltellato il piccolo di 7 anni
SAN GALLO
5 ore
Condannata la direttrice delle medie che rese possibile l'alcol-party di diploma
La donna è stata ritenuta responsabile dal giudice, fatta chiarezza sul come e il perché successe il fattaccio
SVIZZERA
5 ore
Una tavola rotonda per rilanciare l'export svizzero
Lo scambio di vedute tra i partecipanti sulle conseguenze della pandemia è stato «proficuo»
SONDAGGIO
SVIZZERA
7 ore
Una persona su quattro non vuole farsi vaccinare
Secondo un sondaggio, soltanto una minoranza dei lavoratori non intende proteggersi contro il coronavirus
SVIZZERA
9 ore
I danni delle catastrofi sono in aumento nella prima metà del 2020
Lo studio non tiene conto dei danni legati alla pandemia di coronavirus.
SVIZZERA
9 ore
Altri 187 casi, 11 ricoveri e un decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'895. I decessi sono 1'713.
SVIZZERA
10 ore
«10mila immigrati all'anno, dicevano. Ne arrivano 75mila»
L'UDC ha lanciato la campagna per il sì all'Iniziativa per la limitazione.
SVIZZERA
10 ore
Immatricolazioni in lieve calo a luglio
In controtendenza i veicoli ibridi ed elettrici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile