Foto Ti-Press Samuel Golay
SVIZZERA
14.04.15 - 16:060
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Banche cantonali, utile netto cresciuto dello 0,8% nel 2014

I ricavi operativi globali sono calati del 3% a 8,3 miliardi di franchi, mentre l'utile lordo è sceso del 5,2% a 3,9 miliardi di franchi

BASILEA - Le 24 banche cantonali hanno registrato un buon esercizio 2014, ha comunicato oggi l'Unione delle banche cantonali svizzere (UBCS). Complessivamente esse hanno realizzato un utile netto di 2,7 miliardi di franchi, in crescita dello 0,8% rispetto al 2013. Nonostante tassi bassi, i ricavi da operazioni su interessi sono rimasti a livello dell'anno precedente.

I ricavi operativi globali sono calati del 3% a 8,3 miliardi di franchi, l'utile lordo è sceso del 5,2% a 3,9 miliardi di franchi.

Le banche hanno contabilizzato rettifiche di valore, accantonamenti e perdite per un valore complessivo di 223,8 milioni di franchi, il 59,7% in meno del 2013. Il totale di bilancio è cresciuto del 5,4% a 541,5 miliardi di franchi.

Gli istituti hanno risentito dei tassi di interesse storicamente bassi, sottolinea la UBCS, precisando che soprattutto per le banche orientate ai piccoli clienti le sfide sono grandi.

Tuttavia le banche cantonali hanno potuto mantenere i ricavi da operazioni su interessi praticamente invariati rispetto a quelli del 2013: 5,3 miliardi di franchi (-0,8%). Queste operazioni rappresentano il 64% dei ricavi operativi globali.

I proventi da operazioni in commissione e da prestazioni di servizi hanno registrato in totale una flessione dell'1,6% a circa 2 miliardi di franchi. Il risultato delle negoziazioni si è ridotto del 10% a 734 milioni di franchi.

I prestiti concessi dalle banche cantonali nel 2014 sono aumentati del 4,6% rispetto all'anno prima a 388 miliardi di franchi. Il volume delle ipoteche è cresciuto del 3,9% a 330 miliardi. La UBCS parla di un "solido incremento".

I costi di esercizio delle banche cantonali sono scesi dell'1% a circa 4,4 miliardi di franchi. Le spese complessive per il personale sono diminuite dell'1,3% a circa 2,9 miliardi di franchi, sottolinea l'UBCS.

Per quanto riguarda l'anno in corso la gran parte delle banche cantonali si attendono un esercizio in regresso.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
37 min
«Il personale di terapia intensiva è già esausto»
Dopo gli applausi della scorsa primavera, il nulla. Turni da 12 ore al giorno, «ma ci sentiamo abbandonati».
SVIZZERA
11 ore
Il Palazzo delle Nazioni s'illumina per l'ONU
Anche il Jet d'eau sarà illuminato di blu: si celebra l'anniversario delle Nazioni Unite
SOLETTA
11 ore
«Più di tre ore per fare il tampone»
«La coda diventava sempre più grande» spiega una testimone
SVIZZERA
14 ore
«Si sarebbe dovuto agire già in estate»
C'è chi vede il 29 giugno come il giorno in cui si sarebbe dovuto iniziare a fare qualcosa, come l'epidemiologo Althaus
SVIZZERA
16 ore
«Eravamo sovraccarichi già due settimane fa»
Dall'elaborazione dei dati, al supporto a chi si trova in quarantena. Un contact tracer racconta il suo lavoro.
SVIZZERA
17 ore
Bloccati un'ora e mezza in galleria
I viaggiatori di un treno diretto da Zurigo a Lucerna sono rimasti bloccati per circa un'ora e mezza
SVIZZERA
17 ore
Coronavirus: «Senza programmabilità gli approvvigionamenti sono a rischio»
L'associazione Commercio Svizzera chiede al Consiglio federale chiarezza sugli scenari da attendersi.
SVIZZERA
19 ore
Ueli Maurer preoccupato per la repressione del dissenso
Il ministro delle finanze ha parlato di tendenze «pericolose per la democrazia» all'Assemblea dei delegati UDC
ZURIGO
21 ore
Tentativo di rapina con coltello, un ferito grave
L'aggressione è avvenuta nella notte vicino alla stazione centrale di Zurigo.
SVIZZERA
22 ore
Mascherina presto obbligatoria anche all'aperto?
Il Consiglio federale ha messo in consultazione alcune ulteriori misure per lottare contro la diffusione del Covid-19.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile