BERNA
30.11.14 - 13:350
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Alle FFS scarseggiano i macchinisti

"Troppo pochi i macchinisti". Lo ha ammesso il portavoce delle FFS Reto Schärli

BERNA -Le FFS hanno sottostimato i bisogni di personale nella loro pluriennale pianificazione e ogni giorno mancano fino a 50 macchinisti. Per far fronte a questa situazione, pensano di richiamare personale andato recentemente in pensione, ma anche di formarne di più l'anno prossimo.

Attualmente i macchinisti alle FFS sono troppo pochi, ha ammesso il portavoce Reto Schärli, confermando informazioni del domenicale "SonntagsZeitung", che ha reso noto un documento interno.

"Una mancanza passeggera non è straordinaria. Talvolta è inevitabile perché non conosciamo tutti i progetti degli anni futuri", spiega. Inoltre, finora nessun treno è stato soppresso per questo motivo.

Capisce comunque le critiche della base, che sulle pagine intranet delle FFS hanno lasciato molti commenti. "Evidentemente, nessuno si rallegra dell'attuale situazione", ha aggiunto.

Il responsabile del settore, Manfred Haller, ha quindi proposto 30 misure per ridurre la forte pressione. In particolare le FFS, oltre a richiamare macchinisti andati recentemente in pensione non accetteranno più nuove richieste di lavoro a tempo parziale.

A lungo termine, le FFS prevedono di aumentare il numero dei posti di formazione. Nel 2015, 169 persone saranno formate e 194 nel 2016, contro le 107 di quest'anno.

ats

 

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
BERNA
8 ore
Sparatoria nel sottopassaggio, una persona in ospedale
Non è chiaro se l'uomo armato sia ancora a piede libero o se sia già stato assicurato alla giustizia
GINEVRA
10 ore
Quelle munizioni in fondo al Lemano che preoccupano
Si parla di centinaia di tonnellate, depositate dalla società Hispano-Suiza negli anni '50 e '60
SVIZZERA
10 ore
Bocciata l'estradizione, ma resterà in cella a Sion
L'uomo, cittadino cinese, è stato arrestato in Svizzera a giugno. È nel mirino del Dipartimento di giustizia americano
SVIZZERA
11 ore
Medicinali, una "fattura" record da 7,8 miliardi nel 2018
Nuovo primato per i medicamenti a carico dell'assicurazione di base. L'aumento dal 2010 è stato pari al 46%
SVIZZERA
12 ore
Morte da amianto, la giustizia dovrà riesaminare il caso
Il Tribunale federale ha parzialmente accolto il ricorso della famiglia di un ferroviere, deceduto nel 2004
BERNA
12 ore
Thule richiama alcuni tendalini da camper
Il rischio? Infortunio o lesioni
SVIZZERA
12 ore
I passeggeri svizzeri non sentono l'effetto Greta
Swiss non ha notato cambiamenti, ma riconosce di percepire alcune «preoccupazioni» da parte della clientela
SVIZZERA
12 ore
«Se Cassis dovesse perdere il seggio non mi aspetto una rivolta in Ticino»
La presidente dei Verdi ha annunciato la propria candidatura per il Consiglio federale. Ecco cosa ne pensa il politologo Nenad Stojanovic
SVIZZERA
15 ore
Uccise il fidanzato "Godzilla", condanna confermata
Inizialmente la donna, che invocava la legittima difesa, era stata assolta. Ma aveva sparato due colpi anche quando lui era a terra inerme
ZURIGO
15 ore
Alle porte il Black Friday, fra successo e qualche critica
In controtendenza è stato ideato il Fair Friday, un modo di fare acquisti più ragionato
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile