Foto lettore
GINEVRA
14.09.14 - 19:040
Aggiornamento : 24.11.14 - 05:41

Due bambini sospettati dell'incendio della Chiesa di Lignon

La Polizia li avrebbe interrogati

GINEVRA - L'interrogatorio ci sarebbe stato sabato sera. La Polizia di Ginevra ha ascolato due bambini, sospettati di essere i protagonisti dell'incendio della Chiesta cattolica di Lignon, nell'agglomerato di Ginevra. La Chiesa è andata completamente distrutta dopo che intorno alle 13:00 di ieri mattina, le fiamme si sono levate altissime, avvolgendo in pochi minuti l'intera struttura.

Le indagini della Polizia si sono concentrate su due bambini con età inferiore ai 10 anni. Al momento sono ritenuti quale "parte coinvolta" dell'accaduto, ma non è chiaro se come testimoni o sospetti autori. I due bambini sono stati ascoltati nei locali della polizia giudiziaria in presenza dei loro genitori, quindi sono stati mandati a casa. "Data la loro giovane età, non sono penalmente responsabili", ha detto la polizia, che tuttavia non ha al momento escluso nessuna ipotesi.

TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
2 ore

17enne investita dal treno: «Veniva ogni giorno a comprare un panino»

La ragazza è stata operata e la sua vita non è in pericolo. L'inchiesta dovrà chiarire perché l'adolescente si trovasse sui binari

VAUD
8 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
9 ore

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
10 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
11 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile