NEUCHÂTEL
07.08.14 - 15:210
Aggiornamento : 23.11.14 - 06:25

30 coltellate all'amante della moglie. Sospetta complicità della donna

La 26enne potrebbe aver trascorso la notte dopo l'omicidio del suo amante con lo stesso assassino, suo marito

LE LOCLE - Il ruolo della moglie dell'assassino di S.P., l'uomo ucciso da 30 coltellate per gelosia, sarebbe più complesso di quello che sembra.

Stando a quanto riferisce L'Est Répubblicain, la giovane donna di 26 anni, dopo l'assassinio del suo amante, ha trascorso la notte in una stanza d'Hotel in Svizzera assieme all'assassino, suo marito. Il noto portale francese non menziona però se vi sia stata coercizione o addirittura complicità.

La moglie infedele aveva detto agli investigatori d'essere stata avvertita lunedì sera della morte del suo amante dallo stesso marito. La polizia, tuttavia, non è stata chiamate che il giorno successivo.

L'uomo, ora, sarà estradato. La giustizia francese ha aperto un'inchiesta per omicidio, contro di lui avevano spiccato un mandato di cattura internazionale.

Guarda le 4 immagini
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
52 min

Il Poli di Zurigo è il sesto al mondo

L'ateneo svizzero ha guadagnato una posizione rispetto allo scorso anno. Ancora una volta le prime tre università sono a americane: comanda il MIT, seguono Stanford e Harvard

SVIZZERA
3 ore

Viaggiare in bus potrebbe diventare ancora più conveniente

BlaBlaCar lancia il “BlaBlaBus”, che punta a diventare concorrente di Flixbus. L’Ufficio federale dei trasporti: «Non abbiamo ancora ricevuto alcuna richiesta»

SVIZZERA / FRANCIA
4 ore

Con l'aereo sul Monte Bianco, fermati 2 svizzeri

Il velivolo è stato individuato 300-400 metri sotto la vetta, sul versante francese. I due rischiano sanzioni per violazioni al codice dell'ambiente e alle regole dell'aviazione civile

FOTO
SVIZZERA / RUSSIA
4 ore

Cassis taglia il nastro della nuova ambasciata a Mosca

L'edificio, costato 42 milioni di franchi, ospita per la prima volta tutti i servizi attivi nella promozione degli interessi elvetici in Russia

VAUD
5 ore

«La moglie aveva sempre un'aria triste»

Una coppia belga e il loro figlio di 13 anni sono stati trovati privi di vita nella loro abitazione. Una famiglia ricca, ma riservata. La cui morte lascia aperti molti interrogativi

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report