NEUCHÂTEL
07.08.14 - 15:210
Aggiornamento : 23.11.14 - 06:25

30 coltellate all'amante della moglie. Sospetta complicità della donna

La 26enne potrebbe aver trascorso la notte dopo l'omicidio del suo amante con lo stesso assassino, suo marito

LE LOCLE - Il ruolo della moglie dell'assassino di S.P., l'uomo ucciso da 30 coltellate per gelosia, sarebbe più complesso di quello che sembra.

Stando a quanto riferisce L'Est Répubblicain, la giovane donna di 26 anni, dopo l'assassinio del suo amante, ha trascorso la notte in una stanza d'Hotel in Svizzera assieme all'assassino, suo marito. Il noto portale francese non menziona però se vi sia stata coercizione o addirittura complicità.

La moglie infedele aveva detto agli investigatori d'essere stata avvertita lunedì sera della morte del suo amante dallo stesso marito. La polizia, tuttavia, non è stata chiamate che il giorno successivo.

L'uomo, ora, sarà estradato. La giustizia francese ha aperto un'inchiesta per omicidio, contro di lui avevano spiccato un mandato di cattura internazionale.

Guarda le 4 immagini
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
L'app SwissCovid non convince
Il 56% della popolazione non intende installarla sul proprio cellulare. C'è chi teme per la protezione dei dati.
SVIZZERA
6 ore
Svizzera e Stati Uniti a braccetto nello sviluppo di droni
Si mira in particolare a migliorare la loro integrazione in sicurezza nello spazio aereo
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
9 ore
Otto nuovi cuccioli allo zoo
Si tratta della discendenza più numerosa registrata negli ultimi 34 anni nel parco zoologico renano.
SVIZZERA
10 ore
Un trucchetto per avere treni puntuali? «No, non inganniamo i viaggiatori»
Le FFS smentiscono che l'evoluzione positiva della puntualità dei convogli sia dovuta al nuovo modello di calcolo.
FOTOGALLERY
VAUD
10 ore
10 anni e 1'000 operai, ma ora l'Abbazia è pronta
La più grande chiesa romanica del nostro Paese riaprirà al pubblico nel weekend.
SVIZZERA
11 ore
Coronavirus: le Pmi svizzere temono la seconda ondata
Per la maggioranza degli interpellati, il rischio è grande. Cresce però l'ottimismo su andamento degli affari e finanze.
ZURIGO
11 ore
Sgominata una baby gang specializzata in furti, truffe e borseggi
La banda composta da quattordici giovani tra i 17 e i 33 anni ha commesso più di 70 reati in tre cantoni.
BERNA
12 ore
La montagna "razzista" non deve cambiare nome
Il Municipio di Grindelwald non intende cambiare il nome all'Agassizhorn.
SVIZZERA
12 ore
129 nuovi casi di coronavirus in Svizzera
Sei persone sono finite in ospedale. Oltre 10mila i tamponi effettuati
VALLESE
14 ore
A 104 km/h sul 50: automobilista nei guai
Al conducente di 32 anni è stata ritirata immediatamente la patente e sequestrato il veicolo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile