BERNA
13.05.14 - 15:470
Aggiornamento : 24.11.14 - 03:36

Smantellato traffico milionario di pillole thai e Crystal Meth

Lo stupefacente smerciato negli anni aveva un valore di mercato sui 2,5 milioni di franchi

BERNA - La polizia cantonale bernese ha smantellato un ampio traffico di droga: dall'inizio degli anni 2000 nella regione della città federale, di Bienne e di Thun sarebbero state vendute decine di migliaia di pillole thai e due chilogrammi di Crystal Meth per un valore di mercato stimato a 2,5 milioni di franchi. Sei persone sono state denunciate per violazione della legge sugli stupefacenti, hanno comunicato oggi la polizia e il ministero pubblico cantonale per i compiti speciali.

 

Le indagini erano iniziate nel 2012 e hanno dapprima condotto a una thailandese di 49 anni che ha venduto a Berna le droghe a prostitute provenienti dal suo paese. Le sostanze sarebbero state acquistate da una connazionale di 35 anni di Bienne, che lavorava assieme a un 50enne di nazionalità svizzera. Stando alla polizia della banda facevano parte anche altri due thailandesi - una donna di 46 anni e un uomo di 33 anni di Bienne - nonché un vietnamita residente nel canton Soletta.

 

In base alle informazioni raccolte gli accusati hanno venduto almeno 65'000 pillole thai - considerate più dannose dell'ecstasy - e due chilogrammi di Crystal Meth - metanfetamina che solitamente viene sniffata, a volte anche fumata ed è ritenuta pericolosissima.

 

Ats

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
17 min
Molestie e mobbing non se ne vanno con il telelavoro
A dirlo è una professoressa dell'Università di Ginevra. Molestare a distanza sarebbe addirittura più facile.
SVIZZERA
20 min
I giornali tornano nei bar
Caffè e informazione: dal prossimo venerdì sarà di nuovo possibile, come prevede il nuovo piano di protezione
SVIZZERA
35 min
Solo tre contagi in più di ieri
Il virus nel nostro Paese si diffonde sempre meno.
SVIZZERA
1 ora
Boccata d'ossigeno: Indice PMI in ripresa
I responsabili degli acquisti possono guardare al futuro con più ottimismo
VIDEO
SVIZZERA
2 ore
Quando prelevi al bancomat non lasciarti distrarre
La nuova campagna "Card Security" di Prevenzione Svizzera della Criminalità
SVIZZERA
2 ore
"Stop all'olio di palma", raccolte 56'000 firme
Il referendum mira a interrompere l'accordo di libero scambio con l'Indonesia
SVIZZERA
2 ore
L'ambasciatore difende la Cina: «Siamo stati trasparenti»
Geng Wenbing ha precisato che gli sforzi della Cina stanno ottenendo il riconoscimento e l'elogio dell'Oms
SVIZZERA
3 ore
Bisognerà ripensare la mobilità del futuro
In futuro bisognerà trovare il modo di coniugare i nuovi bisogni di mobilità con la protezione del clima.
SVIZZERA
4 ore
Rendite ponte per gli over 60, l'UDC minaccia il referendum
Per i democentristi si tratta di un invito a licenziare i lavoratori anziani.
FOTO
ZURIGO
14 ore
«Non è solo un problema degli Usa, è anche nostro»
Oltre un migliaio di persone hanno manifestato a Zurigo. La Polizia: «Protesta pacifica, nessun disordine»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile