SVIZZERA
08.07.12 - 15:020
Aggiornamento : 21.11.14 - 03:49

Skimming, avvertite la vostra banca se andate in Asia, Africa e Stati Uniti

Diverse banche bloccano nei paesi a rischio il prelievo di denaro effettuato con carte di debito

BERNA - Per diminuire i rischi legati allo skimming, alcune banche limitano o addirittura bloccano nei paesi a rischio il prelievo di denaro effettuato con carte di debito. Pertanto, chi si reca nel continente americano, in Asia o Africa è invitato a contattare la propria banca prima di mettersi in viaggio.

Spesso queste frodi sono opera di bande criminali organizzate che prelevano poi all'estero il denaro dal conto della loro vittima, spesso anche mesi dopo aver clonato la carta. La polizia ha lanciato in marzo una campagna d'informazione nazionale sullo skimming, senza tuttavia osservare una diminuzione del fenomeno, ha affermato all'ats Rolf Nägeli, della polizia della città di Zurigo.

Secondo Nägeli, lo skimming potrebbe essere sradicato se tutte le banche bloccassero il prelievo di soldi nei paesi a rischio. Gli Stati maggiormente sensibili sono quelli dove il bancomat legge i dati presenti sulla banda magnetica della carta. Ciò si verifica in Nord e Sud America, in Asia e in Africa. In Europa la distribuzione di banconote viene invece eseguita leggendo il chip della carta.

Lo skimming è la manipolazione di distributori automatici di banconote e di terminali di pagamento. I truffatori si servono di speciali congegni che, applicati ai bancomat, sono in grado di copiare i dati contenuti nella banda magnetica delle carte, nonché di spiare il pin mentre viene digitato. Le carte di credito sono meno a rischio rispetto a quelle di debito dato che vengono poco utilizzate per prelevare denaro


 

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
FOTO
BERNA
39 min

In migliaia in piazza contro il 5G

Le autorità e il settore delle telecomunicazioni sono accusati di «mettere gli interessi economici al primo posto» e di «mentire al pubblico»

GRIGIONI
47 min

Tragico incidente: muore motociclista 19enne "con la L"

Il ragazzo è caduto mentre affrontava una curva, andando a schiantarsi con violenza contro la barriera di sicurezza

TURGOVIA
2 ore

Si scontra con il furgone e muore

La vittima è un 87enne. Avrebbe svoltato su una strada laterale senza dare la precedenza

SVIZZERA
5 ore

Giallo sulle cellule staminali sparite a Ginevra

Migliaia di campioni di tessuto e di sangue del cordone ombelicale sembrano essere scomparsi. Sul caso indaga l'Ufficio federale della sanità pubblica

FRIBURGO
5 ore

Si addormenta al volante provocando una carambola e due feriti

Una donna di 71 anni si è scontrata contro un veicolo dell'assistenza stradale che si trovava sulla corsia d'emergenza per prestare soccorso ad un'auto in panne.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile