BERNA/TOKYO
20.03.11 - 13:430
Aggiornamento : 08.11.14 - 11:17

Giappone: ambasciata svizzera lascia Tokyo per Osaka

BERNA/TOKYO - L'ambasciata svizzera a Tokyo è stata temporaneamente trasferita da Tokyo a Osaka, indica oggi il sito internet del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Il personale diplomatico ha installato i propri uffici nello Swissotel della terza città dell'arcipelago, che si trova a 500 chilometri a sudovest della capitale.

Dal terremoto, il lavoro della missione elvetica nel paese del Sol levante concerne praticamente solo la gestione della crisi, dichiara l'ambasciatore di Svizzera Urs Bucher in un'intervista pubblicata oggi dalla SonntagsZeitung.

Malgrado le raccomandazioni del DFAE tuttora in vigore, solo pochi cittadini elvetici residenti nell'arcipelago hanno deciso di far ritorno in Svizzera. Unicamente la metà dei posti riservati dall'ambasciata svizzera su voli commerciali verso la Confederazione è stata utilizzata.

Chi intende lasciare il paese ottiene dall'ambasciata un biglietto gratuito per il volo, dice Bucher. È sorprendente che vi sia un interesse così modesto, aggiunge in un'intervista alla NZZ am Sonntag.



ATS
TOP NEWS Svizzera
VAUD
5 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
5 ore

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
7 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
8 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

SVIZZERA
8 ore

Calmy-Rey: «Rinegoziare l'accordo quadro e aumentare la somma destinata all'Ue»

«La situazione di stallo può essere superata, ma occorre prendersi il tempo per trovare un consenso interno, questo è decisivo» ha dichiarato l'ex consigliera federale

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile