Immobili
Veicoli
deposit
GINEVRA 
13.05.22 - 17:510
Aggiornamento : 18:25

Tredici anni di carcere per aver ucciso la moglie

I giudici hanno stimato che ci fossero sufficienti prove del fatto che abbia soffocato la consorte con un cuscino.

L'imputato sostiene invece che la moglie, morta nel 2016 a 66 anni, sia deceduta per cause naturali.

GINEVRA  - Un uomo d'affari di 71 anni è stato condannato oggi dal Tribunale criminale di Ginevra a 13 anni di prigione per l'omicidio di sua moglie.

I giudici hanno stimato che ci fossero sufficienti prove del fatto che abbia soffocato la consorte con un cuscino.

L'imputato sostiene invece che la moglie, morta nel 2016 a 66 anni, sia deceduta per cause naturali. Gli avvocati dell'uomo hanno annunciato che si batteranno fino alla fine per provare l'innocenza del loro cliente.

I giudici sono giunti alla conclusione che troppi elementi confermano la tesi dell'omicidio per soffocamento. In particolare, sono state rilevate lesioni sul visto e nella bocca della defunta, certamente provocate da sfregamento e compressione con un oggetto morbido.

Un altro elemento di cui è stato tenuto conto, sono le ecchimosi sulle braccia e le mani della vittima. Secondo il tribunale, sono state causate dall'aggressione di terzi. Infine, una piuma di 4,5 centimetri è stata trovata nei bronchi della donna, aspirata nel tentativo disperato di respirare.

I cari dell'imputato si sono presentati numerosi al processo. Persino i figli della defunta hanno dimostrato il loro sostegno all'uomo, bollando come impossibile il fatto che abbia compiuto un tale gesto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
«L'autista mi ha chiesto di fare sesso»
Uber nella bufera dopo lo sfogo su Instagram di un'utente molestata. Le testimoniante di altre quattro donne
SAN GALLO
2 ore
Si schianta in moto, muore 61enne
Incidente fatale questa sera a Eggersriet. La vittima è un cittadino italiano
VALLESE
3 ore
«Tra madre e figlio c'erano tensioni»
Tragedia familiare a Sierre. Il 14enne fermato sarebbe affetto da autismo
BASILEA
5 ore
Roche: tre kit diagnostici per il vaiolo delle scimmie
Sono disponibili nella maggior parte dei paesi e permettono d'identificare questi virus "d'importazione"
BASILEA CAMPAGNA
5 ore
Risolto il mistero del pollice mozzato
Il dito apparteneva a un operaio che se l'era reciso con una smerigliatrice.
BERNA 
7 ore
Berna vuole confiscare il ricco patrimonio di Yuriy Ivanyushchenko
I beni dell'oligarca ed ex parlamentare ucraino in Svizzera ammontano a oltre 100 milioni di franchi
VALLESE
8 ore
Un bimbo scomparso (e ritrovato) a stretto giro... di Posta
Il piccolo di sette anni era sfuggito al controllo della mamma per farsi un giro sull'Autopostale.
SVIZZERA
10 ore
Molestata dall'autista, Uber si scusa
È successo a una donna di Basilea. Dopo lo sfogo su Instagram, l'azienda ha preso provvedimenti
VAUD
11 ore
Suicidio collettivo a Montreux: il 15enne è fuori pericolo
Le condizione dell'adolescente sono stabili, rimane comunque sotto osservazione medica.
VALLESE
12 ore
Dramma familiare a Sierre: un morto
Durante la notte tra domenica 22 e lunedì 23 maggio, un adolescente ha ferito mortalmente la madre di 41 anni.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile