Immobili
Veicoli
Foto Maria Engström-Andersson
BERNA / SVEZIA
16.01.22 - 13:060

Svizzeri morti in Svezia: il camion viaggiava illegalmente

Il mezzo scontratosi con il minibus che trasportava sette giovani svizzeri appartiene a una ditta che estrae minerali.

Già nel 2018, l'Ufficio svedese dell'ambiente aveva criticato l'azienda per non aver rispettato l'itinerario stabilito nel suo permesso operativo.

BERNA / KIRUNA - Nuove rivelazioni sul terribile incidente stradale avvenuto il 12 gennaio del 2019 nel nord della Svezia nel quale morirono sei giovani svizzeri che viaggiavano su un minibus. Il camion coinvolto nella collisione frontale circolava illegalmente sulla strada in questione. È la conclusione di un tribunale svedese rivelata venerdì sera dalla televisione regionale TeleZüri e che si trova anche sul sito della Corte.

Il camion di 90 tonnellate, scontratosi frontalmente con il minibus che trasportava sette giovani svizzeri su una strada di campagna, appartiene a una ditta che estrae minerali di ferro in un sito vicino all'incidente. Già nel 2018, l'Ufficio svedese dell'ambiente aveva criticato l'azienda per non aver rispettato l'itinerario stabilito nel suo permesso operativo.

Il tribunale competente è giunto ora alla stessa conclusione. «La strada percorsa (dal camion) non è coperta dall'autorizzazione», secondo il comunicato pubblicato in Svezia.

L'impresa in questione non perde comunque il diritto di esercitare. Ma il verdetto menziona una limitazione sulla quantità di minerale (che può trattare). Secondo gli osservatori del caso, la questione non è chiusa.

La tragedia aveva scosso l'Oberland bernese. Cinque delle sei vittime - tutte di età compresa tra 19 e 27 anni - erano di Adelboden. L'incidente era avvenuto nella notte tra l'11 e il 12 gennaio su una strada di campagna a sud-est di Kiruna, sopra il Circolo Polare Artico.

In vacanza nella regione, sei giovani di Berna e uno di Soletta che viaggiavano sul minibus si sono scontrati frontalmente con un camion in una curva di una strada nota per essere molto pericolosa. Le condizioni meteorologiche erano pessime quella notte.

L'autista del camion è rimasto illeso, mentre sei degli occupanti del minibus sono morti sul posto. L'unico sopravvissuto, ferito, è stato poi trasportato all'ospedale in elicottero e ha fatto ritorno in Svizzera nei giorni successivi. La polizia svedese aveva reso noto che tutte le vittime indossavano le cinture di sicurezza e che non c'erano difetti nel minibus. Le cause dell'incidente non sono ancora note.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 min
I miliardi della Banca invece del portafoglio dei lavoratori
L'iniziativa popolare "sulla BNS" è stata lanciata oggi da sindacati, PS e altre associazioni di sinistra.
ZURIGO
11 min
Lavoro: uno svizzero su due è insoddisfatto
Uno su cinque, invece, punta a cambiare posizione entro l'anno.
SAN GALLO
15 ore
Cerca di sfuggire al ricovero, cade dal tetto e muore
Un 35enne con problemi psichici ha perso la vita questo pomeriggio ad Altstätten.
LOSANNA
15 ore
Il dottorato svizzero di Mussolini fa discutere
Venne conferito nel 1937 al Duce. Oggi una petizione chiede di revocarlo
SVIZZERA
15 ore
Cassis a Davos con la mente rivolta a Lugano
Il presidente della Confederazione ha aperto ufficialmente il WEF parlando della situazione geopolitica mondiale.
SVIZZERA
19 ore
Ricola «inganna i consumatori» secondo una consumatrice
Una donna dell'Illinois ha chiesto un risarcimento milionario accusando l'azienda di pubblicità ingannevole
SVIZZERA
19 ore
La quarta dose presto realtà
Da oggi la Confederazione consiglia una nuova vaccinazione «alle persone con un sistema immunitario indebolito».
SVIZZERA
21 ore
Commercio sostenibile: l'industria della moda sotto la lente
Public Eye ha compiuto un'analisi dei più noti rivenditori di moda in Svizzera. Zalando, Wish e Amazon nel mirino.
SVIZZERA
22 ore
Peggioramento delle disuguaglianze di genere durante la pandemia
Uno studio ha analizzato le conseguenze delle misure restrittive sull'occupazione di uomini e donne.
ARGOVIA
23 ore
Cade da una parete rocciosa, 14enne perde la vita
Il giovane stava effettuando una passeggiata assieme a un amico. Inutili i tentativi di soccorso.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile