Immobili
Veicoli
polizia sangallo (archivio)
SAN GALLO
13.01.22 - 12:270

In un ora "ripulisce" banca e Posta, ma la fuga dura poco

Con in mano un bottino di diverse migliaia di franchi un 34enne è stato fermato grazie a una segnalazione

La polizia vuole verificare che non sia autore di altri crimini

SAN GALLO - San Gallo come il far west: ieri, nel giro di un'ora e mezza, sono state svaligiate una banca e un ufficio postale a Trübbach e Sevelen. L'autore dei due colpi, dopo essersi intascato un bottino di diverse decine di migliaia di franchi, è però stato arrestato poco più tardi dalla polizia.

L'uomo, uno svizzero di 34 anni, attorno alle 16 di ieri pomeriggio ha minacciato con un'arma il personale di una filiale della banca Raiffeisen a Trübbach, indica oggi in una nota la polizia cantonale sangallese. Si è fatto consegnare diverse decine di migliaia di franchi ed è poi fuggito.

La polizia ha avviato una vasta azione di ricerca e alle 17.15 ha ricevuto un'altra segnalazione di una rapina avvenuta all'ufficio postale di Sevelen, a circa 7 km dal luogo del primo colpo. Anche in questo caso il malfattore è riuscito a scappare dopo essersi impossessato di diverse migliaia di franchi. La sua fuga è però durata poco: attorno alle 18.40, grazie alle segnalazioni ricevute dalla popolazione, la polizia ha rintracciato l'autore delle rapine ed è riuscita a recuperare «una grossa somma di denaro», spiega il comunicato.

La procura sangallese ha aperto un'inchiesta per stabilire se l'uomo abbia commesso altri crimini e se altre persone siano implicate. Secondo i primi elementi raccolti, il 34enne si sarebbe recato anche presso altri istituti finanziari senza tuttavia passare all'azione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Accoltellamento all'alba, due arresti
In manette un 18enne e un 19enne, uno dei colpiti è in gravi condizioni
BERNA
2 ore
Un altro bancomat fatto brillare nel Giura Bernese
Lo scoppio nel cuore della notte nei pressi di una Coop di Reconviller che oggi rimarrà chiusa
GRIGIONI
4 ore
Il flop della camminata del clima di oggi contro il WEF
Due anni fa erano 1'000 quest'anno una cinquantina scarsa, le motivazioni secondo chi l'ha organizzata
ARGOVIA
6 ore
Schianto fatale contro il portale della galleria
L'incidente è avvenuto la scorsa notte a Küttigen, nel canton Argovia
ZURIGO
18 ore
È salito sulla gru perché «pensava che qualcuno lo volesse uccidere»
La sorella: «Sapevo che a un certo punto la situazione sarebbe degenerata, da tempo chiedevamo un ricovero forzato»
FOTO
ZURIGO
18 ore
Manifestazione non autorizzata, chiusi i ponti della città
Secondo quanto indicato dalla polizia, il corteo si è formato in relazione al Wef di Davos. Una donna in ospedale
SVIZZERA
23 ore
Verso un "calmiere" per i premi
Il Ps chiede un tetto del 10% del reddito familiare. La Commissione sanità del Nazionale propone un controprogetto
ZURIGO
1 gior
Una ciclista si scontra con un tram
La donna è stata trasportata in ospedale in condizioni critiche
SVIZZERA
1 gior
In arrivo il farmaco Paxlovid
La Confederazione ha trovato un accordo con Pfizer per 12'000 confezioni
BERNA
1 gior
Cinesi schiavizzate sessualmente, cinque arresti nel canton Berna
La polizia bernese ha arrestato tre uomini e due donne per tratta di esseri umani e istigazione alla prostituzione.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile