Immobili
Veicoli
Tamedia (immagine illustrativa)
VAUD
28.12.21 - 14:300

Trecento certificati Covid falsi sotto la lente della polizia

Nel Canton Vaud sono in corso diverse inchieste su centinaia di persone che hanno emesso o utilizzato le attestazioni

LOSANNA - Certificati Covid originali emessi a pagamento per conto di amici o conoscenti non vaccinati e nemmeno testati. Nel Canton Vaud se n'era parlato per la prima volta all'inizio dello scorso mese di ottobre, quando era emerso un traffico di un centinaio di attestazioni false.

Ma la vicenda non è ancora chiusa. Come fanno sapere oggi le autorità vodesi, nel cantone sono attualmente in corso più inchieste su persone che hanno messo in circolazione o utilizzato certificati falsi. Si tratta, complessivamente, di diverse centinaia di persone e circa trecento attestazioni false.

La polizia vodese ricorda, pertanto, che l'emissione o l'utilizzo di tali certificati falsi può essere sanzionato con fino a cinque anni di carcere. Si arriva a sette anni e mezzo per chi agisce su larga scala. Anche per un caso meno grave, si rischia una sanzione di diecimila franchi.

Le inchieste si concentrano sulle piattaforme informatiche utilizzare per emettere i certificati, in quanto in questo modo è possibile risalire sia ai fornitori che ai beneficiari delle attestazioni.

Le autorità cantonali ribadiscono, infine, che utilizzando un certificato Covid falso si rischia anche di mettere a repentaglio la salute delle persone.

Il caso sangallese - Sempre sul fronte del traffico di attestazioni Covid false, di recente nel Canton San Gallo ne sono state annullate oltre ottomila. Si trattava di certificati che erano stati emessi illecitamente in cambio di grandi somme di denaro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
10 ore
Perse le tracce di un rifugiato su tre
Nello svolgimento di un sondaggio tra le famiglie di accoglienza, il Canton Berna non è riuscito a trovare 338 persone
BERNA
11 ore
Sotto esame le email cancellate del ricatto di Berset
L'intento è quello di stabilire le circostanze che hanno portato all'eliminazione di alcuni messaggi
SVIZZERA
16 ore
Libero scambio di farmaci
Gli Stati Uniti e la Svizzera stanno lavorando a un'intesa sul settore dei medicamenti
SVIZZERA
17 ore
Dalla Russia con astuzia
Le Dogane segnalano 18 sospette violazioni delle sanzioni contro Mosca, ai confini elvetici
SVIZZERA
18 ore
Chi gonfia i prezzi con la scusa dell'inflazione?
Secondo Mister prezzi Stefan Meierhans e l'economista Sergio Rossi i "furbetti" non mancano
FOTO
SAN GALLO
19 ore
Auto pirata travolge due giovani
La vita di una 17enne è in pericolo, in gravi condizioni anche una 19enne
FOTO
LUCERNA
20 ore
È svizzero il brindisi più lungo del mondo
Più di 1'600 persone si sono riunite sulle rive della Reuss per alzare insieme i bicchieri, stabilendo così un record
GRIGIONI
1 gior
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
1 gior
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
1 gior
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile