Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (PETER KLAUNZER)
SVIZZERA
20.11.21 - 08:060
Aggiornamento : 15:57

Tutti i motivi per cui la Confederazione non potrà imporre l'obbligo vaccinale

Misure severe come quella austriaca sono fuori discussione in Svizzera, la conferma dell'esperto giurista

«Non esiste nessun tipo di base legale per imporre un obbligo vaccinale qui da noi»

Fonte 20 Minuten/Daniel Graf
elaborata da Filippo Zanoli
Giornalista

BERNA - Sebbene non ci tocchino direttamente, le rigidissime misure imposte dall'Austria questo venerdì non possono che colpire. Oltre al lockdown duro che entrerà in vigore a partire da lunedì per almeno 20 giorni c'è anche l'obbligo di vaccinazione esteso a tutta la popolazione, il primo di massa in un Paese europeo. Questo entrerà in vigore a partire dal primo febbraio.

Una cosa del genere in Svizzera sarebbe impossibile, lo confermano i giuristi ai colleghi di 20 Minuten: «Non esiste nessun tipo di base legale per imporre un obbligo vaccinale qui da noi», conferma il professore di Diritto costituzionale all'Università di Zurigo Andreas Glaser. Anche se la Confederazione, in casi eccezionali, può imporre l'obbligo di vaccino «ma solo per gruppi vulnerabili e circoscritti e solo in condizioni particolari».

Ok, ma nemmeno in caso la pandemia sfuggisse di mano? «No, la Legge sulle epidemie (LEp) pone dei limiti chiari su fino a dove il Consiglio Federale possa spingersi per quanto riguarda l'obbligo vaccinale, in caso di una vaccinazione di massa bisognerebbe o cambiare la Legge vigente o farne una nuova, passando in ogni caso dal Parlamento».

E non dimentichiamo l'eventualità di un referendum, estremamente probabile visto quanto successo (per due volte) con la legge Covid: «Un iter legislativo per l'obbligo vaccinale finirebbe impantanato nel nostro sistema democratico, chiaramente non è una buona soluzione per quanto riguarda la Svizzera», conferma Glaser che ha non nasconde i suoi dubbi giuridici sulla misura austriaca.

«Penso sia una decisione che potrebbe essere impugnata davanti alla Corte europea dei diritti dell'uomo», aggiunge, «imporre un vaccino, in uno stato membro del Consiglio d'Europa, potrebbe essere vista come una restrizione sproporzionata dei diritti umani».

La sua idea è che quella di Vienna sia più che altro una “mossa shock” per colpire e portare la gente a vaccinarsi: «Bisogna però ribadire che una cosa del genere può essere giustificata solo se - fra contagi e morti - ci sono gli estremi. Questo non è il caso della Svizzera, e difficilmente potrà diventarlo».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Dalla fine di maggio, più posti per gli ucraini
Per sette mesi saranno disponibili 250 alloggi in più nell'ex ospedale di Flawil
ARGOVIA
5 ore
Stessa sorte per aggressore e aggredito
La sparatoria avvenuta il 30 ottobre 2020 dopo un tentato furto a un negozio d'armi di Wallbach è a un punto di svolta.
VALLESE
7 ore
Ha sbranato 28 animali: ordinato l'abbattimento di un lupo
L'animale si aggira nell'Alto Vallese, fra i comuni di Ergisch e Unterbäch.
ZURIGO
7 ore
Nessuna bomba all'aeroporto di Zurigo
Nel velivolo di Helvetic Airways non è stato trovato nulla di sospetto.
FOTO
URI
8 ore
"Ucrainizzato" il monumento a Aleksandr Suvorov
L'opera si trova nelle Gole della Schöllenen e dal 1899 ricorda l'alto ufficiale russo.
BERNA
11 ore
Schiacciato da una balla di fieno, muore un 29enne
L'uomo è deceduto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate.
VALLESE
12 ore
La Rega vuole spiccare il volo anche in Vallese
Attualmente solo Air-Glaciers e Air Zermatt sono autorizzate a soccorrere con gli elicotteri.
SVIZZERA
14 ore
Eliminati 227 proiettili inesplosi
Resta alto il numero di segnalazioni. L'aumento sarebbe da ricondurre alla pandemia
SVIZZERA
16 ore
Il sì a Frontex? «È un segno di attaccamento all'Europa»
I giornali commentano i risultati usciti dalle urne ieri, soffermandosi sul (difficile) rapporto tra Svizzera e UE.
FOTO
SVIZZERA
17 ore
Fulmini, vento e grandine a Nord delle Alpi
I forti temporali si sono abbattuti in particolare nell'Oberland bernese e sulla Svizzera centrale.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile