Immobili
Veicoli
ARCHIVIO KEYSTONE
Sabato sera complicato per la polizia a Ginevra.
GINEVRA
31.10.21 - 15:220

Lanciati fuochi d'artificio contro la polizia di Ginevra

Serata complicata per gli agenti, nove persone sono state fermate

GINEVRA - Serata agitata ieri per le forze dell'ordine di Ginevra che, complice forse il week-end di Halloween, sono state parecchio occupate. Durante alcuni interventi, gli agenti sono stati presi di mira da fuochi d'artificio, sorte toccata pure alla stazione di polizia di Servette. Nove persone sono state fermate.

Si tratta di episodi di una gravità estrema, ha affermato all'agenzia Keystone-ATS la portavoce della polizia ginevrina Joanna Matta. A inizio serata, nei dintorni della stazione ferroviaria di Cornavin fuochi artificiali e laser sono stati usati anche in direzione dei passanti. Gli incidenti sono proseguiti fin verso la una del mattino.

Numerosi principi d'incendio hanno richiesto l'intervento del Servizio d'incendio e soccorso della città (SIS). Sul posto, i pompieri sono spesso stati appoggiati dagli agenti per fare il loro lavoro, ha puntualizzato l'addetta stampa. Tra le altre cose, una vettura appartenente alla polizia municipale è stata danneggiata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
26 min
Un giovane ubriaco provoca la polizia
È stato fermato la scorsa notte a San Gallo. Aveva un tasso alcolemico dell'1,9 per mille
SVIZZERA
53 min
Le parole di Berset dividono la popolazione
«Conosciamo troppo poco le conseguenze a lungo termine» ricorda Edith Leibundgut.
GINEVRA
9 ore
900 email da una cinquantina di indirizzi diversi: condannata una giovane stalker
La donna aveva preso di mira il suo ex e una sua insegnante nell'arco di diversi anni.
BERNA
11 ore
Un CovidPass valido tre mesi? La Svizzera è scettica
Il presidente di Swissnoso: «Ciò che serve è un allentamento delle misure e una riduzione delle quarantene»
ZURIGO
13 ore
Booster e impennata di decessi: «Nessun nesso»
Durante la campagna di richiamo, in Svizzera sono morte un numero di persone superiore alla media.
SVIZZERA
15 ore
Migros richiama gli zigoli dolci contaminati da salmonella
I clienti possono restituire i prodotti corrispondenti e saranno rimborsati del prezzo di acquisto
ARGOVIA
17 ore
Berset, presto eliminati gli obblighi di quarantena e telelavoro
Se lo sviluppo della pandemia continuerà a procedere in modo positivo verrà revocato anche il CovidPass
BERNA
18 ore
Formalmente riuscita l’iniziativa contro l'obbligo vaccinale
Occorrevano 100 mila firme. Ne sono state raccolte 126'089 di cui oltre 125 mila valide.
BERNA
19 ore
Quasi 40 mila nuovi contagi
Sono 14 i nuovi decessi segnalati e 176 le persone ricoverate in ospedale.
SVIZZERA
21 ore
Guadagni persi a causa del Covid, l'assicurazione non dovrà pagare
Il Tribunale federale ha accolto il ricorso di un assicuratore che non dovrà versare 40'000 franchi a un ristoratore.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile