Immobili
Veicoli
Intervento di polizia, il calcio in pancia a un uomo
Screenshot video lettore 20 Minuten
ZURIGO
25.10.21 - 22:300
Aggiornamento : 26.10.21 - 09:24

Intervento di polizia, il calcio in pancia a un uomo

È diventato virale il video di un agente che colpisce un uomo allo stomaco. Le spiegazioni della polizia.

di Redazione

ZURIGO - Un calcio in pancia per fermare un uomo ubriaco. Si tratta di un intervento di polizia che ha avuto luogo in Langstrasse a Zurigo. Un episodio che ha lasciato molti senza parole. Tanto che un video dell'operazione sta ora circolando su WhatsApp. «Sono sconvolto dal comportamento della polizia. Non c'è alcuna giustificazione per tale impiego della violenza» afferma un lettore di 20 Minuten.

Ma cos'è successo? Innanzitutto, la polizia cittadina di Zurigo conferma l'intervento in questione. L'uomo avrebbe infastidito i passanti, anche con il lancio di oggetti. Nei confronti della polizia avrebbe assunto un atteggiamento aggressivo, nonostante gli agenti cercassero di tranquillizzarlo.

«L'uomo restava aggressivo, si sottraeva al controllo e cercava di allontanare le mani degli agenti» spiega una portavoce della polizia cittadina, interpellata da 20 Minuten. Le autorità sarebbero pertanto intervenute con la forza necessaria per riportare la situazione sotto controllo. «L'uomo apparentemente ubriaco è stato fermato con un colpo in pancia».

L'intervento non viene soltanto criticato. Un dipendente di un'attività situata nelle immediate vicinanze ritiene infatti che gli agenti abbiano agito correttamente. «L'uomo era molto aggressivo, infastidiva i nostri clienti e ha anche lanciato un posacenere sull'altro lato della strada».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
13 min
Cadavere nella grotta, il 22enne a processo per assassinio
Il Ministero pubblico argoviese ha richiesto sedici anni e quattro mesi di carcere per il giovane omicida.
BERNA
1 ora
Aquila reale vittima di una turbina eolica
L'incidente è avvenuto nel mese di novembre sul Mont-Soleil, nel Giura bernese.
SVIZZERA
1 ora
«La Svizzera deve mettere il turbo sul fotovoltaico»
Secondo Greenpeace un maggiore uso del solare ridurrebbe a zero le emissioni di CO2 di trasporti, edifici e industria
FOTO
SVIZZERA
2 ore
Si è aperto il processo a Pierin Vincenz
L'ex-capo di Raiffeisen è accusato di aver occultato 9 milioni, per lui chiesti 6 anni di carcere
BERNA
4 ore
Lotta alla corruzione, la Svizzera perde il podio
Pesano le gravi lacune che la Confederazione presenta in alcuni ambiti.
SVIZZERA
13 ore
Il voucher "per la normalità" non piace a tutti
L'idea: un buono da 200 franchi per ogni svizzero, da spendere in ristoranti e cultura. Ma la politica storce il naso
VALLESE
19 ore
Caduta fatale a Zermatt
Uno sciatore spagnolo di 46 anni ha perso la vita ieri pomeriggio sul comprensorio vallesano.
SVIZZERA
19 ore
Oltre 87mila contagi e 35 decessi nel weekend svizzero
In salita i pazienti ricoverati a causa del virus, che occupano ora l'8,3% dei posti letto complessivi.
SVIZZERA
23 ore
I dati di migliaia di clienti Swiss Pass liberamente accessibili
A inizio gennaio è stata scoperta una falla di sicurezza nella piattaforma per la vendita dei biglietti
ZURIGO
23 ore
Da certificato Covid a documento per controllarti?
Alain Berset attende con ansia la fine del suo utilizzo, che potrebbe arrivare per marzo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile