Polizia cantonale di Friburgo
FRIBORGO
21.10.21 - 14:160

Due aule scolastiche saccheggiate e distrutte, i responsabili hanno 14 anni

I danni superano i 100mila franchi. I due autori verranno denunciati al Tribunale dei minorenni.

Danneggiate in città anche una dozzina di auto e alcune moto e bici.

FRIBORGO - Banchi fracassati, pavimenti e muri vandalizzati con la pittura, scaffali e vasi buttati a terra. È questo lo spettacolo che si è presentato davanti alla Polizia cantonale friburghese martedì. Due aule della scuola elementare Vignettaz di Friborgo sono infatti state danneggiate per un valore che supera i 100mila franchi. I presunti responsabili, che hanno ammesso i fatti, sono due 14enni. 

I due minori hanno ammesso tutto - Le forze dell'ordine, si legge nel comunicato odierno, sono state allertate martedì mattina intorno alle 8. Le aule prese di mira, una classe di lavoretti manuali al piano terra e una all'ultimo piano del nuovo edificio, sono state saccheggiate e sporcate con iscrizioni offensive, e i mobili presenti gettati a terra e fracassati. I danni sono stimati a oltre 100mila franchi. I sospetti autori del misfatto, due 14enni residenti nella regione, hanno ammesso i fatti e saranno denunciati al Tribunale dei minorenni. I giovani sarebbero riusciti a entrare nell'edificio approfittando del fatto che ci fossero dei lavori in corso.

Ma forse c'è di più - Durante la mattinata la Polizia ha inoltre identificato una dozzina di auto e diverse moto e bici danneggiate in città, principalmente nei quartieri di Beaumont e Beauregard. I mezzi presentavano forature di pneumatici, etichette e graffi sulla carrozzeria. L'importo di questi danni non è ancora stato calcolato. Diverse le denunce presentate dalle parti lese.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Friborgo
7 ore
Abusava della figlia sin dalla sua nascita, condannato a 15 anni
Le violenze sono andate avanti per sette anni. L'uomo aveva dichiarato al suo arresto che grazie a lui «sa masturbarsi»
SVIZZERA
9 ore
Il termine “Afghanistan” blocca il versamento Twint
Un termine “sbagliato” impedisce la transazione attraverso l'app elvetica per i pagamenti. Ecco il motivo
SVIZZERA
11 ore
Omicron è ufficialmente sbarcata in Svizzera
Le due persone contagiate, che sono legate tra loro, si trovano in isolamento.
SVIZZERA
12 ore
Gli scettici vogliono creare una «società parallela»
Sfiducia nei media, rabbia verso le autorità. E ora la delusione alle urne. Gli ideologi no Vax progettano la secessione
SVIZZERA
12 ore
«Misure che equivalgono a un divieto di vita notturna»
Le decisioni del Governo sono state giudicate adeguate alla gran parte dei partiti, non da alcune associazioni.
GIURA
13 ore
Il Canton Giura chiede l'aiuto dell'esercito
Obiettivo: aumentare le capacità in vista della somministrazione del booster. C'è infatti carenza di personale formato.
SVIZZERA
14 ore
Misure già rafforzate in diversi cantoni
Basilea (Città e Campagna), Soletta, Zugo e Svitto hanno reso obbligatorie le mascherine nei luoghi pubblici.
SVIZZERA
14 ore
Covid Pass anche per incontri privati con più di dieci persone
La proposta del Governo: Covid pass anche nel privato, mascherina al chiuso, e test rapidi validi solo 24 ore.
SVIZZERA/GERMANIA
15 ore
La Svizzera apre ai pazienti tedeschi
Il Baden-Württemberg potrebbe trasferire malati di Covid nel nostro paese. «Situazione drammatica»
SVIZZERA
16 ore
«Il medico non è obbligato a procurarsi il dossier di un paziente»
Il Tribunale federale ha confermato l'assoluzione di un praticante processato per la morte di una paziente
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile