Polizia cantonale Vallese
VALLESE
07.10.21 - 14:550

Eritreo gravemente ferito in una lite a Visp

Arrestate due persone sospettate del pestaggio avvenuto a fine settembre in un sottopassaggio della stazione.

Il 27enne, ricoverato all'Inselspital di Berna, non è più in prognosi riservata.

SION - Un eritreo 27enne è rimasto gravemente ferito in una lite scoppiata a fine settembre alla stazione di Visp (VS). Due uomini, sospettati di averlo picchiato sono stati arrestati. Il Ministero pubblico e il Tribunale dei minorenni hanno aperto un'inchiesta in collaborazione con la polizia cantonale.

Il ferito, domiciliato nell'Alto Vallese, era stato trasportato in elicottero all'Inselspital di Berna. «L'uomo non è più ricoverato in prognosi riservata», ha precisato all'agenzia Keystone-ATS un portavoce della polizia.

L'alterco è avvenuto l'ultima domenica di settembre, verso le 22.00 nel sottopassaggio della stazione di Visp. Un testimone ha visto i due individui mentre stavano colpendo l'uomo che si trovava a terra. Entrambi si sono poi dati alla fuga.

La polizia ha poi potuto arrestarli il giorno seguente. Si tratta di uno cittadino svizzero di 35 anni e un croato di 17, entrambi domiciliati nell'Alto Vallese. Per motivi legati al buon svolgimento dell'inchiesta, le forze dell'ordine non hanno voluto fornire informazioni sulla vicenda in precedenza, si legge ancora nel comunicato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
8 ore
Cresce la lista nera: dentro altri quattro Paesi
La disposizione segue il rilevamento della variante Omicron nelle rispettive nazioni.
SVIZZERA
9 ore
Minaccia Omicron, il Governo si ritrova d'urgenza
Dopo l'emergenza della nuova variante e il boom di casi, domani pomeriggio saranno discussi eventuali cambi di marcia.
SVIZZERA
12 ore
«Meglio Pfizer di Moderna per gli under 30»
Lo raccomandano l'UFSP e la Commissione federale per le vaccinazioni basandosi sulle dichiarazioni di miocardite.
SVIZZERA
13 ore
«La situazione è già critica, Omicron potrebbe peggiorarla»
Gli esperti della Confederazione hanno fatto il punto sulla situazione epidemiologica nel nostro Paese e non solo.
LUCERNA
13 ore
Lo spauracchio Omicron fa saltare le Universiadi
La competizione avrebbe dovuto aver luogo tra l'11 e il 21 dicembre. A Lucerna erano attesi atleti da cinquanta Paesi.
SVIZZERA
13 ore
La seconda volta di un'ecologista alla guida del Nazionale
La 34enne argoviese Irène Kälin è la nuova presidente della Camera bassa.
SVIZZERA
15 ore
Oltre 19mila contagi e 35 morti nel weekend svizzero
Salgono i pazienti Covid ricoverati in cure intense, che occupano ora il 25,4% dei posti letto.
FOTO
ARGOVIA
16 ore
Bancomat fatto esplodere e colpevoli in fuga
Altro furto a uno sportello automatico. Questa volta in canton Argovia.
FOTO
SVIZZERA
16 ore
Una bufera di neve investe la Svizzera
Temperature al ribasso e tanti disagi alla circolazione soprattutto in Svizzera tedesca.
GRIGIONI
19 ore
Test ripetuti nei Grigioni: i laboratori non ce la fanno più
Le autorità cantonali corrono ai ripari adeguando la misura nelle scuole e nelle aziende
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile