POLCA VS
VALLESE
03.09.21 - 17:020

La polizia ha intercettato Ferrari ad alta velocità sulla strada del Sempione

Erano parte di un gruppo di auto che stava effettuando un giro attraverso l'Europa. Le autorità stavano all'erta

SION - La polizia vallesana mercoledì pomeriggio ha inflitto multe salate a dei conducenti di auto sportive che hanno organizzato privatamente un giro attraverso l'Europa. Due Ferrari sono state beccate mentre sfrecciavano a 150 chilometri all'ora verso il passo del Sempione, dove il limite massimo è di 80.

La polizia cantonale - come si legge in un comunicato odierno - ha deciso di effettuare controlli di velocità mirati sui passi del Sempione e del Grimsel dopo essere venuta a sapere che mercoledì doveva transitare per il Vallese una tappa del viaggio privato di auto sportive attraverso le Alpi.

Risultato: due partecipanti, uno svedese e un norvegese, sono stati fermati dopo avere sfrecciato rispettivamente a 150 e 151 chilometri orari nei pressi di Briga, in direzione del Sempione. Su ordine della Procura, entrambi hanno dovuto pagare una cauzione di parecchie migliaia di franchi e la polizia ha emesso un divieto di guida nei loro confronti.

Oltre ai reati dei due pirati della strada, la polizia cantonale ha registrato 17 infrazioni per eccesso di velocità, alcune delle quali elevate, sui passi del Sempione e del Grimsel. Fra gli automobilisti e i motociclisti che andavano a tavoletta c'erano altri partecipanti al "tour sportivo". Sono stati denunciati alla procura e al dipartimento cantonale della circolazione stradale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
NEUCHÂTEL
34 min
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
CANTONE/ SVIZZERA
1 ora
Più sicurezza nelle gallerie (non soltanto nel San Gottardo)
A seguito dell'incidente del 24 ottobre 2001, è scattato un programma da 1,6 miliardi per rendere più sicuri i tunnel
SVIZZERA
4 ore
Sì a legge Covid-19 e cure infermieristiche, più incertezza sulla giustizia
È quanto emerge dal sondaggio svolto a inizio mese dalla SSR sui tre temi in votazione il 28 novembre.
FOTO
SOLETTA
13 ore
«Il ciclista non ha avuto nessuna possibilità di evitare l'impatto»
Il giovane che a bordo di una McLaren aveva gravemente ferito un 38enne è stato condannato a 44 mesi di prigione.
FOTO
GIURA
14 ore
In dogana con armi, munizioni e pure una moto d'epoca (non dichiarata)
Un francese di 59 anni è stato fermato (e multato) domenica 17 ottobre presso il valico di Bure.
VALLESE
15 ore
Il ticket per famiglie che non vale per le famiglie arcobaleno
L'esperienza di due papà dai Paesi Bassi agli impianti di risalita dell'Aletsch Arena, in Vallese
GINEVRA
16 ore
Donna uccisa a colpi di pistola
Il corpo è stato trovato questa mattina in un'abitazione di Vandoeuvres, nel Canton Ginevra. Marito in manette
SVIZZERA
18 ore
Certificato dei guariti, una strategia di Berna in vista del voto?
I guariti avranno più facilmente diritto al Covid-pass, e si inizia a parlare di una prossima revoca dell’obbligo.
FRIBORGO
20 ore
Scuola elementare vandalizzata da due 14enni
I danni superano i 100mila franchi. I due autori verranno denunciati al Tribunale dei minorenni.
SVIZZERA
20 ore
«Non è la vaccinazione a dividerci, è la pandemia»
Conferenza stampa con Alain Berset e Lukas Engelberger. Tra i temi trattati, la settimana nazionale di vaccinazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile