Keystone
SVIZZERA
30.07.21 - 13:410

Stabili i contagi, cala il ritmo delle vaccinazioni

L'UFSP ha annunciato altri 800 contagi da coronavirus, 20 ricoveri e due decessi legati alla malattia.

E ha aggiornato i dati relativi alla campagna di vaccinazione: rispetto alla scorsa settimana il ritmo delle inoculazioni è diminuito del 28%.

BERNA - In Svizzera, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 800 nuovi casi di coronavirus, secondo le cifre pubblicate dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Sono stati segnalati due nuovi decessi, mentre 20 persone sono state ricoverate in ospedale.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 22'343 test, indica l’UFSP. Il tasso di positività è del 3,58%. Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 9425. I casi per 100'000 abitanti negli ultimi 14 giorni sono 109,03. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,26.

I dati complessivi - Ieri la Confederazione aveva annunciato 827 nuovi casi e venerdì scorso 791. Dall'inizio della pandemia, 717'665 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 9'053'135 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 10'417 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 29'497.

Isolamento e quarantena - In Svizzera si contano attualmente 5700 persone in isolamento e 6318 entrate in contatto con loro e messe in quarantena. A queste se ne aggiungono 914 di ritorno da un Paese a rischio e posti in quarantena.

Vaccino, ritmo in calo del 28% - L'UFSP ha aggiornato pure i dati relativi alla campagna vaccinale. Fra il 23 luglio e il 29 luglio in Svizzera sono state somministrate 230'434 dosi di vaccino anti-Covid. Ora il 47,9% della popolazione è completamente vaccinata.

In totale sono stati somministrati 8'978'071 vaccini. Finora, 4'139'512 persone hanno ricevuto due iniezioni e altre 699'047 hanno attualmente ricevuto solo la prima dose. In media, nella Confederazione vengono effettuate 32'919 vaccinazioni al giorno. Rispetto alla settimana precedente, il ritmo delle inoculazioni è diminuito del 28%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Ginevra
9 ore
Covid, dopo i vaccini si punta ai rimedi da banco
Alcuni sono già raccomandati, altri in fase avanzata, mentre altri ancora sono già stati scartati
SVIZZERA
11 ore
Tonnellate di CO2 in meno... solo allungando la vita dei prodotti
Ha luogo oggi la seconda edizione del Secondhand Day, per sensibilizzare gli svizzeri sui propri consumi
ZURIGO
11 ore
«Non siamo no-vax, siamo contro le restrizioni»
Ha avuto luogo oggi pomeriggio una manifestazione autorizzata contro le misure anti Covid
SVIZZERA
15 ore
Gratis o no: altre due settimane di litigi
Il governo ha rimandato al 10 ottobre la decisione. I partiti e la popolazione sono spaccati
SVIZZERA
17 ore
È esplosa la corsa ai test
La richiesta è raddoppiata con l'obbligo del certificato Covid. E il governo teme che non si arresterà
Lucerna
17 ore
Schianto frontale in moto, grave una 17enne
La collisione ha coinvolto altri due motociclisti che si trovavano sulla strada
SVIZZERA
18 ore
Oggi gratis, domani a 75 franchi?
Il test antigenico potrebbe diventare a pagamento dall'11 ottobre. Gli addetti ai lavori speculano sui possibili prezzi
ZURIGO
19 ore
Al rettore non piace il certificato
All'università di Zurigo l'accesso è vietato agli studenti senza pass. «Una scelta dolorosa» per Michael Schaepman
SVIZZERA
20 ore
Test in regalo da Maurer
Antigenici gratuiti fino alla revoca del certificato Covid: questa sarebbe la posizione del ministro UDC
SVIZZERA
1 gior
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile